Chitarra e sassofono per una musica senza confini

Sopra Passo San Pellegrino per I Suoni delle Dolomiti si esibiscono due artisti ungheresi che attingono al vasto patrimonio di tradizioni e storie del loro paese e dell’Europa centrale, il virtuoso della chitarra Ferenc Snétberger e il sassofonista Tony Lakatos. Venerdì 10 agosto al rifugio Bergvagabunden in val di Fassa, ore 12

Non solo è la musica del Novecento, non solo riesce a mescolare e dare voce alle esperienze sonore più diverse, ma ormai il jazz è veramente un genere musicale che si arricchisce continuamente di esperienze e sonorità nuove.
I Suoni delle Dolomiti ne offrono un esempio esplosivo – venerdì 10 agosto (ore 12) al Rifugio Bergvagabunden in Val di Fassa - con due artisti che provengono da est attingendo a uno sterminato patrimonio di tradizioni e storie senza dimenticare la grande musica prodotta nell'Europa centrale. Si tratta del virtuoso della chitarra Ferenc Snétberger e del sassofonista Tony Lakatos, e sarà che la loro terra è attraversata da un fiume “mondo” come il Danubio che scioglie e porta con sé la Storia e le storie delle 10 nazioni che attraversa..., ma anche la loro musica sembra essere una fucina in cui si fondono le esperienze sonore più diverse.
Ferenc Snétberger è nato in una famiglia di musicisti nel nord dell'Ungheria, è stato inizialmente influenzato da mostri sacri come Django Reinhardt e Egberto Gismonti fino a quando, durante i suoi studi al Conservatorio Béla Bartók di Budapest, ha scoperto e si è innamorato di Johann Sebastian Bach.
Critica e pubblico lo hanno celebrato come una delle poche voci veramente originali della chitarra contemporanea, un raro virtuoso capace di muoversi tra generi diversi e che ha sviluppato uno stile individuale impossibile da incasellare in una qualsiasi classificazione tanto che qualcuno ha scritto: "Quello che suona è jazz, è classica, è musica brasiliana; la grande arte di Snétberger sta nel dialogo tra oggi e ieri, è nella sintesi".

Al suo fianco, nello straordinario scenario del Gruppo Costabella – Cima Uomo, il sassofonista jazz Tony Lakatos, anche lui ungherese anche se attualmente vive a Francoforte in Germania, dove è arrivato nel 1981 dopo aver frequentato il Conservatorio Béla Bartók di Budapest. In Germania è diventato uno dei sassofonisti più noti al mondo partecipando come leader o sideman alla registrazione di qualcosa come 350 lavori.
Ha lavorato con numerose band e artisti da Toto Blanke a Uwe Kropinski, JoAnne Brackeen, Terri Lynne Carrington, Al Foster, Billy Hart e Anthony Jackson solo per citarne alcuni.

Come si raggiunge il luogo del concerto
Il luogo del concerto è raggiungibile da Passo San Pellegrino con seggiovia Costabella e poi a piedi lungo il sentiero 604 (minuti 50 di cammino, dislivello 220 metri, difficoltà E).

L’escursione
In occasione dell'evento è possibile raggiungere il luogo del concerto assieme alle Guide Alpine del Trentino lungo l'itinerario che porta al Colifon, percorrendo un sentiero della Grande Guerra, e passando dal laghetto del Sas de Musc raggiunge il Passo delle Selle (ore 3 di cammino, dislivello in salita 630 metri, difficoltà E). Partecipazione
- a pagamento previa prenotazione presso le Guide Alpine Dolomiti Val di Fassa al numero 339 6938726

- gratuita, fino ad esaurimento posti, previa prenotazione per i possessori di Val di Fassa Card (recandosi presso gli uffici Apt della valle) o Trentino Guest Card (sul sito visittrentino.info/card o al numero 0462 609670).

In caso di maltempo il concerto verrà recuperato alle ore 17.30 al Teatro Navalge di Moena. Biglietti per l’ingresso in distribuzione fino ad esaurimento posti dalle ore 15.30.

Informazioni: 0462 609620

www.fassa.com

www.isuonidelledolomiti.it



Vedi anche ...

417 risultati

LA RENDENA E IL PARCO ADAMELLO BRENTA A MELAVERDE

Il riconoscimento del Trentino al programma per la collaborazione...

COMUNICAZIONE CHIUSURA IMPIANTI DI RISALITA

PL - KOMUNIKACJA ZAMKNIĘTA SYSTEMÓW PODNOSZENIA

D - BEENDUNG DER SKI-SAISON

ENG - LIFT CLOSURE ANNOUNCEMENT

ИНФОРМАЦИЯ О ЗАКРЫТИИ ПОДЪЕМНИКОВ

LA NEVE PIÙ BELLA ARRIVA A MARZO

Ottima e abbondante ha restituito alle vallate un aspetto tipicamente...

IN TRENTINO SITUAZIONE SOTTO CONTROLLO

Il sistema sanitario provinciale è costantemente al lavoro per...

