Spunti(ni) di viaggio per un picnic di primavera

Cosa mangiare e dove andare in una bella giornata di sole, tra boschi, laghi e prati che guardano le montagne

Tanta voglia di relax, una coperta da stendere sull’erba e qualcosa di buono da mangiare. Ecco gli ingredienti per un perfetto picnic di primavera in Trentino. Non ti resta che organizzare il cestino, rigorosamente da riempire con i migliori prodotti locali.

In un perfetto cestino da picnic trentino, non potranno mancare i salumi prodotti artigianalmente come lo speck o la Luganega trentina o i formaggi locali come il Casolet, il Vezzena o i formaggi del Primiero.

Anche il pane fa la differenza. Prediligi i panificatori artigianali, fra questi ce ne sono alcuni che confezionano prodotti completamente a km zero. E, dal momento che sei in panificio, completa il tuo shopping di gusto con qualche dolce da portare in montagna, come lo strudel.

Per una versione light del dessert, invece, non può mancare della frutta fresca, come le mele golden della Val di Non o  piccoli frutti come fragole, lamponi, mirtilli e ribes. Da provare, anche la dolcezza della frutta essiccata: buonissime le mele e le susine di Dro.

Dove stendere la coperta? Ecco i luoghi top per un meraviglioso picnic di primavera!

Quattro spunti diversi per un picnic sul Garda

Sulle sponde del lago più grande d’Italia, in montagna con vista, ai piedi di un castello o rimirando le acque color turchese del lago di Tenno: sul Garda ci sono tantissimi posti per fare un picnic. Questo angolo di Trentino, grazie al suo clima mediterraneo, è l’ideale per stendere la coperta su un prato e gustare i prodotti del territorio: dalle bruschette con la carne salada a semplici toast con trota o salmerino affumicati. Buon appetito!

Vedi

Sul lago di Lavarone, in Alpe Cimbra

Boschi, prati e tanti sentieri da percorrere con la famiglia. Il Lago di Lavarone è l’ideale per escursioni a piedi e in mountain bike, oppure per placidi pomeriggi di relax dopo un gustoso spuntino a base di speck e formaggio Vezzena, cullati dalla fresca brezza di primavera. Puoi acquistare il tuo formaggio direttamente al Caseificio degli Altipiani e del Vezzena, a Lavarone Cappella. Per i salumi invece puoi fermarti a Folgaria, in Via Colpi. Lì trovi l’Antica Macelleria Cappelletti, che produce speck ma anche prosciutto cotto al ginepro, cacciatorini di selvaggina, salamini Landjäger…

Vedi

Primo sole al lago di Molveno

In primavera il Lago di Molveno è tranquillo e poco frequentato, un luogo perfetto per un picnic in famiglia. Con i tuoi bambini potrai approfittare del grande prato verde in riva al lago e godere dei momenti di relax e di gioco, al cospetto delle Dolomiti di Brenta. Per addolcire il tuo picnic abbiamo scelto il miele della Paganella che puoi trovare all’Apicoltura Castel Belfort di Spormaggiore, magari da abbinare ai formaggi locali che trovi alla bottega del formaggio El Ciasel,a Cavedago, rigorosamente di produzione propria

Vedi
Val-di-Non-Laghetti-dei-Masi-Ruffrè-ph-Stefania-Menghini | © Val-di-Non-Laghetti-dei-Masi-Ruffrè-ph-Stefania-Menghini

Picnic ai laghetti di Ruffré, in Val di Non

I due laghetti dei Masi di Ruffrè, inseriti fra verdi prati al limitare del bosco, sono perfetti per una fuga dalla città nelle fresche giornate di primavera. Puoi fermarti per un allegro picnic o scegliere di passeggiare verso Passo Mendola, ai paesi di Cavareno e Sarnonico oppure verso il Monte Roèn. Se poi vuoi gustare un pane rigorosamente a km zero ti consigliamo il panificio Dal Gran al Pan, a Sarnonico, che produce pane e dolci da frumento, grano saraceno, farro e segale coltivati dalla famiglia Pezzini esclusivamente in alta Val di Non!

Vedi

Sui prati di Trambileno, tra gusto e storie da scoprire

Che ne dici di fare un picnic e poi partire alla scoperta di posti nuovi? I prati nei dintorni di Trambileno, a poca distanza da Rovereto, sono il punto di partenza per bellissime passeggiate. Da qui puoi raggiungere il famoso eremo di San Colombano o forte Pozzacchio, protagonista della Grande Guerra. Dal 10 aprile poi, la domenica puoi fermarti al ristorante Bosco dei Pini Neri e ordinare il tuo cestino da picnic già pronto da guastare, per scoprire il Trentino anche a tavola.

Vedi

Per chi ama la buona tavola...

Se parlare di picnic ti ha messo appetito, non ti resta che dare un'occhiata alle nostre proposte per gli amanti del gusto.

Vedi
Pubblicato il 12/03/2019