I top instaplace del Trentino 

La classifica dei luoghi eletti ad iconici dagli Instagrammer

Indossa un cappello, una camicia a scacchi o un impermeabile giallo e fatti fotografare di spalle o a bordo di una barchetta di legno in un laghetto di montagna. Se sei un vero Instagrammer, sicuramente, conosci già le ultime tendenze per aver successo su Instagram. Sappiamo anche che sei sempre alla ricerca dei luoghi che nel tuo feed non possono mancare: lo scatto perfetto da editare e postare immediatamente sul social network più famoso al mondo per la condivisione delle fotografie. E noi abbiamo lavorato per te. Grazie all'aiuto di alcuni Instagrammer, abbiamo stilato la classifica dei luoghi più postati in Trentino. Non puoi, infatti, andartene senza prima aver scattato una foto a questi che sono ormai diventati dei veri e propri “Instaplace”. E appena avrai fatto lo scatto perfetto, non dimenticarti di taggare @visittrentino

Punta Larici

Tra i punti più panoramici del lago di Garda, da qui lo sguardo si perde nell'orizzonte. Le migliori foto si possono scattare dalla primavera all'autunno. Si arriva dopo circa un'oretta a piedi da Pregasina (@mattiabonavida). 

San Romedio

È uno dei più caratteristici eremi d’Europa. Sorge sulla vetta di uno sperone di roccia alto più di 70 metri. Secondo una leggenda, qui San Romedio visse come eremita per molti anni, in compagnia di un orso. Il santuario è formato da 5 piccole chiesette (@maxlazzi). 

Lago di Tovel 

Se hai un account Instagram, ti sarà forse capitato di vedere questo lago. Le sue acque verdi e le sue spiagge bianche solleticano i piedi delle maestose Dolomiti di Brenta. Senza filtri, potrai stupire i tuoi follower con le sue infinite sfumature di verde (@kilianschoenberger). 

Baita Segantini

Sei ai piedi delle Pale di San Martino, davanti a te un laghetto di montagna e un rifugio, immerso nel Parco Naturale di Paneveggio. Da qui puoi ammirare la maestosità delle Dolomiti. Tutti elementi per definire Baita Segantini un Instaplace!  (@the_kafka).

Eremo di San Colombano 

Abbarbicato alla roccia sopra uno strapiombo di 120 metri, è raggiungibile con una breve passeggiata a piedi. Un miracolo architettonico che puoi fotografare in tutta la sua unicità dalla strada che porta verso Trambileno (@pierdepe). 

Lago Nero

Tra i luoghi più fotografati del Trentino, soprattuto per l'imperdibile tramonto sulle Dolomiti di Brenta riflesso nel laghetto alpino. Puoi portare a casa una vera "cartolina" delle Dolomiti da postare subito sui social. Il migliore scatto è nel tardo pomeriggio con il sole alle spalle (@alessandro_toller). 

Laghetto Villa Welsperg

Nelle acque del piccolo specchio d'acqua si riflette lo stupendo scenario dei boschi e delle Pale di San Martino, lo vollero i signori Welsperg per abbellire i dintorni della villa costruita nell’Ottocento come residenza di caccia. Un luogo davvero suggestivo per scattare le tue foto (@tommasoprugnola).