Stendi la tovaglia sotto il sole del Garda

Splendide location e prodotti a km zero per il tuo pranzo all’aperto

PRIMAVERA 2020 - C’è un posto, in Trentino, dove la primavera arriva prima e dove crescono olivi e limoni. Stiamo parlando del Garda e del suo microclima mediterraneo che già da fine marzo regala splendide giornate di sole. Ed è qui che ti accompagniamo per invitarti a stendere la tovaglia sul prato e goderti un romantico picnic. Un’occasione golosa per trattarsi bene, gustare nuovi sapori, andare alla scoperta dei produttori locali e di luoghi speciali dove trascorrere una giornata di relax al sole!

Abbiamo selezionato alcune location diverse, abbinando ad ognuna i migliori prodotti locali per il tuo picnic. Così anche l’acquisto diventerà una divertente caccia al tesoro. Ti permetterà di scoprire aziende agricole dove acquistare frutta, succhi, confetture, ortaggi, yogurt e salumi direttamente dal produttore, visitare gli oleifici del pregiato olio EVO del Garda, curiosare fra le cantine locali di vini e spumanti, produttori di aceto balsamico o conserve. E, perché no, acquistare anche qualcosa, per portare a casa un pezzetto di Trentino.

Picnic da intenditori sul lago di Garda

Che ne dici di una passeggiata prima del picnic?

Picnic panoramico

Se sei di quelli che i picnic vogliono guadagnarseli, ecco tre location con vista panoramica sul lago da raggiungere con una bella passeggiata.

Per raggiungere la prima location devi salire lungo un comodo sentiero sul Monte Brione, tra i paesi di Riva del Garda e Torbole. Puoi fermarti nei pressi dei forti della Grande Guerra. Da lì la vista sul lago è strepitosa.

Oppure puoi fare una splendida passeggiata tra gli ulivi dal paese di Arco fino ai soleggiati prati della Lizza, a ridosso delle mura del Castello. Di qui il panorama si stende sulla città di Arco e sulla Busa, la piana che porta verso il lago.

Un’altra opzione è partire già in quota dal paese di Nago e salire ancora un po’ fino alle rovine di Castel Penede. Si tratta di una passeggiata molto facile che porta ad un ampio e comodo prato per il tuo picnic, da cui godrai di una vista spettacolare sul lago.

 

Cosa mangiare

Ti consigliamo di pranzare con pane a fette o sandwich con formaggi, olio EVO del Garda e trota affumicata ASTRO. Per gli acquisti di ortaggi, balsamico di mela,  frutta di stagione, succhi e confetture ti consigliamo il caratteristico stand di Maso Giare.

Puoi accompagnare il tutto con un calice di Nosiola, pregiato vitigno bianco della zona, magari nella versione della Cantina Toblino, a Sarche.

Picnic da intenditori sul lago di Garda

Stendi la tovaglia in riva al lago per un relax totale

Picnic sulla spiaggia

Dalla montagna alla spiaggia. Sul Garda puoi scegliere le spiagge di Torbole, Arco o Riva del Garda. Alcuni alberghi della zona infatti, come i prestigiosi Hotel Luise e l’Hotel Du Lac et du Parc propongono ai loro ospiti dei ricchi cestini già pronti. Non devi fare altro che scegliere quello che preferisci e stendere la tovaglia in riva al lago, coccolato dal sole.

 

Cosa mangiare

Se preferisci trovare le tue prelibatezze in autonomia, ma senza troppa fatica, ti consigliamo di passare dal Signor Panem, che ti stupirà con i suoi succulenti panini (da provare il "Trentino" e il "Lago di Garda"). Puoi completare il pranzo con un aperitivo a base di bollicine Trentodoc della locale cantina Madonna delle Vittorie, ad Arco.
Lascia anche un po’ di spazio per il gelato! Vicino alle spiagge di Riva del Garda troverai le storiche gelaterie Flora  e Zanoni, un must per gli amanti del gelato.

Picnic in collina

Una splendida zona da esplorare in primavera è il Tennese, sulle alture vicino al lago di Garda. Scoprirai un mondo di borghi, castelli e le acque color smeraldo del Lago di Tenno. Prima del tuo picnic ti consigliamo di visitare il borgo medievale di Canale di Tenno, da dove parte una passeggiata che in breve ti porta fino alle rive dell’omonimo lago, dove potrai rilassarti al sole.

 

Cosa mangiare

Per il pranzo ti consigliamo di provare la carne salada, specialità della zona. Saporita carne di manzo trattata con spezie ed erbe, da gustare come un carpaccio, accompagnata da scaglie di Trentingrana, Aceto Balsamico dell’Acetaia e Noci del Bleggio. Per completare il pranzo, puoi provare i sapori genuini dell’azienda La Quadra, che produce ottimi yogurt e gustose luganeghe, un salume tradizionale del Trentino.

E da bere? Noi ti consigliamo un buon calice di un vino particolare della zona, il rosso Rebo delle Cantine Naturali Torboli.
Buon appetito!

Vacanze di primavera in Trentino

Alla scoperta di luoghi sempre diversi per un picnic originale

Picnic sul fiume

Atmosfere romantiche, i primi raggi del sole, la tua bici che corre veloce sulla pista ciclabile, tra piante di susine, tralci di kiwi e vigne, lungo il pittoresco corso del fiume Sarca. Parti da Arco e risali il fiume fino alla località Moletta, qui troverai delle belle spiaggette fra gli ulivi, dove fermarti per il tuo picnic sull’erba.

Se vuoi spingerti un po’ più a nord, arriva fino a Ceniga di Dro, un bel borgo rurale dove il luogo per il pranzo all’aperto è la spiaggia che si trova sotto il Ponte Romano. Qui d’estate i giovani prendono il sole e nuotano nelle fresche acque della Sarca, come si faceva una volta.

 

Cosa mangiare

Lungo il fiume, non c’è di meglio che assaggiare del delizioso salmerino marinato. Lo puoi trovare alla rivendita della Troticultura Armanini a Linfano di Arco. Per procurarti invece l’olio EVO del Garda, confetture, verdure sott'olio, e il famoso broccolo di Torbole presidio Slow Food, sotto forma di crema o di pesto, puoi fare tappa all’Agraria di Riva. Lì puoi trovare anche una buona selezione di vini. Con il pesce ti consigliamo lo Chardonnay Loré oppure il Gewürztraminer La Préa della Cantina di Riva del Garda.

Picnic da intenditori sul lago di Garda

In bici lungo il fiume alla ricerca  di ombreggiate sponde erbose

Tutto sul picnic al Garda

Tutto sul picnic al Garda

Scopri
Pubblicato il 24/02/2020