Un giro sulla ciclabile con sosta golosa

 Gustati l'autunno in bicicletta, meglio ancora se in un bicigrill

In autunno il Trentino diventa una vera e propria tavolozza di colori: il verde degli abeti, il giallo dei noci, l’arancione dei faggi. Questo fenomeno, che sembra far esplodere la natura, è famoso in tutto il mondo con il nome di “foliage”.

E quale modo migliore per ammirarlo se non pedalando dolcemente lungo una delle tantissime ciclabili del Trentino? Sono 430 i km di tracciati che si snodano nelle principali vallate, toccando borghi antichi e città, campagne coltivate e riposanti boschi. Molti sono anche i servizi presenti su questi percorsi. Un esempio?  I “Bicigrill” - punti di ristoro e di riposo, ma anche punti di check up per la tua bicicletta.

Scopri le 4 TOP ciclabili che abbiamo scelto per te…con altrettante 4 TOP soste golose in Trentino.

Sulla ciclabile della Val di Sole

La ciclabile della Val di Sole si snoda per buona parte lungo le rive del torrente Noce, che ti accompagnerà con il suo movimento impetuoso durante la tua pedalata. Se sei stanco e vuoi rifocillarti fai una sosta al BICI GRILL TRENTINOWILD di Pellizzano. 

Pedalare lungo l''Adige

Ammira i colori dell’autunno pedalando tra campagne e frutteti, costeggiando borghi e paesini. Da Trento, l'Adige ti accompagna fino a Borghetto toccando Castel Beseno e l’affascinante Castello di Avio. Non può mancare una sosta al BICI GRILL DI NOMI.

La magia del fiume a Dro

Una delle più suggestive passeggiate in bicicletta del Trentino, perché la partenza è proprio sulle rive di uno dei più bei laghi d’Europa mentre la meta finale è Castel Toblino. Sosta obbligata per ammirare i colori del foliage: il  BICI GRILL a Dro, sul fiume Sarca.

Rinfrescarsi al lago di Levico

Imperdibile una sosta al BICI GRILL BIG FISH di Levico Terme durante la biciclettata che ti porta da Calceranica verso Caldonazzo e Borgo Valsugana. E, se il tempo lo permette, porta con te il costume da bagno per un tuffo fuori stagione nel bellissimo lago di Levico.