Per il Trentino la sicurezza è al primo posto

In questa sezione potrai approfondire tutte le misure adottate dai nostri operatori e fornitori di servizi turistici per tutelare te e i tuoi cari.

Quartetto Kelemen, la grande classica sul Lagorai

I Suoni delle Dolomiti il 26 luglio ai laghi di Bombasèl in Val di Fiemme. I giovani musicisti di questa formazione d'archi hanno saputo imporsi a livello internazionale con una musica che pescando al repertorio classico sa emozionare e conquistare. Tra gli autori saranno proposti anche Schubert, Haydn e Beethoven

Vengono dall'Ungheria i quattro giovani musicisti che nel 2009 hanno dato vita al Quartetto Kelemen imponendosi ben presto all'attenzione internazionale con tour in tutta Europa e persino all'altro capo del mondo, in Australia.
Una formazione d'archi con Barnabás Kelemen al violino, Katalin Kokas e Gabor Homoki ai violini e alle viole, Laszlo Fenyö al violoncello che mercoledì 26 luglio con inizio alle ore 13 si esibisce per i Suoni delle Dolomiti ai laghi di Bombasèl in Val di Fiemme.
Tappa obbligata per concerti di qualità sia di jazz sia di classica, lo scenario agli oltre 2200 metri di quota è incantevole con due laghi alpini limpidissimi nelle cui acque si specchiano rocce punteggiate di licheni e verdi pascoli. Una porta quanto mai affascinante verso l'ampia catena del Lagorai.

Il programma del Quartetto Kelemen si muove solitamente tra le opere dei grandi autori con una rara capacità di rendere la loro musica emozionante e coinvolgente. Mozart, Mendelssohn, Brahms, Ciaikovskij, Bartók, Ligeti, Kurtág e ancora Schubert, Haydn e Beethoven. Proprio gli ultimi tre saranno al centro del programma musicale di questo appuntamento in quota
Con la loro bravura Barnabás Kelemen e compagni hanno convinto – tra gli altri – i giurati del Concorso Internazionale di Musica da camera di Melbourne dove si sono aggiudicati ben tre premi – il secondo premio generale del concorso, il premio del Pubblico e il Gran Premio Musica Viva; quelli del Premio Borciani, con giuria unanime nel 2014.
Proprio in occasione della precedente edizione, quella del 2011, la rivista Ensemble li aveva definiti "... accesi in un fuoco d'artificio di sentimenti, alle prese con l'emozione nella musica" e come "... una delle più grandi scoperte di questo concorso".
L'Italia è diventato ben presto uno dei loro luoghi d'elezione con l'esibizione – coronata da grande successo – alla stagione degli Amici della Musica di Firenze nel 2013 mentre tra il novembre 2014 e il marzo 2015 hanno attraversato la penisola con 15 date all'interno delle principali stagioni concertistiche del nostro paese. Le recenti apparizioni alla Società Veneziana dei Concerti, quelle in arrivo alle prossime stagioni degli Amici della Musica di Firenze, IUC a Roma, Gog a Genova, e ancora a Bologna, Perugia e Vicenza – e ovviamente de I Suoni delle Dolomiti – confermano valore e qualità di questi straordinari interpreti.

Come si raggiunge il luogo del concerto
Il luogo del concerto è raggiungibile da Cavalese con le cabinovie Alpe Cermis e seggiovia Lagorai fino al Paion, e poi a piedi (ora 1 di cammino, dislivello 280 metri, difficoltà E).

L'escursione
Per l'occasione è possibile partecipare a una escursione con le Guide Alpine del Trentino di ore 2.30 di cammino, dislivello 280 metri, difficoltà E. Prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento dei posti:
- gratuita per i possessori di Trentino & FiemmE-Motion Guest Card (+39 0462 241111) e di Trentino Guest Card visittrentino.info/card (+39 0462 241111)
- a pagamento con le Guide Alpine Dolomites Experience (+39 3488271988).

