Malga Casarina

Il sapore della tradizione, immersi nella bellezza del Lagorai

Malga Casarina

Ristrutturata nel Duemila, Malga Casarina ha conservato l’estetica che caratterizza gli edifici della valle, con i muri esterni in pietra e la copertura in scandole di legno di larice. Nei prati intorno, nella bella stagione, vedrai mucche, maiali e capre pascolare liberamente.

Il latte, prodotto da bestiame bovino, viene lavorato sul posto per produrre formaggi, burro e ricotte a km 0, che puoi gustare in malga o acquistare, per portare con te un gustoso ricordo del Trentino. Durante i mesi invernali la malga, oltre ai formaggi, produce ottimi insaccati.

I piatti di Malga Casarina sono quelli tipici della cucina trentina, serviti in un ambiente accogliente e raccolto, quando fuori fa freddo. Nella bella stagione invece puoi mangiare all’aperto, sfruttando la veranda esterna.


Come arrivarci: da Spera, in Valsugana, si seguono le indicazioni per la Val Campelle. Dal Rifugio Carlettini, dopo circa tre chilometri, in prossimità del Ponte di Conseria, si arriva alla malga.

 

Contatti: +39 333 6065019

Apertura: tutti i fine settimana da giugno a metà ottobre (chiamare per conferma)

Vendita prodotti: formaggi freschi e stagionati, ricotta, insaccati

Ristorazione: sì 

Pernottamento: no

Percorribile con il passeggino: no