Ledro, il lago a misura di bambini

6 idee per una vacanza in famiglia, amici a quattro zampe compresi

ESTATE – “Appena arrivati, abbiamo visto questo lago grande, azzurro come il cielo e circondato da tanti alberi. Mamma ha promesso che se facevamo i bravi, ci portava a fare un giro in canoa. Non vedo l'ora, corro subito a mettere il costume! Può venire anche Balto, vero?”

Acque calme e pulite, prati verdi per riposarsi e l’aria fresca della montagna: il lago di Ledro è l’ideale per una vacanza in famiglia, grazie anche ai corsi di vela o di canoa per bambini, e alle iniziative del Museo delle Palafitte, che si trova proprio sulle sponde del lago. Così, mentre i piccoli si divertono, puoi approfittarne per fare una passeggiata intorno al lago, un giro in bici o magari semplicemente per stenderti sul prato e goderti le giornate in armonia con la natura, quella meravigliosa della Biosfera Unesco Alpi Ledrensi e Judicaria. Ci sono tanti modi per vivere la tua vacanza sul lago di Ledro, noi te ne consigliamo 6.

#1

Un giro intorno al lago

Ti svegli presto, metti le scarpe da running e parti per una corsetta mattutina, accompagnato dal canto degli uccelli e dalla vista del lago che si risveglia, cambiando colore. L’anello attorno al lago di Ledro è lungo circa 10 km, per la maggior parte su strada sterrata. L’ideale per un allenamento completo, o per una tranquilla passeggiata in famiglia.

#2

Scoprire gli angoli più nascosti

Il lago di Ledro ha quattro spiagge principali, ma se vuoi startene per conto tuo, ti basta esplorare gli angoli più nascosti del lago. Puoi farlo a piedi, percorrendo la ciclopedonale, o via lago, a bordo di una barchetta, una canoa, un pedalò o una tavola da SUP. Pontili, porticcioli, insenature… siamo sicuri che troverai uno spazio che sembra fatto apposta per te!

#3

Il lago visto dalle palafitte

Hai mai visto da vicino una palafitta? Ecco un’esperienza insolita, che puoi fare solo qui. Le sponde del lago di Ledro infatti, 4.000 anni fa ospitavano un villaggio palafitticolo; oggi quel sito è Patrimonio Unesco, mentre le palafitte sono state ricostruite. Vedere il sole scomparire dietro il loro profilo al tramonto è un’esperienza davvero emozionante, soprattutto per i più piccoli.

#4

Che spiaggia scegli?

Il lago di Ledro ha quattro spiagge, tutte pubbliche e diverse tra loro. La spiaggia di Besta, ad esempio, sulla sponda orientale del lago e vicina al museo delle Palafitte, è molto comoda per i bambini, sia per la presenza del Circolo Canoa lì vicino, ma soprattutto perché l’acqua del lago è poco profonda per i primi quattro metri. Se invece hai un cane, il lago di Ledro mette a disposizione diversi servizi, tra cui la spiaggia Pet Friendly di Pur, dedicata ai nostri amici a quattro zampe.

#5

Tante attività per bambini

I bambini sul lago di Ledro non si annoiano mai: oltre a sguazzare nelle acque docili del lago, possono mettersi alla prova con la vela e la canoa, grazie ai Circoli sul lago che organizzano corsi per i più piccoli. Se poi vogliono scoprire come si viveva nella preistoria, non devono fare altro che andare al Museo delle Palafitte, che ogni estate ha in programma un sacco di eventi.

#6

E per i grandi

Anche per i grandi c’è tanto da fare: puoi affittare una canoa, una barca o un pedalò, per esplorare il lago, o metterti alla prova con il wakeboard. Oppure puoi fare una passeggiata sul lungo lago, un giro in bici o un’escursione in montagna. Se invece cerchi qualcosa di più rilassante, puoi prenotare un picnic in barca a remi: un’esperienza romantica e originale.

Pubblicato il 26/05/2020