I “Magnifici” prodotti della Val di Fiemme

Strada dei formaggi
Strada dei formaggi
Strada dei formaggi
Strada dei formaggi

Terra di antiche tradizioni e sede della Magnifica Comunità, la Val di Fiemme svela prodotti rinomati, protagonisti di diverse rassegne gastronomiche. A Cavalese si possono scoprire alcune torte antiche rivisitate, come quella alla Birra di Fiemme, prodotta nel vicino paese di Daiano, luogo da non perdere, insieme a Varena, per gli amanti di speck e lucaniche, anche di capra.

Si prosegue verso Carano per fare tappa al caseificio che confeziona caprini freschi e stagionati e il Formae Val di Fiemme. Scendendo a Castello di Fiemme si notano decine di arnie: qui, come in tutta la vallata, le api producono l’ottimo miele millefiori in vendita presso i numerosi apicoltori locali o nelle botteghe di prodotti tradizionali della Valle. In questa zona si possono trovare anche gustosi lamponi prodotti in agritur e creme con latte di capra.

Consigliata una deviazione a Valfloriana, per gustare i formaggi biologici prodotti con latte di razza Grigio Alpina. Passando per Tesero e Panchià, dove si trovano un’ottima carne di coniglio e tradizionali grappe artigianali prodotti in loco, si arriva a Predazzo, dove il Puzzone di Moena si sposa con la celebre pasta che, dal 1908, trova la sua qualità nella purezza dell’acqua che sgorga dalle cime circostanti.