Museo Ladin di Fassa

Uno spaccato della civiltà e della cultura dei Ladini dalla preistoria ai giorni nostri

Museo Ladino di Fassa
 Museo Ladino di Fassa
Museo Ladino Fassa | © Foto Apt Val di Fassa
Museo Ladino di Fassa

Le stanze della memoria

La sede del Museo Ladino, inaugurata nel 2001, ospita le collezioni etnografiche dell’Istituto Culturale Ladino, frutto di vent’anni di ricerche dedicate ai diversi aspetti della civiltà ladina: la preistoria, le attività produttive, l’organizzazione istituzionale, le forme della ritualità civile e religiosa, le credenze e le tradizioni, le dinamiche storiche fino alla trasformazione segnata dall’avvento dell’alpinismo e del turismo. Lo scopo dell’esposizione è quello di rispecchiare l’immagine di una comunità viva e cosciente di sé, caratterizzata da una lingua propria, da un territorio e da una storia particolari. Vitalità che si riflette nella struttura espositiva stessa, concepita dagli architetti Weber e Winterle sotto la guida di Ettore Sottsass.

Antropologia visiva

Uno degli aspetti più significativi dell’allestimento è costituito dal Sistema di Supporto Multimediale, un sistema che mette a disposizione del visitatore 17 punti informativi, gestiti da una rete di computer e dotati di touch screen interattivo, dai quali si può accedere a ca. 80 brevi filmati monotematici concernenti i singoli argomenti dell’esposizione, con supporto sonoro originale e testi in più lingue. Per uno di questi punti Milo Manara ha realizzato una serie di tavole che contribuiscono a visualizzare le narrazioni delle leggende restituite attraverso i documenti sonori che testimoniano l’attività dei contastorie ladini.

Un itinerario etnografico

Oltre alla sede centrale, il museo comprende alcune sezioni locali realizzate nei vari paesi della valle attraverso il recupero di strutture di interesse etnografico e culturale: "La Sia ", la segheria veneziana di Penia; "L Molin de Pezol " - il mulino di Pera; "L Malghier " - la caseificazione a Pera; "L Segat " - la selvicoltura di Pozza; "L Stònt ", il Casino di bersaglio di Campitello.

Bookshop e Museumshop

L’attività editoriale è uno dei punti di forza dell’Istituto Culturale Ladino, con una produzione attenta a cogliere e soddisfare le richieste di ogni tipo di pubblico; nel bookshop infatti sono in vendita oltre 400 differenti pubblicazioni cartacee e multimediali, che danno al visitatore la possibilità di approfondire gli argomenti che più lo interessano.

Parallelamente ai prodotti editoriali vengono offerti prodotti di elevata qualità, selezionati tra una serie di oggetti particolarmente significativi e rappresentativi dell’arte popolare ladina: gadgets, stampe, oggettistica d’arte, prodotti tessili e ceramiche.

Orari d’apertura: da martedì a sabato 15.00 - 19.00 (chiuso 1 gennaio; 1 maggio; 1-9 giugno; 1-30 novembre; 25 dicembre).
Orari d’apertura dal 20 dicembre al 6 gennaio e dal 10 giugno al 10 settembre: tutti i giorni 10.00 - 12.30 e 15.00 - 19.00.

Tariffe:

intero € 5,00

ridotto € 3,00 residenti - ragazzi dai 15 ai 26 anni - over 65 - universitari (con tessera o libretto) - gruppi (minimo 15 persone)

gratuito under 14 - disabili e accompagnatori - amici del museo - scolaresche - accompagnatori gruppi - forze dell’ordine (con tesserino)

visite guidate € 2,00 - € 3,00 (solo su prenotazione; minimo 15 persone)

Accessibile ai disabili. Ascensore.



Vedi anche ...

