Fiorentina, esordio convincente a Moena

Nella prima uscita stagionale sconfitto per 10-1 il Trentino Team. Di fronte a circa 1200 spettatori la formazione viola non ha dato scampo ai giovani dilettanti trentini. Sugli scudi Giuseppe Rossi e Zarate ma anche i figli d’arte Hagi e Chiesa, tra i più acclamati dal pubblico. Domani il ritiro fassano proseguirà con l'allenamento pomeridiano al centro sportivo Cesare Benatti e, in serata, la presentazione ufficiale della squadra in piazza

Dopo Chievo Verona e Roma, il Trentino ha tenuto a battesimo anche la prima uscita stagionale della Fiorentina, che a Moena ha superato con un rotondo 10-1 i giovani dilettanti del Trentino Team. Nonostante le numerose defezioni, tra giocatori acciaccati e reduci dai campionati europei, i viola hanno destato una buona impressione, regalando a Paulo Sousa interessanti indicazioni in vista dei prossimi test in programma in Val di Fassa. Di fronte a circa 1200 spettatori, giunti nella Fata delle Dolomiti per assistere al debutto stagionale di Rossi e compagni, sono stati soprattutto i baby Hagi e Chiesa a strappare applausi a ripetizione grazie alle loro giocate in velocità sulla trequarti. Soddisfatti, a fine gara, il tecnico Paulo Sousa e Pantaleo Corvino, direttore generale dell’area tecnica della Fiorentina, giunto proprio nella giornata di oggi nel ritiro fassano.

Per il primo impegno dell’anno il tecnico portoghese si affida ad un undici di partenza imbottito di giovani, dovendo fare a meno di Mati Fernandez, Babacar e Borja Valero, non al meglio della condizione e lasciati precauzionalmente a riposo. Il modulo è il 4-3-1-2 con l’ultimo arrivato Ianis Hagi schierato trequartista alle spalle di Giuseppe Rossi e Baez. A centrocampo un altro figlio d’arte, Federico Chiesa, a completare il terzetto con Mancini e Diakhaté. La Fiorentina inizia al piccolo trotto concentrandosi sulla gestione del pallone senza affondare i colpi. Così la prima palla gol è di marca trentina: errato disimpegno di Zanon, Gorla si invola verso la porta difesa da Lezzerini ma si fa ipnotizzare dall’estremo difensore viola. Scampato il pericolo la Fiorentina trova il gol del vantaggio: sul ribaltamento di fronte Rossi scatta sul filo del fuorigioco, salta Lippi e mette la propria firma sulla prima rete stagionale dei gigliati. Il Trentino Team si chiude a riccio nella propria metà campo e prova ad agire di rimessa sfruttando la rapidità di Brusco, Bugna e Gorla, senza però impensierire Lezzerini. I viola fanno valere il proprio maggiore tasso tecnico e, ispirati dalle giocate dei giovani Hagi e Chiesa, trovano la via del gol in altre tre circostanze. Doppietta personale per Baez, che al 21’ e al 22’ sfrutta due assist al bacio di Giuseppe Rossi per fissare il risultato sul 3-0 e rete di Diakhaté con un perentorio stacco di testa a centro area. Tanti applausi per la Fiorentina, ma il boato più grande, meritatissimo, è per l’esterno offensivo del Trentino Team Riccardo Gorla, autore di un gol da cineteca, con un tiro nel sette da fuori area dopo aver percorso cinquanta metri palla al piede sulla corsia di destra. Al 34’ la quinta rete viola porta la firma di Gilberto su corta respinta di Lippi, al 42’ Rossi chiude la prima frazione di gioco segnando dal dischetto.

Nell’intervallo tradizionale girandola di cambi con i soli Chiesa, Diakhaté e Baez che rimangono in campo, affiancati, tra gli altri, da alcuni pezzi pregiati come Zarate, Ilicic, Alonso e Tomovic. Proprio sull’asse Ilicic-Zarate la Fiorentina costruisce le principali occasioni del secondo tempo, con l’argentino in rete al 14’ su assist in verticale dello sloveno e al 18’ con un tocco sotto misura sugli sviluppi di un angolo. Al 21’ meritata gioia personale per un pimpante Chiesa, ben imbeccato da Ilicic, che fa 9-1 al cospetto di un Trentino Team che, rispetto alla prima frazione, fatica a ripartire. Le occasioni da gol si susseguono a ripetizione ma l’estremo difensore Maestri fa buona guardia, battuto solamente al 39’ dallo splendido tocco morbido di Ilicic.

Domani la Fiorentina si allenerà solamente al pomeriggio, mentre in serata spazio ad uno degli eventi più attesi dalle famiglie e dai tifosi, la presentazione ufficiale della squadra nel centro storico di Moena. Il ritiro proseguirà poi nel weekend, quando saranno in molti a raggiungere la Fata delle Dolomiti per godersi dagli spalti le sedute d'allenamento di Rossi e compagni e l'incontro amichevole di domenica con la Feralpi Salò.