In caso di maltempo il recupero è previsto alle ore 17.30 al Palafiemme di Cavalese.

Informazioni: 0462 241111 - visitfiemme.it

www.isuonidelledolomiti.it



Vedi anche ...

445 risultati

IL TURISMO TRENTINO PRONTO ALLA RIPARTENZA

Diretta streaming con gli operatori del settore turismo per fare il...

NOMINATA LA VICE PRESIDENTE DI TRENTINO MARKETING

Ilaria dalle Nogare, imprenditrice del settore turistico

PORTE APERTE E MOLTE NOVITÀ NEI MUSEI DEL TRENTINO

Si torna a riscoprire la bellezza dell’arte in tutte le sue...

NUOVE AVVENTURE IN SELLA ALLA MOUNTAIN BIKE

Sull’Alpe Cimbra e a San Martino di Castrozza - Primiero e Vanoi....

LA PIÙ ANTICA RASSEGNA AL MONDO DI CINEMA E CULTURE DI MONTAGNA

Trento Film Festival: montagne e culture, dal 1952 è un laboratorio...

PRIMAVERA IN RIVA AI LAGHI

In spiaggia per riposarsi riscaldati dai raggi di un tiepido sole o...

UNA RIVIERA MEDITERRANEA FRA LE MONTAGNE

Sul Garda trentino la primavera anticipa l’estate grazie ad un...

Valle dell'Adige - Trento - Muse - Orto

AL MUSE E AL MART NUOVE INIZIATIVE IN STREAMING

Nei principali Musei sul territorio sono riprese le attività “a...

IL TURISMO TRENTINO PRONTO ALLA RIPARTENZA

ven, 14.05.2021

Diretta streaming con gli operatori del settore turismo per fare il punto sulle riaperture, sulla situazione epidemiologica in Trentino e presentare...

Leggi tutto ...

NOMINATA LA VICE PRESIDENTE DI TRENTINO MARKETING

mar, 11.05.2021

Ilaria dalle Nogare, imprenditrice del settore turistico

Leggi tutto ...

PORTE APERTE E MOLTE NOVITÀ NEI MUSEI DEL TRENTINO

gio, 06.05.2021

Si torna a riscoprire la bellezza dell’arte in tutte le sue espressioni con una ricca proposta di mostre e attività nei principali musei, a...

Leggi tutto ...

NUOVE AVVENTURE IN SELLA ALLA MOUNTAIN BIKE

mer, 14.04.2021

Sull’Alpe Cimbra e a San Martino di Castrozza - Primiero e Vanoi. Alla scoperta di nuove proposte di itinerari per gli appassionati della mountain...

Leggi tutto ...

LA PIÙ ANTICA RASSEGNA AL MONDO DI CINEMA E CULTURE DI MONTAGNA

mar, 13.04.2021

Trento Film Festival: montagne e culture, dal 1952 è un laboratorio sulle terre alte, sempre pronto ad esplorare i cambiamenti nel modo di...

Leggi tutto ...

PRIMAVERA IN RIVA AI LAGHI

mer, 17.03.2021

In spiaggia per riposarsi riscaldati dai raggi di un tiepido sole o passeggiare sul lungolago circondati dai colori e dai profumi della natura che si...

Leggi tutto ...

UNA RIVIERA MEDITERRANEA FRA LE MONTAGNE

mer, 17.03.2021

Sul Garda trentino la primavera anticipa l’estate grazie ad un clima incredibilmente mite in un territorio prediletto dagli appassionati delle...

Leggi tutto ...
Valle dell'Adige - Trento - Muse - Orto

AL MUSE E AL MART NUOVE INIZIATIVE IN STREAMING

ven, 19.02.2021

Nei principali Musei sul territorio sono riprese le attività “a distanza”. Portale dedicato alla mostra “Tree Time” e nuovi approfondimenti...

Leggi tutto ...

Cultura