84 risultati

Galleria Civica

La rampa di lancio dei nuovi artisti

Museo Retico

Nel regno dei Reti, i misteriosi signori delle Alpi

Museo Casa De Gasperi

La casa di uno dei Padri d'Europa

Respirart Pampeago

Il Parco d'arte in quota

Esperienze per amanti degli aereoplani e dell'aereonautica

Museo dell'Areonautica Gianni Caproni

Una collezione unica di aeroplani d'epoca

Base Tuono | © Foto Archivio Apt Alpe Cimbra

Base Tuono

Nel bunker del dottor Stranamore

Vallagarina - Rovereto - Museo Storico Italiano della Guerra

Museo Storico Italiano della Guerra

Ricordare la guerra per costruire la Pace

Centrale Idroelettrica di Riva del Garda

Dove architettura ed ingegneria accolgono l'acqua e liberano energia

Cosa vedere a Trento in due giorni, il Castello del Buonconsiglio

Castello del Buonconsiglio

Un tuffo nella storia, un must assoluto per chi visita Trento

SASS - Spazio Archeologico Sotterraneo

Scopri la città sotto la città

Galleria Civica G. Segantini di Arco

Spazio dedicato alle opere di Giovanni Segantini

Trento - Muse - Museo delle Scienze di Trento

MUSE - Museo delle Scienze

La scienza ti stupisce al MUSE

Museo delle Palafitte - Fiavè

Le palafitte di Fiavè, patrimonio mondiale dell'Unesco

Forte Strino | © Foto Archivio Apt Val di Sole

Forte Strino

Alla scoperta della Guerra Bianca

Valsugana - Val di Sella - Arte Sella

Arte Sella

Alle radici della creatività

Notte in Palafitta_Molina_Ledro | © RobertoVuillemieur

Museo delle Palafitte - Ledro

A Ledro, un giorno nella Preistoria

Galleria Civica

La Galleria Civica di Trento, vetrina di giovani talenti e creatività

Leggi tutto ...

Museo Retico

Nel Museo Retico di Sanzeno la storia della Val di Non dalla preistoria all’alto Medioevo

Leggi tutto ...

Museo Casa De Gasperi

Il piccolo museo dedicato alla memoria di Alcide De Gasperi si trova nel centro storico di Pieve Tesino

Leggi tutto ...

Respirart Pampeago

Il Parco d'arte in quota

Leggi tutto ...
Esperienze per amanti degli aereoplani e dell'aereonautica

Museo dell'Areonautica Gianni Caproni

Una collezione unica al mondo di aeroplani e cimeli storici

Leggi tutto ...
Base Tuono | © Foto Archivio Apt Alpe Cimbra

Base Tuono

Ex base missilistica NATO, museo unico in Europa

Leggi tutto ...
Vallagarina - Rovereto - Castello di Rovereto con vista sul torrente Leno

Museo Storico Italiano della Guerra

Nel castello di Rovereto le memorie veneziane e della Grande Guerra

Leggi tutto ...

Centrale Idroelettrica di Riva del Garda

Dove architettura ed ingegneria accolgono l'acqua e liberano energia

Leggi tutto ...
Trento - Castello del Buonconsiglio | © sara-lorenzini-instawalk-trento18

Castello del Buonconsiglio

Un tuffo nella storia, un must assoluto per chi visita Trento

Leggi tutto ...

SASS - Spazio Archeologico Sotterraneo

2000 anni di storia custoditi nel sottosuolo di Trento

Leggi tutto ...

Galleria Civica G. Segantini di Arco

Spazio permanente dedicato alle opere di Giovanni Segantini

Leggi tutto ...
Trento - Muse - Museo delle Scienze di Trento

MUSE - Museo delle Scienze

A Trento il museo realizzato da Renzo Piano

Leggi tutto ...

Museo delle Palafitte - Fiavè

Nel Museo oggetti in legno e alimenti incredibilmente intatti dopo quasi 4 mila anni

Leggi tutto ...
Forte Strino | © Foto Archivio Apt Val di Sole

Forte Strino

Alla scoperta di uno dei principali Forti della Grande Guerra

Leggi tutto ...
Valsugana - Val di Sella - Arte Sella

Arte Sella

Opere e creazioni di arte contemporanea nella natura

Leggi tutto ...

Museo delle Palafitte - Ledro

Alla scoperta della preistoria

Leggi tutto ...

Musei

0 risultati

Musei

0 risultati

Musei

0 risultati

Musei

0 risultati

Musei