“Giovani liutai-violoncelli” trentini

Gianmaria Stelzer, Liutaio, classe '86

Gianmaria trentino purosangue classe ’86, già a soli quattro anni inizia a frequentare la scuola musicale “I Minipolifonici”, che lascerà solo una volta completato il percorso di studi interno come violoncellista, nel 2006. Dopo il liceo classico, si iscrive alla Facoltà di Ingegneria Ambientale di Trento, ma il violoncello continua ad essere parte integrante della sua quotidianità, così nel 2007 si iscrive alla Civica Scuola di liuteria del Comune di Milano. In parallelo, segue a Trento un corso di specializzazione per la costruzione di strumenti ad arco, sotto la guida del Maestro Luca Primon.

Nel 2010, al Concorso Internazionale di liuteria di Pisogne, ottiene un premio speciale fuori categoria, per la sua prima viola d’amore. Sempre alla stessa rassegna si guadagna l’anno dopo la medaglia d’oro nella categoria “Giovani liutai-violoncelli”, con uno strumento costruito a quattro mani con il liutaio francese Jérémie Bonnet.

Come liutaio professionista oggi si occupa di costruire ma anche riparare e restaurare strumenti musicali ad arco, dividendosi tra il suo laboratorio di Trento e Londra, dove assiste part-time il liutaio Philip Ihle. In ogni suo strumento ama scrivere una citazione più o meno nota, ma il suo personale contrabbasso riporta una frase attribuita a Gustav Mahler, che così recita: “La tradizione è salvaguardia del Fuoco, non adorazione della cenere“.



Vedi anche ...

15 risultati

Il ciclista dei record

Francesco Moser, ex ciclista recordman e viticoltore della Val di...

Il mondo fantastico di Duckland

Laurina Paperina, da Rovereto al mondo della fantasia

Il mago della pasta dolomitica

Riccardo Felicetti, patròn del "Pastificio Felicetti" di Fiemme

Da Pisa a "Mas del Saro"

Vea Carpi, che in Val dei Mocheni ha scoperto la terra  

Una giovane coppia sulla cima delle Dolomiti

Elisa Bettega, 29 aani, e Piero Casagrande, 32 anni

Le erbe officinali della Val Canali

Elisa Tavernaro, raccoglitrice del Primiero

Il papà di Arte Sella

Emanuele Montibeller, ideatore e Direttore artistico di Arte Sella

SCOPRIRE LA BELLEZZA DEI BORGHI

In Trentino sono sei le località inserite nell’elenco dei...

PRIMAVERA AL LAGO

Una vacanza sul lago a conclusione dei rigori invernali si può...

IN TRENTINO, PER RISVEGLIARE CORPO E MENTE

Tutte le attività per riattivare dolcemente il corpo dopo il...

IL MEGLIO DEL TRENTINO…TUTTO IN UN BARATTOLO

Si potranno scoprire i prodotti locali attraverso esperienze da...

PEDALARE NEI GIACIMENTI DEL GUSTO

I percorsi ciclopedonali lungo la Valle dell’Adige e in Valle dei...

PASSEGGIANDO SULLA TAVOLOZZA DELLA NATURA

A Primavera il risveglio della natura è completo e riguarda animali...

WEEKEND DI PRIMAVERA TRA MUSEI E CASTELLI

Dai centri storici di Trento e Rovereto verso monumenti storici, le...

COSÌ NASCOSTO, COSÌ AFFASCINANTE

Questo territorio riserba in ogni stagione sorprese, spettacoli...

Il ciclista dei record

gio, 19.03.2020

Francesco Moser, ex ciclista recordman e viticoltore della Val di Cembra

Leggi tutto ...

Il mondo fantastico di Duckland

gio, 19.03.2020

Laurina Paperina, da Rovereto al mondo della fantasia

Leggi tutto ...

Il mago della pasta dolomitica

gio, 19.03.2020

Riccardo Felicetti, patròn del "Pastificio Felicetti" di Fiemme

Leggi tutto ...

Da Pisa a "Mas del Saro"

gio, 19.03.2020

Vea Carpi, che in Val dei Mocheni ha scoperto la terra  

Leggi tutto ...

Una giovane coppia sulla cima delle Dolomiti

gio, 19.03.2020

Elisa Bettega, 29 aani, e Piero Casagrande, 32 anni

Leggi tutto ...

Le erbe officinali della Val Canali

gio, 19.03.2020

Elisa Tavernaro, raccoglitrice del Primiero

Leggi tutto ...

Il papà di Arte Sella

gio, 19.03.2020

Emanuele Montibeller, ideatore e Direttore artistico di Arte Sella

Leggi tutto ...

SCOPRIRE LA BELLEZZA DEI BORGHI

sab, 07.03.2020

In Trentino sono sei le località inserite nell’elenco dei “Borghi più belli d’Italia”: dalle Giudicarie al Garda Trentino, dalla Valle del...

Leggi tutto ...

PRIMAVERA AL LAGO

mar, 25.02.2020

Una vacanza sul lago a conclusione dei rigori invernali si può disegnare in mille modi diversi: percorsi benessere per rimettersi in forma, dolci...

Leggi tutto ...

IN TRENTINO, PER RISVEGLIARE CORPO E MENTE

mar, 25.02.2020

Tutte le attività per riattivare dolcemente il corpo dopo il “letargo” invernale: passeggiate intorno ai laghi del Trentino e lungo i sentieri...

Leggi tutto ...

IL MEGLIO DEL TRENTINO…TUTTO IN UN BARATTOLO

mar, 25.02.2020

Si potranno scoprire i prodotti locali attraverso esperienze da vivere nei weekend dell’autunno in alcune aziende agrituristiche e dedicate ad un...

Leggi tutto ...

PEDALARE NEI GIACIMENTI DEL GUSTO

mar, 25.02.2020

I percorsi ciclopedonali lungo la Valle dell’Adige e in Valle dei laghi attraversano i principali territori del vino del Trentino e di tante altre...

Leggi tutto ...

PASSEGGIANDO SULLA TAVOLOZZA DELLA NATURA

mar, 25.02.2020

A Primavera il risveglio della natura è completo e riguarda animali e specie vegetali. In questo periodo si può assistere in diretta nei boschi e...

Leggi tutto ...

WEEKEND DI PRIMAVERA TRA MUSEI E CASTELLI

mar, 25.02.2020

Dai centri storici di Trento e Rovereto verso monumenti storici, le collezioni permanenti e le mostre temporanee proposte dai maggiori musei. In...

Leggi tutto ...

COSÌ NASCOSTO, COSÌ AFFASCINANTE

mar, 25.02.2020

Questo territorio riserba in ogni stagione sorprese, spettacoli naturali unici e luoghi inaspettati. E quando le nevi in quota si sciolgono gonfiando...

Leggi tutto ...

Cartelle stampa