Vacanze Sicure in Trentino: come ci prendiamo cura di te

Il Trentino è aperto e pronto ad accoglierti.

Nelle nostre guide puoi scoprire tutte le misure adottate dai nostri operatori e fornitori di servizi turistici per tutelare te e i tuoi cari

Il Santuario della Madonna Addolorata di Fiemme

Simbolo della devozione del popolo Fiemmese

Santuario della Madonna Addolorata di Fiemme | © Foto Archivio Apt Fiemme

A Cavalese, a fianco dell’antica Pieve Arcipretale di S. Maria Assunta, sorge la Chiesa della Madonna Addolorata di Fiemme, eretta nel 1829 per volontà della Magnifica Comunità di Fiemme e grazie al contributo della Comunità stessa e del generoso lascito di don Antonio Longo, pittore di Varena. La Chiesa, in stile neoclassico, riporta affrescate la Beata Vergine Addolorata e alcune scene della vita di Gesù, come ad esempio Cristo sulla Croce e l’Ultima Cena. Inoltre, all’interno della chiesa è esposta una Pietà risalente al 1400: essa fu gravemente danneggiata nel 1978 e restaurata nel 1980.

Antica e vivissima è la devozione della popolazione di Fiemme verso la Madonna Addolorata, alla quale sempre si rivolse nei momenti di grave necessità. E’ da questa devozione che nasce la tradizione della “levata”: il 24 giugno del 1944 la popolazione di Fiemme, su proposta della Magnifica Comunità, fece un voto solenne alla Madonna Addolorata perché preservasse la valle dai bombardamenti. Con questo voto solenne, il cui testo è esposto all’interno del Santuario, la valle si impegnava ad attuare la “levata”, vale a dire a portare in processione per le vie di Cavalese la statua della Madonna Addolorata alla scadenza fissata ogni 25 anni, col rinnovo del voto solenne. In seguito, la valle ha sempre onorato questo impegno, ma con cadenza meno rigida e più o meno decennale. L’ultima “levata” è avvenuta a settembre 2016. Inoltre, la terza domenica di settembre di ogni anno si celebra la festa del Santuario.

 



Vedi anche ...

53 risultati

Santuario della Madonna di Piné

Immerso nella natura è il cuore della devozione mariana trentina

Eremo di San Colombano

Un luogo suggestivo, tra culto e leggenda

Santuario di San Romedio

Un luogo incantato e ricco di spiritualità

Valle dell'Adige - Trento - Piazza Duomo

Duomo di Trento – La Cattedrale di San Vigilio

Un viaggio virtuale nella storia della città di Trento

Chiesa di San Giovanni | © Foto Apt Val di Fassa

Chiesa di San Giovanni

A Vigo di Fassa, un edificio gotico quattrocentesco

Chiesa di S. Pietro

Un gioiello nel cuore di Trento

Chiesa di Santa Maria Assunta Villa Lagarina

Notevole esempio di arte barocca trentina

Chiesa di S. Vigilio – Pinzolo

Da vedere il grande affresco della Danza Macabra

Santuario della Madonna di Piné

Immerso nella natura è il cuore della devozione mariana trentina

Leggi tutto ...

Eremo di San Colombano

Un luogo suggestivo, tra culto e leggenda

Leggi tutto ...

Santuario di San Romedio

Un luogo incantato e ricco di spiritualità

Leggi tutto ...
Duomo di Trento – La Cattedrale di San Vigilio

Duomo di Trento – La Cattedrale di San Vigilio

Un viaggio virtuale nella storia della città di Trento

Leggi tutto ...
Chiesa di San Giovanni | © Foto Apt Val di Fassa

Chiesa di San Giovanni

Splendido lo scorcio alpino della chiesa gotica di san Giovanni sullo sfondo del Latemar

Leggi tutto ...

Chiesa di S. Pietro

Un gioiello nel cuore di Trento

Leggi tutto ...

Chiesa di Santa Maria Assunta Villa Lagarina

Gioiello di arte barocca voluta da Paride Lodron, principe Vescovo di Salisburgo

Leggi tutto ...

Chiesa di S. Vigilio – Pinzolo

Da vedere il grande affresco della Danza Macabra

Leggi tutto ...

Chiese eremi e santuari

0 risultati

Chiese eremi e santuari

0 risultati

Chiese eremi e santuari

0 risultati

Chiese eremi e santuari

0 risultati

Chiese eremi e santuari