Per il Trentino la sicurezza è al primo posto

In questa sezione potrai approfondire tutte le misure adottate dai nostri operatori e fornitori di servizi turistici per tutelare te e i tuoi cari.

La mela protagonista di Linea Verde

In corso le riprese del primo appuntamento stagionale della trasmissione. Daniela Ferolla e Patrizio Roversi, conduttori del popolare programma di RaiUno che racconta le eccellenze dell’agricoltura italiana, sono sul nostro territorio alla scoperta in particolare della filiera della mela. La puntata andrà in onda il 2 ottobre dalle 12.20 alle 13.15. Un’importante vetrina con ascolti che spesso superano il 20% di share

Sono in corso in questi giorni in regione le riprese di Linea Verde, popolare trasmissione domenicale di RaiUno che da oltre mezzo secolo racconta l’agricoltura italiana e le sue eccellenze, con la presenza sul campo dei conduttori Daniela Ferolla e Patrizio Roversi. La troupe del programma è in Trentino-Alto Adige fino a venerdì 16 settembre per registrare la puntata che andrà in onda il 2 ottobre alle 12.20, che sarà la prima della stagione e che sarà dedicata principalmente alla filiera della mela. Il progetto è nato grazie al coinvolgimento di Assomela: «Abbiamo dato adesione con entusiasmo – spiega il direttore di Assomela Alessandro Dalpiaz – alla richiesta di collaborare per realizzare una puntata dedicata all'organizzazione della filiera del melo del Trentino-Alto Adige con protagonisti i suoi consorzi e i loro produttori. La mela e la cooperazione sono esempi a disposizione per incoraggiare quei processi aggregativi necessari all'agricoltura italiana». 

La prima giornata di riprese è stata dedicata al Trentino, con un sorvolo dei territori frutticoli delle zone della Valle dell’Adige, della Val di Non e della Valsugana. Fra gli altri set, passaggi al meleto di varietà Renetta di Tassullo per documentare la raccolta dei frutti e alle celle ipogee Melinda di Mollaro per illustrare la fase dello stoccaggio. Quindi è toccato al lago di Tovel, con intervista alla guida del Parco Naturale Adamello Brenta Gilberto Volcan e al direttore della Federazione provinciale dei consorzi irrigui Lorenzo Cattani. Visitati poi l’azienda sperimentale di Maso Maiano a Cles e un meleto antico a Tuenno, testimone di una frutticoltura storica.  Oggi la troupe si è spostata in Alto Adige, dove le riprese proseguono per offrire una visione articolata e completa del sistema della mela regionale. Il Trentino tornerà poi a essere set della trasmissione domani, con un passaggio al lago di Caldonazzo e riprese alla Fondazione Edmund Mach di San Michele all’Adige, dove, come presso la vicina stazione di Laimburg, si sviluppano tante iniziative orientate a una frutticoltura più sostenibile, alla gestione innovativa del frutteto e all’innovazione varietale.

Non è la prima volta che Linea Verde – che, con dati di share che spesso superano il 20%, propone ai telespettatori un viaggio alla scoperta della biodiversità e del meglio del settore agroalimentare – si interessa al nostro territorio, coordinandosi con Trentino Marketing, regista delle operazioni in collaborazione con le Apt.



Vedi anche ...

422 risultati

L’ATTIMO VINCENTE

Il Festival dello Sport torna a Trento dal 7 al 10 ottobre 2021. Un...

A TRENTO A SETTEMBRE ARRIVANO I CAMPIONI

Dall’8 al 12 settembre 2021 andrà in scena la massima rassegna...

MTB E CICLOCROSS: LA VAL DI SOLE È IL REGNO DEL FUORISTRADA

La Val di Sole e il Trentino sempre più centri nevralgici del...

I SUONI CELEBRANO “UNA NUOVA STAGIONE”

I Solisti Aquilani e Natalino Balasso alla première del Festival...

SULL’ALPE CIMBRA LE STELLE DELLA GINNASTICA RITMICA

Alla vigilia della trasferta olimpica, Folgaria ospita per il secondo...

CATULLO, LA PORTA DI ACCESSO ALLE DOLOMITI TRENTINE

Grandi pannelli e vetrofanie con le immagini dei boschi, dei laghi e...

MONTAGNE APERTE PER FERIE

Dal 20 giugno porte aperte nella maggior parte dei 146 rifugi...

AD UN MESE DALL’ANTEPRIMA DEI SUONI DELLE DOLOMITI

I Solisti Aquilani e Natalino Balasso alla première del Festival...

L’ATTIMO VINCENTE

lun, 19.07.2021

Il Festival dello Sport torna a Trento dal 7 al 10 ottobre 2021. Un appuntamento nazionale e internazionale dedicato allo sport e ai suoi campioni

Leggi tutto ...

A TRENTO A SETTEMBRE ARRIVANO I CAMPIONI

lun, 12.07.2021

Dall’8 al 12 settembre 2021 andrà in scena la massima rassegna continentale su strada in Trentino, che interesserà la città di Trento e le aree...

Leggi tutto ...

MTB E CICLOCROSS: LA VAL DI SOLE È IL REGNO DEL FUORISTRADA

lun, 12.07.2021

La Val di Sole e il Trentino sempre più centri nevralgici del movimento off-road a livello globale. Dal 25 al 29 agosto un’edizione da record dei...

Leggi tutto ...

I SUONI CELEBRANO “UNA NUOVA STAGIONE”

mer, 07.07.2021

I Solisti Aquilani e Natalino Balasso alla première del Festival trentino di musica in quota a Passo di Lavazè il 15 luglio. Partendo dalle...

Leggi tutto ...

SULL’ALPE CIMBRA LE STELLE DELLA GINNASTICA RITMICA

mer, 30.06.2021

Alla vigilia della trasferta olimpica, Folgaria ospita per il secondo anno i Campionati italiani assoluti di Ginnastica Ritmica e i Campionati...

Leggi tutto ...

CATULLO, LA PORTA DI ACCESSO ALLE DOLOMITI TRENTINE

mar, 29.06.2021

Grandi pannelli e vetrofanie con le immagini dei boschi, dei laghi e delle montagne trentine, a cominciare dalle Dolomiti, accoglieranno i passeggeri...

Leggi tutto ...

MONTAGNE APERTE PER FERIE

mar, 15.06.2021

Dal 20 giugno porte aperte nella maggior parte dei 146 rifugi trentini. Nel Gruppo del Sella riapre dopo tre anni di lavori il rifugio Boè, dove le...

Leggi tutto ...

AD UN MESE DALL’ANTEPRIMA DEI SUONI DELLE DOLOMITI

mar, 15.06.2021

I Solisti Aquilani e Natalino Balasso alla première del Festival trentino di musica in quota. Partendo dalle “Quattro stagioni” di Vivaldi una...

Leggi tutto ...

Enogastronomia