 

Il tabellino della partita giocata oggi a Moena

RETI: 9’ pt, 42’ pt rig. Rossi, 21’ pt, 22’ pt Baez, 27’ pt Diakhaté, 29’ pt Gorla (T), 34’ pt Gilberto, 14’ st, 18’ st Zarate, 21’ st Chiesa, 39’ st Ilicic
ACF FIORENTINA (1° tempo): Lezzerini, Gonzalo Rodriguez, Gilberto, Mancini, Astori, Zanon, Chiesa, Diakhate, Baez, Rossi, Hagi.
ACF FIORENTINA (2° tempo): Dragowski, Diks, Tomovic, Bagadur, Alonso, Diakhatè, Schetino, Chiesa, Ilicic, Baez, Zarate. All. Paulo Sousa
TRENTINO TEAM: Lippi, Benoni, Dal Fiume, Dellai, Maran, Baccega, Gigli, Dossi, Bugna A., Gorla, Brusco (entrati nella ripresa: Maestri, Armoni, Borghesi, Bugna M., Cerda, Defranceschi, Menghini, Trainotti, Trottner). All. Florio Maran
ARBITRO: Perenzoni di Rovereto (assistenti De Cristofaro e Callegari)
NOTE: spettatori 1200 circa

 

Il programma dei prossimi giorni del ritiro della Fiorentina a Moena

Venerdì 15 luglio: allenamento pomeridiano al centro sportivo Cesare Benatti di Moena (ore 18). In serata la presentazione ufficiale della squadra in piazza a Moena
Sabato 16 luglio: allenamenti al centro sportivo Cesare Benatti di Moena (ore 10 e ore 18).
Domenica 17 luglio: allenamento al mattino al centro sportivo Cesare Benatti di Moena (ore 10). Amichevole contro la FeralpiSalò (ore 16.30 a Moena)
Lunedì 18 luglio: allenamenti allo stadio Cesare Benatti di Moena (ore 10 e ore 18)
Martedì 19 luglio: allenamenti allo stadio Cesare Benatti di Moena (ore 10 e ore 18)
Mercoledì 20 luglio: allenamento al mattino al centro sportivo Cesare Benatti di Moena (ore 10). Amichevole contro il Trapani (ore 17.30 a Moena)
Giovedì 21 luglio: allenamenti al centro sportivo Cesare Benatti di Moena (ore 10 e ore 18)
Venerdì 22 luglio: allenamenti al centro sportivo Cesare Benatti di Moena (ore 10 e ore 18). Evento serale presso il Viola Village
Sabato 23 luglio: allenamento al mattino al centro sportivo Cesare Benatti di Moena (ore 10). Amichevole contro il Panetolikos (ore 17.30 a Moena)
Domenica 24 luglio: allenamenti al centro sportivo Cesare Benatti di Moena (ore 10 e ore 18). Evento mattutino Open Day presso il Viola Village
NB: il programma degli eventi e degli allenamenti possono subire alcune variazioni per esigenze della società e dello staff tecnico



Vedi anche ...

244 risultati

La Primavera Juventus a San Lorenzo - Dorsino

  La formazione giovanile della Juventus ha scelto per il...

Gidon Kremer e Avi Avital, due star tra le vette

I Suoni delle Dolomiti, duplice appuntamento mercoledì 18 luglio. A...

Una terra da scoprire "ad occhi chiusi"

Il progetto promosso in collaborazione con l'Unione Italiana Ciechi...

Quando Europa e Africa si incontrano accadono grandi cose

Annullata  per la pioggia l'Alba delle Dolomiti. Maria Pia de...

Tra le Dolomiti di Brenta un festival nel festival

 I Suoni delle Dolomiti entrano nel vivo con la “Campiglio...

L'estate nelle Dolomiti trentine a Sereno Variabile

Le novità dell’estate nelle Dolomiti trentine, nei territori delle...

Bandakadabra, una travolgente musica in quota

  L’alpeggio sopra il Lago di Tovel si trasforma in una...

I Suoni delle Dolomiti hanno ricordato Paolo Manfrini

Sulle praterie alpine di Passo Lavazé in Val di Fiemme un concerto...

Storie mediterranee all'alba delle Dolomiti

  Sicuramente uno degli appuntamenti più suggestivi e attesi,...

Dinamismo e tecnica musicale tutti al femminile

Torna il grande jazz internazionale a I Suoni delle Dolomiti con...

Marchio Qualità Trentino, il paniere si amplia

Giunge al terzo anno il progetto finalizzato ad incentivare il...

Musica e parole nel cuore delle Dolomiti

In più di 2000 sono saliti al Rifugio Giovanni Pedrotti alla Rosetta...

