Joey Alexander, Mr Jazz a soli 14 anni

Questo "enfant prodige" è uno dei talenti più pirotecnici del jazz mondiale – tanto da entrare, tra l'altro, nel numero ristretto degli artisti Steinway – ed è la dimostrazione di come la musica sappia sfornare voci nuove e potenti anche lontano dai luoghi “deputati”. Ad accoglierlo quello che ormai è lo scenario che i Suoni riservano ai grandi del jazz: Passo di Lavazè in Val di Fiemme

Se si volesse trovare un filo rosso che segna il programma de I Suoni delle Dolomiti 2017 potrebbe essere il rapporto tra generazioni. Perché scorrendo i nomi degli artisti si può notare un mix affascinante di veri e propri monumenti della musica internazionale e di giovani se non giovanissime promesse.
Joey Alexander è il più giovane tra questi, con i suoi soli 14 anni di cui più della metà passati suonando. Questo perché suo padre l'ha immerso in una infanzia di suoni con la sua collezione di album fino a quando a soli sei anni il piccolo Joey ha iniziato ad avvicinarsi al piano da autodidatta, utilizzando una tastiera elettronica e stupendo tutti.
Una formazione che si è arricchita nel mondo delle jam session di Bali e Jakarta. E se si volesse pensare a quanto la musica possa essere universale basterebbe ricordare i nomi di questa isola e di questa città. Non Parigi, New York o Berlino ma Bali e Jakarta. Non le città che hanno nutrito e fatto crescere la musica simbolo del Novecento, ma luoghi dove suoni e ritmi sono arrivati grazie a vinili e onde radio, magari nella sacca da viaggio di qualche marinaio.
A otto anni l'incontro con Herbie Hancock, una frase tra i due dopo l'esibizione favorita da un invito dell'UNESCO e la decisione di dedicare la propria infanzia al jazz.
Da allora Joey Alexander si è cibato di musica e jazz arrivando a calcare rotte e palcoscenici della scena mondiale, conquistando premi importanti e apprezzamenti dei grandi della musica.
A nove anni vince il Master-Jam Fest, una competizione in Ucraina senza limiti d'età che allinea 200 musicisti provenienti da 17 diverse nazioni.
A undici anni sbarca sulla scena statunitense grazie all'invito di Wynton Marsalis che lo fa esibire al Lincoln Center's Rose Hall, al quale seguono quelle per la Jazz Foundation of America all'Apollo e per l'Arthur Ashe Learning Center al Gotham Hall.

Con il suo debutto discografico nel 2015, intitolato “My Favourite Things” si impone come il più giovane candidato ai Grammy per due categorie la “Best Jazz Instrumental Album” e “Best Improvised Solo” e, sempre nello stesso anno, è entrato a far parte della ristretta comunità degli Steinway Artists.
Una serie di riconoscimenti impressionanti a cui fa eco Wynton Marsalis che dice di amare ogni cosa suonata da Joey Alexander, “il suo ritmo, la sua famigliarità, la sua comprensione della musica”.
Al Passo di Lavazè si potrà toccare con mano tutto questo grazie ai brani di “My Favourite Things” e dell'ultima fatica “Countdown”.

Come si raggiunge il luogo del concerto
Il luogo del concerto è raggiungibile in automobile da Cavalese o da Tesero fino al Passo Lavazé (parcheggio) e poi a piedi in 15 minuti di cammino, difficoltà T.

L'escursione
In occasione dell'evento è possibile partecipare a un'escursione con le Guide Alpine del Trentino (ore 3 di cammino, dislivello 450 m). Prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento dei posti:
- gratuita con FiemmE-Motion Guest Card e Trentino Guest Card (0462 241111)
- a pagamento (Guide Alpine Dolomites Experience - 348 8271988).

In caso di maltempo il concerto verrà recuperato alle ore 17.30 al Teatro Comunale di Tesero

Informazioni: 0462 241111, www.visitfiemme.it

I Suoni delle Dolomiti è ideato e curato da Trentino Marketing in collaborazione con le Apt della Val di Fassa, della Val di Fiemme, di San Martino di Castrozza, Passo Rolle, Primiero e Vanoi, della Val di Non, di Madonna di Campiglio – Pinzolo – Val Rendena, di Dolomiti Paganella e delle Terme di Comano – Dolomiti di Brenta.

www.isuonidelledolomiti.it



Vedi anche ...

280 risultati

La magia della musica e l'incanto del circo

Ai piedi delle Dolomiti di Brenta i Suoni delle Dolomiti hanno...

Gidon Kremer, la Kremerata, il circo e il cinema, tutto "Con Amore"

La Campiglio Special Week del festival I Suoni delle Dolomiti si...

Gidon Kremer e Avi Avital, due star tra le vette

I Suoni delle Dolomiti, duplice appuntamento mercoledì 18 luglio. A...

Una terra da scoprire "ad occhi chiusi"

Il progetto promosso in collaborazione con l'Unione Italiana Ciechi...

La Primavera Juventus a San Lorenzo - Dorsino

  La formazione giovanile della Juventus ha scelto per il...

Tra le Dolomiti di Brenta un festival nel festival

 I Suoni delle Dolomiti entrano nel vivo con la “Campiglio...

Quando Europa e Africa si incontrano accadono grandi cose

Annullata  per la pioggia l'Alba delle Dolomiti. Maria Pia de...

L'estate nelle Dolomiti trentine a Sereno Variabile

Le novità dell’estate nelle Dolomiti trentine, nei territori delle...