EN - IN TRENTINO, THE SITUATION IS UNDER CONTROL

The provincial health system is constantly working on ensuring the...

A MELAVERDE UN TRENTINO INASPETTATO

Con la conduttrice Ellen Hidding tra la val di Cembra, Faedo e Lavis...

SCIARE A PRIMAVERA, UN DIVERTIMENTO PURO

Giornate più lunghe e tanto sole: al piacere di percorrere sotto il...

I CARNEVALI ALPINI IN TRENTINO TRA RITO E SPETTACOLO

Carnevali etnici tra storia e tradizioni antichissime, ma anche...

"WE ARE THE CHAMPIONS" IL TEMA DELLA TERZA EDIZIONE DEL FESTIVAL...

Il Festival dello Sport, che l’anno scorso, alla sua seconda...

ROMANTICO SAN VALENTINO SULLE NEVI DEL TRENTINO

Venerdì 14 febbraio, l’inizio di un lungo e indimenticabile...

UN INVERNO DI ESPERIENZE DELIZIOSE

Rifugi e ristoranti sulle piste diventano il luogo privilegiato dove...

RICONOSCIMENTI ALL’OSPITALITÀ TRENTINA

I turisti internazionali che nel 2019 hanno soggiornato in Trentino,...

LA RENDENA E IL PARCO ADAMELLO BRENTA A MELAVERDE

gio, 12.03.2020

Il riconoscimento del Trentino al programma per la collaborazione quasi ventennale nel far conoscere le eccellenze dell’agroalimentare e le...

Leggi tutto ...

COMUNICAZIONE CHIUSURA IMPIANTI DI RISALITA

lun, 09.03.2020

Leggi tutto ...

PL - KOMUNIKACJA ZAMKNIĘTA SYSTEMÓW PODNOSZENIA

lun, 09.03.2020

Leggi tutto ...

D - BEENDUNG DER SKI-SAISON

lun, 09.03.2020

Leggi tutto ...

ENG - LIFT CLOSURE ANNOUNCEMENT

lun, 09.03.2020

Leggi tutto ...

ИНФОРМАЦИЯ О ЗАКРЫТИИ ПОДЪЕМНИКОВ

lun, 09.03.2020

Leggi tutto ...

LA NEVE PIÙ BELLA ARRIVA A MARZO

ven, 06.03.2020

Ottima e abbondante ha restituito alle vallate un aspetto tipicamente invernale, rigenerato l’aria, imbiancato le piste delle skiarea. Le settimane...

Leggi tutto ...

IN TRENTINO SITUAZIONE SOTTO CONTROLLO

gio, 05.03.2020

Il sistema sanitario provinciale è costantemente al lavoro per garantire la tutela ed il benessere di residenti e ospiti

Leggi tutto ...

EN - IN TRENTINO, THE SITUATION IS UNDER CONTROL

gio, 05.03.2020

The provincial health system is constantly working on ensuring the protection and well-being of residents and guests

Leggi tutto ...

A MELAVERDE UN TRENTINO INASPETTATO

ven, 21.02.2020

Con la conduttrice Ellen Hidding tra la val di Cembra, Faedo e Lavis per raccontare tre originali storie che pongono al centro le “terre alte”....

Leggi tutto ...

SCIARE A PRIMAVERA, UN DIVERTIMENTO PURO

mar, 18.02.2020

Giornate più lunghe e tanto sole: al piacere di percorrere sotto il tiepido sole primaverile i più bei caroselli da una skiarea all’altra si...

Leggi tutto ...

I CARNEVALI ALPINI IN TRENTINO TRA RITO E SPETTACOLO

mer, 05.02.2020

Carnevali etnici tra storia e tradizioni antichissime, ma anche appuntamenti curiosi e sorprendenti come le slittate in maschera o i falò...

Leggi tutto ...

"WE ARE THE CHAMPIONS" IL TEMA DELLA TERZA EDIZIONE DEL FESTIVAL...

mar, 28.01.2020

Il Festival dello Sport, che l’anno scorso, alla sua seconda edizione ha portato a Trento oltre 350 ospiti, con 65mila presenze ai 140 eventi,...

Leggi tutto ...

ROMANTICO SAN VALENTINO SULLE NEVI DEL TRENTINO

mer, 22.01.2020

Venerdì 14 febbraio, l’inizio di un lungo e indimenticabile weekend a due nel quale sorprendere e stupire la persona che amate. Con una sciata nei...

Leggi tutto ...

UN INVERNO DI ESPERIENZE DELIZIOSE

mer, 15.01.2020

Rifugi e ristoranti sulle piste diventano il luogo privilegiato dove scoprire la creatività degli chef. Una lezione di sci con soste gourmet, un...

Leggi tutto ...

RICONOSCIMENTI ALL’OSPITALITÀ TRENTINA

gio, 09.01.2020

I turisti internazionali che nel 2019 hanno soggiornato in Trentino, con il loro voto sulla piattaforma holidaycheck.de hanno premiato la qualità e...

Leggi tutto ...

Turismo