Malga di Fondo

Ideale per ristorarsi durante l’estate

Malga di Fondo

La malga di Fondo, quasi a quota 1500 metri, sorge idealmente a metà strada tra due dei laghi di montagna più caratteristici della Val di Non: il lago Smeraldo, facilmente raggiungibile da tutti anche in auto, e il laghetto alpino di Tret, un vero paradiso dell'escursionismo. Per chi cerca un po' di refrigerio dal caldo dell'estate questo è il posto ideale perché sorge al di sopra dei fitti boschi e in una valle sempre ventilata. La malga offre anche servizio di ristorazione, sia a pranzo che a cena (consigliata la prenotazione). E’ la base di partenza per diverse escursioni (lago di Tret, cima Macaion e cima Penegal) e per i bambini è un bel posto per stare in contatto con tanti animali: mucche, cavalli, asini, galline e maiali.

Apertura: 1. Giugno – 30. Settembre

Pascolo: 15. Giugno – 15. Settembre

Comune: Fondo in Val di Non (TN)

Altitudine: 1488 s.l.m.

Servizi: ristorazione, pernottamento, vendita diretta di prodotti caseari (formaggi, burro, yogurt, ricotta)

Cucina: cucina tipica trentina: collazione, merende, pranzi e cene (su prenotazione)

Pernottamento: la malga dispone di 14 posti letto (pernottamento su prenotazione)

Animali: mucche, manze, maiali, galline, cavalli, asini

Gestione: Andrea Maiorana

Contatto: Andrea 340 5633184, Sabrina (tedesco) 347 7663338

Facebook: www.facebook.com/MalgaDiFondo

Come arrivare:

In macchina: Dal paese di Fondo, in alta Val di Non (TN), seguendo le indicazioni per il lago Smeraldo e proseguendo per circa 6 km, strada forestale, fino al parcheggio sottostante la malga di Fondo.

A piedi: Dall’abitato del paese di Fondo seguire le indicazioni per il lago Smeraldo e proseguire fino al parcheggio dove inizia la strada forestale. Da qui a piedi per circa 6-7 Km seguendo il segnavia 511 si arriva in circa 1.30 ore alla malga di Fondo.
Dall’abitato di Tret, frazione di Fondo, arrivare e parcheggiare presso albergo Scoiattolo. Da qui a piedi in direzione Lago di Tret/Felixer Weiher, segnavia 512, per circa 45 minuti. Giunti al Lago in 20-30 minuti seguendo il segnavia 511 si giunge alla malga di Fondo.
Dall’abitato di San Felice/ St. Felix ci sono 2 possibilità:
- Lungo la strada statale che sovrasta l’abitato seguire la segnaletica indicante il lago di Tret/Felixer Weiher e proseguire in auto fino al parcheggio. Da quì a piedi lungo per il segnavia 9 fino al lago in circa 1 ora e da qui lungo il segnavia 511 in circa 20/30 minuti si giunge alla malga di Fondo.
- Superare l’abitato, direzione passo Palade, fino a trovare un parcheggio sulla sinistra. Da qui a piedi lungo per il segnavia 56 e 49 fino a giungere alla malga di San Felice/Felixer Alm. Da qui in 10 minuti, si giunge al Lago di Tret/Felixer Weihere da qui seguendo segnavia 511 in circa 20/30 minuti si giunge alla malga di Fondo.
Per i più avventurosi possibilità di partire dal Passo Mendola, Penegal, Regole di Malosco, Passo Palade, Tesimo, Nalles, Andriano e Appiano.