Vacanze Sicure in Trentino: come ci prendiamo cura di te

Il Trentino è aperto e pronto ad accoglierti.

Nelle nostre guide puoi scoprire tutte le misure adottate dai nostri operatori e fornitori di servizi turistici per tutelare te e i tuoi cari

Festa del Canedarlo

Evento gastronomico con degustazione di più di 6.500 canederli, percorso storico-culturale del paese, lavori del passato, gruppi musicali e canori, mercatini tipici.

Tanti gustosi canedarli pronti da gustare

 

Il Comitato "Canton Berna" organizza l' 11ª edizione dell’evento gastronomico "Festa del Canedarlo" presso la zona sud-ovest del paese di Vigo Rendena storicamente denominata “Canton Berna”, per promuovere, far conoscere e riscoprire questo prodotto tipico della cucina trentina particolarmente diffuso in Val Rendena e recuperare alcune attività lavorative oggi abbandonate, svolte nelle epoche passate in Val Rendena.

 

Verranno preparati e cucinati dalle donne del Canton Berna più di 6.500 canederli, in dialetto chiamati “canedarli”: la manifestazione vera e propria si terrà a partire dalle 18.00 alle ore 23.00 circa mentre ancora dal mattino, a partire dalle ore 9.00, si potrà partecipare ad un percorso storico-culturale attorno al paese di Vigo Rendena.  La passeggiata dal nome “N’òfta ‘ntorna a Vich” quest’anno avrà come tematica l’acqua e sarà denominata per l’appunto  “I percorsi dell’acqua …...”.

 

Il percorso gastronomico sarà composto da:

 

  • antipasto di salumi (c/o la piazöla dala Giandoménica);
  • canedarli (al brodo di carne o al burro fuso di malga o al gulasch) (c/o la piazöla dal Gino), accompagnati da un buon bicchiere di vino e da una bibita;
  • torte fatte in casa (c/o la casa dai Piemontés);
  • caffè o tisana (c/o la stùa dai Fiòri);
  • l’amaro dal Canton Berna (c/o al ròft dal Filipo) per concludere il percorso gastronomico.

 

In ogni angolo, avvolto o corte del Canton Berna, ci saranno persone che svolgeranno lavori del passato:

 

  • il “moleta” simbolo della val Rendena mediante la partecipazione dell’Associazione la Trisa di Mortaso,
  • le merlettaie al tombolo tradizione tramandata dalla scuola Asburgica per volere di Maria Teresa d’Austria,
  • l’angolo delle erbe aromatiche,
  • l’angolo dove c’è il laboratorio per imparare a fare i canedarli,
  • l’angolo che rappresenta la vita in famiglia di una volta,
  • l’angolo degli animali domestici,
  • il bidermaier con la produzione di oggettistica tradizionale,
  • la produzione di pezzi artistici fatti con uncinetto, 
  • il laboratorio delle sculture e intaglio del legno;
  • la produzione dei “segnatempo” e delle stelle alpine,
  • la produzione manuale del volino,
  • il laboratorio con la produzione del burro con possibilità di degustazione,
  • il processo della lavorazione della lana,
  • i battitori  della falce a mano,   
  • la decoratrice di oggettistica in legno,
  • l’angolo delle cose di una volta, ecc.

 

Si potranno inoltre incontrare  il gruppo dedito alla preparazione della “Strenadina” (colazione energetica tipica del luogo con possibilità di degustazione)  e qua e là il coro dei piccoli bambini che terranno compagnia con canti tipici della tradizione locale e l’immancabile canzone dei canedarli.

Saranno presenti anche dei mercatini che propongono solo ed esclusivamente  prodotti tipici della Val Rendena, (spressa e burro della malga, marmellate e piccoli frutti, miele, ortaggi, oggettistica in legno, ecc. ). 

 

Il percorso:

