Per il Trentino la sicurezza è al primo posto

In questa sezione potrai approfondire tutte le misure adottate dai nostri operatori e fornitori di servizi turistici per tutelare te e i tuoi cari.

Serata Teatrale

Mezzano Romantica | 8^ Edizione

ATTENZIONE: L’apertura dei luoghi culturali e turistici, l’accesso agli stessi, ai mezzi di trasporto pubblico e ai servizi descritti in queste pagine è regolata dalle misure di contenimento messe in atto dalle autorità governative e della Provincia Autonoma di Trento per far fronte all'emergenza sanitaria COVID-19. Le norme potranno variare nel tempo e prevedono l’applicazione di diverse misure di sicurezza - dalla chiusura, al distanziamento sociale, all'utilizzo obbligatorio di dispositivi di sicurezza individuale come guanti e mascherine. Si invita dunque a consultare la sezione Vacanze sicure e a contattare direttamente i gestori dei servizi per una puntuale informazione sulle modalità di accesso

“Gemma”-Spettacolo storico-biografico in quattro quadri
con Gelsomina Bassetti e Federico Vivaldi;

Testo di Luisa Pachera;
Luci Michele Chiusole;
Regia Ornela Marcon;

Realizzato con il contributo di Fondazione Caritro, Provincia Autonoma di Trento, Comune di Riva del Garda, Comunità di Valle Alto Garda e Ledro

Gemma Guerrieri Gonzaga nata de Gresti era una nobildonna che ha vissuto gran parte della sua esistenza a Roma, a Torino e nella sua tenuta di San Leonardo nel basso Trentino.
Durante la guerra e negli anni a seguire, lei si è fatta artefice di una grande impresa, quella di rintracciare i soldati austriaci di lingua italiana prigionieri in Russia, di metterli in contatto con le loro famiglie e, più tardi, di farli rientrare in Italia.
Dei venticinquemila trentini e adriatici catturati sul fronte orientale, alcune migliaia hanno beneficiato del suo interessamento attivo che è continuato anche dopo la proclamazione della pace e fin quasi alla sua morte.

Una storia vera, poco conosciuta, profondamente legata alla difficile identità della gente trentina ed altoatesina.
Una storia al femminile ambientata nel periodo della Prima Guerra Mondiale, che non parla però di una sofferente donna in attesa, ma di una donna attiva, che molto ha fatto per i soldati trentini e per la sua terra.
Un dramma in quattro quadri, ognuno rappresentativo di un diverso periodo storico cruciale per la terra trentina a cavallo
della Prima Guerra.

La messa in scena è asciutta ed essenziale, con pochissimi elementi scenografici ed affidata principalmente alle voci degli attori e ad un testo che guida gli spettatori in una quotidianità, non tanto dissimile dalla nostra, che lentamente viene invasa dai timori ed in seguito dagli orrori della guerra.
Al centro di tutto una donna, uno sguardo femminile che legge e commenta gli accadimenti in modo critico e coraggioso, e decide di agire.
Ad accompagnarla il figlio Anselmo, tra scontri di ideali e generazionali e l’infinito amore del legame madre-figlio.

Mezzano, Tabià dela Gemma, ore 21.00



Vedi anche ...

4 risultati
tree time

Tree time - Arte e scienza per una nuova alleanza con la natura

30/10/2020 - 30/05/2021 Trento

Latte in Festa

18/09/2021 - 19/09/2021 Lavarone

Arcobonsai 2021

24/09/2021 - 26/09/2021 Arco

Brava Part

25/09/2021 - 26/09/2021 Folgaria
tree time

Tree time - Arte e scienza per una nuova alleanza con la natura

A due anni dalla tempesta Vaia un viaggio multisensoriale che evidenzia l’urgenza di riconfigurare la nostra relazione con i giganti del mondo...

Leggi tutto ...

Latte in Festa

Lavarone - Parco Palu, 18-19 settembre

Leggi tutto ...

Arcobonsai 2021

Dimostrazioni, workshops, Arcofiori, Villaggio del Gusto. Un’occasione di incontro per tutti gli amanti dei bonsai!

Leggi tutto ...

Brava Part

La grande Festa di fine estate ritorna a Folgaria sull'Alpe Cimbra: oltre 600 figuranti daranno vita ad un emozionante rievocazione storica da Costa...

Leggi tutto ...

Eventi da non perdere