Tutta l'energia della primavera

Da aprile in Trentino

Chiudo gli occhi e respiro. La prima cosa che sento è il profumo di resina del bosco. Resto in silenzio, solo un attimo per sentire in lontananza il fruscio del torrente, che ha ripreso a scorrere dopo il letargo invernale. Ho voglia di muovermi, di vivere con tutti i sensi queste giornate piene di energia.

È la primavera. E voglio viverla in armonia tra cielo e montagne.