Rete di Riserve Val di Fiemme destra Avisio

Ai piedi delle Dolomiti, fra natura, sport, cultura ed escursioni mozzafiato

Risalendo il torrente Avisio, con le grandi Dolomiti a fare da sfondo da un lato e le severe pendici dei Lagorai dall’altro, si snoda la Rete di Riserve della val di Fiemme, un mosaico di ambienti naturali diversi e ognuno dotato di un fascino speciale.

Torbiere, aride rupi basaltiche, ecosistemi fluviali e forestali, cembrete arroccate. Una grande varietà di ambienti per una ricca biodiversità protetta, all’interno delle 25 aree di tutela, comprese in questa Rete di Riserve. Una natura tutta da scoprire, meta d’eccezione per “cacciatori” di immagini.
Sentieri, piste ciclabili e comode strade forestali, permettono di arrivare con facilità a godere delle misteriose atmosfere delle torbiere, come quella di Lavazè, ambienti umidi e antichi tipici di zone fredde, come della severa bellezza dei vecchi boschi di abeti, in queste zone alti fino a 50 metri, gestiti da secoli dalla Magnifica Comunità di Fiemme.
In Val di Fiemme le riserve possono essere considerate luoghi di particolare fascino e importanza in un contesto che ha la naturalità di un vero e proprio parco, con paesaggi mozzafiato, vaste foreste e una ricca fauna, consentendo un’esperienza naturalistica unica, ricca di spunti, curiosità e segreti tutti da scoprire.

In evidenza:

Le rupi aride di Castello - Molina di Fiemme
Le rupi aride di Castello - Molina di Fiemme
Il regno delle orchidee
Riserva Locale Brozin Maso Faoro
Riserva Locale Brozin Maso Faoro
Preziosa oasi
Nodo di Latemar
Nodo di Latemar
Massiccio dolomitico


Ti potrebbe interessare anche ...

7 risultati
© Archivio Immagini ApT Val di Fassa - Foto di Nicola Angeli

Rete di Riserve della Val di Fassa

Un’esperienza emozionante nell’anima delle Dolomiti

Rete di Riserve Bondone

Oasi di natura a due passi dalla città

© Foto Archivio Rete di Riserve Cembra – Avisio

Rete di Riserve Cembra – Avisio

Natura integra e selvaggia

Vallagarina - Monte Altissimo - Catena del Baldo

Parco Naturale Locale Monte Baldo

Un vero scrigno di biodiversità

RR Alpi Ledrensi - Anna Sustersic - Malga Grassi | © RR Alpi Ledrensi - Anna Sustersic -Malga Grassi

Rete di Riserve Alpi Ledrensi

Paesaggi selvaggi

Madonna di Campiglio - Adamello - Torrente Sarca in val Nambrone

Parco fluviale della Sarca

Un viaggio nella biodiversità dall’Adamello agli olivi del Garda

© Foto Nitida Immagine

Rete di Riserve Alto Noce

Castelli, mulini e antiche tradizioni

© Archivio Immagini ApT Val di Fassa - Foto di Nicola Angeli

Rete di Riserve della Val di Fassa

Un paesaggio dove natura e uomo sono in simbiosi perfetta

Leggi tutto ...

Rete di Riserve Bondone

Un angolo di natura selvaggia a pochi passi dalla città dove dimenticare i rumori e lo stress

Leggi tutto ...
© Foto Archivio Rete di Riserve Cembra – Avisio

Rete di Riserve Cembra – Avisio

La Rete incantata dove si incontrano tradizione e innovazione

Leggi tutto ...
Vallagarina - Monte Altissimo - Catena del Baldo

Parco Naturale Locale Monte Baldo

Barriera che s’innalza fra la Valle dell’Adige e le azzurre acque del Lago di Garda

Leggi tutto ...
RR Alpi Ledrensi - Anna Sustersic - Malga Grassi | © RR Alpi Ledrensi - Anna Sustersic -Malga Grassi

Rete di Riserve Alpi Ledrensi

Paesaggi selvaggi, fioriture da favola, antiche tradizioni.
Un universo nascosto da vivere slow

Leggi tutto ...
Camping vicino al lago di Garda | © Fiume Sarca - Camping Zoo - Arco

Parco fluviale della Sarca

Dai ghiacci dell’Adamello agli olivi del Garda, un sorprendente viaggio nella diversità naturale

Leggi tutto ...
© Foto Archivio Apt Val di Sole

Rete di Riserve Alto Noce

Custodita fra i confini del Parco Adamello Brenta e il Parco dello Stelvio c’è una neonata Rete di Riserve: terra di castelli, mulini, vecchi...

Leggi tutto ...

Aree protette

0 risultati
0 risultati
0 risultati
0 risultati