Per il Trentino la sicurezza è al primo posto

In questa sezione potrai approfondire tutte le misure adottate dai nostri operatori e fornitori di servizi turistici per tutelare te e i tuoi cari.

Teresa Salgueiro, quando i sogni diventano musica

Nella cornice di Camp Centener sopra Madonna di Campiglio l’artista si è esibita per I Suoni delle Dolomiti in un intenso concerto nel quale ha proposto brani dei suoi album più recenti accanto a classici della musica portoghese e alcuni grandi successi dei Madredeus

È stata ed è la voce da tutti associata al Portogallo e al suo sentire sin da quando è entrata a far parte dei Madredeus e da quando un regista come Wim Wenders ha fatto conoscere a tutti la loro musica con la pellicola "Lisbon Story". Si tratta di Teresa Salgueiro che negli ultimi dieci anni ha intrapreso una singolare carriera solista fatta di album intensi e indimenticabli e che oggi, venerdì 24 agosto, si è esibita nelle Dolomiti di Brenta, sul verde palcoscenico di Camp Centener in Trentino sopra Madonna di Campiglio, per il festival I Suoni delle Dolomiti.
Sono saliti in tanti ad ascoltarla e lei si è presentata al microfono in un elegante vestito nero regalando quasi un'ora e mezza di grande musica, accompagnata da un combo di bravissimi musicisti tra cui spiccava l'amico e sodale dei tempi dei Madredeus José Peixoto.
Un viaggio tra i suoi due album più recenti e in particolare l'ultimo "O Horizonte" intervallato da brani classici della musica portoghese, rivisitati e riarrangiati e anche alcuni grandi successi dei Madredeus.

Il tutto per raccontare cosa sia l'orizzonte - fatto di sogni, aspirazioni e resistenza - e anche cosa sia la memoria, forse l'unica cosa che non può esserci tolta. E non è un caso che l'apertura sia stata affidata alla sognante Horizonte, seguita quasi immediatamente da Exodo nella quale la voce indimenticabile della Salgueiro ha simbolicamente ripercorso secoli nei quali interi popoli hanno dovuto lasciare i luoghi cari portando con sè solo ciò che albergava nella memoria.
Suoni rotondi e ritmi danzanti si sono alternati a pensosi viaggi tutti sospesi tra paesaggi e interiorità del mondo, come nel caso di A cidade o nel brano di Fausto Burdalo Diaz, Por este rio Acima, che dopo le magie vocali della portoghese si è consumato in volute sonore in cui parole e musica raccontavano i viaggi a oriente dei portoghesi.
Ed eccolo qui l'altro tratto di una musica che a prima vista sembra orientata a raccontare stati d'animo ed emozioni, ma che in realtà è molto di più, come dimostrato nel concerto di oggi con la Salgueiro e compagni a portare con sé e raccontare la cultura di un intero Paese e la sua storia. E non sono state poche le citazioni di musicisti, compositori, poeti come José Alfonco e la sua Cana de Embalar o Carta e Barco Negro già rese indimenticabili da Amalia Rodriguez. Non poteva mancare l'omaggio a una parte della propria storia artistica con Guitarra, brano che apre la colonna sonora di Lisbon Story, e con Alfama nel quale si è respirata la vita pulsante del quartiere da cui è nata la capitale portoghese. Prima della fine - sempre premiata da applausi sentiti - c'è stato spazio per Hasa o que houver e per A luz, e infine per quello che è stato un vero e proprio omaggio alla vita, Gracias a la vida, della cilena Violeta Parra.
Un concerto dai ritmi misurati e intenso che si è conscluso con un altro brano denso di signficati, estratto dall'album omonimo registrato nel convento di Arrabida: O Misterio.

Le immagini del concerto di Teresa Salgueiro sono disponibili su

visittrentino.broadcaster.it/



Vedi anche ...

438 risultati
Valle dell'Adige - Trento - Muse - Orto

AL MUSE E AL MART NUOVE INIZIATIVE IN STREAMING

Nei principali Musei sul territorio sono riprese le attività “a...

GIRO D’ITALIA 2021, LO STAFF RCS IN TRENTINO

Sono giornate di lavoro per lo staff tecnico della gara rosa, tra la...

A NATALE IL TRENTINO SI METTE ANCHE SOTTO L’ALBERO

Ecco le proposte per godere questo territorio anche a distanza, tra...

“LINEABIANCA” RIPARTE DAL TRENTINO

Sabato 12 dicembre dalla Val di Rabbi parte la nuova stagione della...

IL TRENTINO COMUNICA IL TEMPO DELL’ATTESA

Il messaggio, coerente con il contesto attuale, sarà veicolato da...

IL TRENTINO AD ARTIGIANO IN FIERA LIVE

Una trentina di aziende del territorio sbarcano su...

AL TRENTINO IL PREMIO ITALIA DESTINAZIONE DIGITALE

Sul gradino più alto del podio come provincia con la miglior...

IL FESTIVAL DELLO SPORT “DIGILIVE” AL VIA

We are the Champions: dal 9 all’11 ottobre 2020, organizzato da La...

Valle dell'Adige - Trento - Muse - Orto

AL MUSE E AL MART NUOVE INIZIATIVE IN STREAMING

ven, 19.02.2021

Nei principali Musei sul territorio sono riprese le attività “a distanza”. Portale dedicato alla mostra “Tree Time” e nuovi approfondimenti...

Leggi tutto ...

GIRO D’ITALIA 2021, LO STAFF RCS IN TRENTINO

ven, 22.01.2021

Sono giornate di lavoro per lo staff tecnico della gara rosa, tra la Val di Fassa e la Vallagarina, con incontri e sopralluoghi segnati da...

Leggi tutto ...

A NATALE IL TRENTINO SI METTE ANCHE SOTTO L’ALBERO

mar, 15.12.2020

Ecco le proposte per godere questo territorio anche a distanza, tra produzioni selezionate dalle Strade del Vino e dei Sapori, iniziative...

Leggi tutto ...

“LINEABIANCA” RIPARTE DAL TRENTINO

gio, 10.12.2020

Sabato 12 dicembre dalla Val di Rabbi parte la nuova stagione della trasmissione di RaiUno sulla montagna invernale. Giovedì 24 dicembre puntata...

Leggi tutto ...

IL TRENTINO COMUNICA IL TEMPO DELL’ATTESA

mer, 02.12.2020

Il messaggio, coerente con il contesto attuale, sarà veicolato da domani su carta stampata e reti televisive nazionali, oltre ai canali digitali.

Leggi tutto ...

IL TRENTINO AD ARTIGIANO IN FIERA LIVE

mar, 24.11.2020

Una trentina di aziende del territorio sbarcano su artigianoinfiera.it, prima piattaforma online dedicata alle imprese artigiane del made in Italy,...

Leggi tutto ...

AL TRENTINO IL PREMIO ITALIA DESTINAZIONE DIGITALE

gio, 15.10.2020

Sul gradino più alto del podio come provincia con la miglior reputazione online. Un ulteriore riconoscimento speciale per la miglior strategia di...

Leggi tutto ...

IL FESTIVAL DELLO SPORT “DIGILIVE” AL VIA

mer, 07.10.2020

We are the Champions: dal 9 all’11 ottobre 2020, organizzato da La Gazzetta dello Sport e Trentino. Tutto il programma si potrà seguire in live...

Leggi tutto ...

Turismo