Il mondo dell'alpeggio protagonista dell'estate

Latte di montagna, gelato, burro e formaggi saranno ancora una volta...

Trentino, oltre 8000 km da pedalare in libertà

Un territorio dove si possono praticare tutte le specialità della...

Musica e parole nel cuore delle Dolomiti

Al via il primo dei progetti speciali dell'edizione 2018 de I Suoni...

In 3000 per applaudire un travolgente Graham Nash

L'artista da cinquant'anni tra gli esponenti più noti al mondo della...

La Primavera Juventus a San Lorenzo - Dorsino

mar, 17.07.2018

  La formazione giovanile della Juventus ha scelto per il secondo anno la località delle Giudicarie. Allenamenti quotidiani a porte aperte e...

Leggi tutto ...

Gidon Kremer e Avi Avital, due star tra le vette

mar, 17.07.2018

I Suoni delle Dolomiti, duplice appuntamento mercoledì 18 luglio. A Madonna di Campiglio nella prestigiosa location del Salone Hofer, il grande...

Leggi tutto ...

Una terra da scoprire "ad occhi chiusi"

mar, 17.07.2018

Il progetto promosso in collaborazione con l'Unione Italiana Ciechi è finalizzato a far vivere il Trentino e il suo patrimonio naturale e culturale...

Leggi tutto ...

Quando Europa e Africa si incontrano accadono grandi cose

sab, 14.07.2018

Annullata  per la pioggia l'Alba delle Dolomiti. Maria Pia de Vito e il Burnogualà Large Vocal Ensemble si sono esibiti a metà mattina al...

Leggi tutto ...

Tra le Dolomiti di Brenta un festival nel festival

sab, 14.07.2018

 I Suoni delle Dolomiti entrano nel vivo con la “Campiglio Special Week” – dal 16 al 22 luglio - che ritorna dopo il successo dello scorso...

Leggi tutto ...

L'estate nelle Dolomiti trentine a Sereno Variabile

ven, 13.07.2018

Le novità dell’estate nelle Dolomiti trentine, nei territori delle valli di Fiemme, Fassa e Primiero, saranno al centro di due puntate di Sereno...

Leggi tutto ...

Bandakadabra, una travolgente musica in quota

ven, 13.07.2018

  L’alpeggio sopra il Lago di Tovel si trasforma in una coloratissima strada di città un po' balcanica, un po' dell'area del Mississippi e...

Leggi tutto ...

I Suoni delle Dolomiti hanno ricordato Paolo Manfrini

gio, 12.07.2018

Sulle praterie alpine di Passo Lavazé in Val di Fiemme un concerto – omaggio ai grandi nomi del jazz. Protagonista lo Yamanaka Electric Female...

Leggi tutto ...

Storie mediterranee all'alba delle Dolomiti

mer, 11.07.2018

  Sicuramente uno degli appuntamenti più suggestivi e attesi, l'Alba delle Dolomiti conquista ogni anno migliaia di persone per il suo mix...

Leggi tutto ...

Dinamismo e tecnica musicale tutti al femminile

mar, 10.07.2018

Torna il grande jazz internazionale a I Suoni delle Dolomiti con Yamanaka Electric Female Trio che si esibisce in val di Fiemme, luogo simbolo del...

Leggi tutto ...

Marchio Qualità Trentino, il paniere si amplia

lun, 09.07.2018

Giunge al terzo anno il progetto finalizzato ad incentivare il consumo dei prodotti certificati “Qualità Trentino”. Oggi al Muse è stato fatto...

Leggi tutto ...

Musica e parole nel cuore delle Dolomiti

dom, 08.07.2018

In più di 2000 sono saliti al Rifugio Giovanni Pedrotti alla Rosetta - nel cuore delle Pale di San Martino - per ascoltare le musiche proposte da...

Leggi tutto ...

Il mondo dell'alpeggio protagonista dell'estate

mer, 04.07.2018

Latte di montagna, gelato, burro e formaggi saranno ancora una volta al centro di numerose iniziative organizzate nelle malghe in quota e nelle...

Leggi tutto ...

Trentino, oltre 8000 km da pedalare in libertà

mer, 04.07.2018

Un territorio dove si possono praticare tutte le specialità della mountain bike. La "Rete provinciale dei percorsi mtb" include oltre 330 itinerari...

Leggi tutto ...

Musica e parole nel cuore delle Dolomiti

mer, 04.07.2018

Al via il primo dei progetti speciali dell'edizione 2018 de I Suoni delle Dolomiti che vede insieme il violoncellista internazionale Mario Brunello e...

Leggi tutto ...

In 3000 per applaudire un travolgente Graham Nash

sab, 30.06.2018

L'artista da cinquant'anni tra gli esponenti più noti al mondo della canzone americana, si è esibito nel cuore della Val Duròn al  rifugio...

Leggi tutto ...

Turismo