Bandakadabra, una travolgente musica in quota

  L’alpeggio sopra il Lago di Tovel si trasforma in una...

I Suoni delle Dolomiti hanno ricordato Paolo Manfrini

Sulle praterie alpine di Passo Lavazé in Val di Fiemme un concerto...

Storie mediterranee all'alba delle Dolomiti

  Sicuramente uno degli appuntamenti più suggestivi e attesi,...

Dinamismo e tecnica musicale tutti al femminile

Torna il grande jazz internazionale a I Suoni delle Dolomiti con...

Marchio Qualità Trentino, il paniere si amplia

Giunge al terzo anno il progetto finalizzato ad incentivare il...

Musica e parole nel cuore delle Dolomiti

In più di 2000 sono saliti al Rifugio Giovanni Pedrotti alla Rosetta...

Il mondo dell'alpeggio protagonista dell'estate

Latte di montagna, gelato, burro e formaggi saranno ancora una volta...

Trentino, oltre 8000 km da pedalare in libertà

Un territorio dove si possono praticare tutte le specialità della...

La magia della musica e l'incanto del circo

dom, 22.07.2018

Ai piedi delle Dolomiti di Brenta i Suoni delle Dolomiti hanno proposto la prima mondiale del concerto - evento “Con amore”. Protagonisti...

Leggi tutto ...

Gidon Kremer, la Kremerata, il circo e il cinema, tutto "Con Amore"

gio, 19.07.2018

La Campiglio Special Week del festival I Suoni delle Dolomiti si conclude ai piedi delle Dolomiti di Brenta con la prima mondiale “Con amore”....

Leggi tutto ...

Gidon Kremer e Avi Avital, due star tra le vette

mar, 17.07.2018

I Suoni delle Dolomiti, duplice appuntamento mercoledì 18 luglio. A Madonna di Campiglio nella prestigiosa location del Salone Hofer, il grande...

Leggi tutto ...

Una terra da scoprire "ad occhi chiusi"

mar, 17.07.2018

Il progetto promosso in collaborazione con l'Unione Italiana Ciechi è finalizzato a far vivere il Trentino e il suo patrimonio naturale e culturale...

Leggi tutto ...

La Primavera Juventus a San Lorenzo - Dorsino

mar, 17.07.2018

  La formazione giovanile della Juventus ha scelto per il secondo anno la località delle Giudicarie. Allenamenti quotidiani a porte aperte e...

Leggi tutto ...

Tra le Dolomiti di Brenta un festival nel festival

sab, 14.07.2018

 I Suoni delle Dolomiti entrano nel vivo con la “Campiglio Special Week” – dal 16 al 22 luglio - che ritorna dopo il successo dello scorso...

Leggi tutto ...

Quando Europa e Africa si incontrano accadono grandi cose

sab, 14.07.2018

Annullata  per la pioggia l'Alba delle Dolomiti. Maria Pia de Vito e il Burnogualà Large Vocal Ensemble si sono esibiti a metà mattina al...

Leggi tutto ...

L'estate nelle Dolomiti trentine a Sereno Variabile

ven, 13.07.2018

Le novità dell’estate nelle Dolomiti trentine, nei territori delle valli di Fiemme, Fassa e Primiero, saranno al centro di due puntate di Sereno...

Leggi tutto ...

Bandakadabra, una travolgente musica in quota

ven, 13.07.2018

  L’alpeggio sopra il Lago di Tovel si trasforma in una coloratissima strada di città un po' balcanica, un po' dell'area del Mississippi e...

Leggi tutto ...

I Suoni delle Dolomiti hanno ricordato Paolo Manfrini

gio, 12.07.2018

Sulle praterie alpine di Passo Lavazé in Val di Fiemme un concerto – omaggio ai grandi nomi del jazz. Protagonista lo Yamanaka Electric Female...

Leggi tutto ...

Storie mediterranee all'alba delle Dolomiti

mer, 11.07.2018

  Sicuramente uno degli appuntamenti più suggestivi e attesi, l'Alba delle Dolomiti conquista ogni anno migliaia di persone per il suo mix...

Leggi tutto ...

Dinamismo e tecnica musicale tutti al femminile

mar, 10.07.2018

Torna il grande jazz internazionale a I Suoni delle Dolomiti con Yamanaka Electric Female Trio che si esibisce in val di Fiemme, luogo simbolo del...

Leggi tutto ...

Marchio Qualità Trentino, il paniere si amplia

lun, 09.07.2018

Giunge al terzo anno il progetto finalizzato ad incentivare il consumo dei prodotti certificati “Qualità Trentino”. Oggi al Muse è stato fatto...

Leggi tutto ...

Musica e parole nel cuore delle Dolomiti

dom, 08.07.2018

In più di 2000 sono saliti al Rifugio Giovanni Pedrotti alla Rosetta - nel cuore delle Pale di San Martino - per ascoltare le musiche proposte da...

Leggi tutto ...

Il mondo dell'alpeggio protagonista dell'estate

mer, 04.07.2018

Latte di montagna, gelato, burro e formaggi saranno ancora una volta al centro di numerose iniziative organizzate nelle malghe in quota e nelle...

Leggi tutto ...

Trentino, oltre 8000 km da pedalare in libertà

mer, 04.07.2018

Un territorio dove si possono praticare tutte le specialità della mountain bike. La "Rete provinciale dei percorsi mtb" include oltre 330 itinerari...

Leggi tutto ...

Cultura