Partendo sempre dalla piazza principale di Vigo, si raggiunge “la Grotta” punto votivo dedicato alla Madonna di Lourdes, e, utilizzando il “senter dale Rogazion” (sentiero delle Rogazioni), attraversato il prato di Val e al Töf de Bartas,  si raggiunge a monte dell’abitato di Javrè” l’ensalagata dai Russi” vecchio stradina selciata realizzata dai prigionieri Russi durante la I^ guerra Mondiale . Di li, attraverso “ al senter de Ceriön” ( il sentiero con vista sull’orrido di Ceriön), recentemente sistemato, si raggiungere il vecchio acquedotto di Javrè, al Capitel de Santa Maria (il capitello Votivo di Santa Maria),  la Chiesetta de San Valentin con i suoi preziosi affreschi del Baschenis. Poi polenta concia all’aperto nei prati di San Valentino con vista sul Brenta (gratuita per i partecipante alla passeggiata). Nel primo pomeriggio visita all’opera di presa di San Valentino sul torrente Bedù I° della Val di San Valentino dove viene captata l’acqua che, attraverso il canale di sponda la porta, passando a monte dell’abitato di  Carisolo, a turbinare alla centrale di Santa Masenza. Sarà poi possibile fare una visita alla centralina idroelettrica comunale dai Palè e alla vasca di accumulo dell’acquedotto di Vigo in loc.  Val.  Il rientro è previsto per le 15.30 circa.



Vedi anche ...

20 risultati

Natale nei Palazzi Barocchi

05/12/2020 - 24/12/2020 Ala
premium

DiVin Ottobre

02/10/2020 - 01/11/2020 Grumes

Gli Antichi Sapori della Val di Non, 34° edizione

09/10/2020 - 01/11/2020 Cles

LA CIUÌGA E IL SUO BORGO

24/10/2020 - 01/11/2020 San Lorenzo in Banale

Sapori di Patata

06/11/2020 - 22/11/2020 Bosentino

Mura merlate, affreschi e vigneti

25/10/2020 - 22/11/2020 Avio

Enotour tra i vigneti

26/09/2020 - 30/11/2020 Ala

#trentinowinefest 2020

01/03/2020 - 31/12/2020 Trento

La magia del caffè Bontadi

08/10/2020 - 31/12/2020 Rovereto

Degustazione "I cinque sensi"

09/10/2020 - 31/12/2020 Nogaredo

Cantine e castelli

10/10/2020 - 02/01/2021 Besenello

Festa del Broccolo Slow Food

23/01/2021 Torbole sul Garda - Nago

Un giorno a Rovereto con Caravaggio

09/10/2020 - 14/02/2021 Rovereto

Trentino Ski Sunrise

30/01/2021 - 20/02/2021 Madonna di Campiglio

Sunset Ski

11/02/2021 - 11/03/2021 Madonna di Campiglio

A tavola con la Fata delle Dolomiti

21/03/2021 - 26/03/2021 Moena

Natale nei Palazzi Barocchi

L'atmosfera del Natale nei palazzi barocchi della Città di Velluto

Leggi tutto ...

DiVin Ottobre

Un viaggio di gusto tra colori e sapori d'autunno

Leggi tutto ...

Gli Antichi Sapori della Val di Non, 34° edizione

Alla riscoperta dei sapori di un tempo

Leggi tutto ...

LA CIUÌGA E IL SUO BORGO

Il gusto del buono e del bello.

Leggi tutto ...

Sapori di Patata

Un intero menu, dall’antipasto al dolce, dedicato alla patata, umile tubero che diventa pietanza sfiziosa. Gusta la creatività dei nostri...

Leggi tutto ...

Mura merlate, affreschi e vigneti

Visita guidata al Castello di Avio con degustazione in cantina

Leggi tutto ...

Enotour tra i vigneti

Un'esperienza multisensoriale tra le vigne della Vallagarina

Leggi tutto ...

#trentinowinefest 2020

un ricco calendario di eventi dedicati ai vini locali vi aspettano in Trentino durante l'arco dell'anno

Leggi tutto ...

La magia del caffè Bontadi

Visita alla storica torrefazione nel cuore di Rovereto

Leggi tutto ...

Degustazione "I cinque sensi"

La grappa come non l'hai mai assaggiata

Leggi tutto ...

Cantine e castelli

Visita alla più grande fortezza del Trentino e degustazione vino

Leggi tutto ...

Festa del Broccolo Slow Food

Degustazione di piatti a base di broccolo, con ricette rielaborate da eccellenti chef

Leggi tutto ...

Un giorno a Rovereto con Caravaggio

Dalla tela alla tavola

Leggi tutto ...

Trentino Ski Sunrise

Le prime luci dell’alba, una gustosa colazione e la discesa sulla neve immacolata delle Dolomiti.

Leggi tutto ...

Sunset Ski

Sci al tramonto con apericena in rifugio.

Leggi tutto ...

A tavola con la Fata delle Dolomiti

Settimana gourmet per lasciarsi corteggiare da piatti e sapori chiaramente ispirati al territorio, ma rivisitati con raffinata sapienza, fantasia e...

Leggi tutto ...

Eventi da non perdere