Feste e sagre d'autunno 

Top eventi gastronomici per imparare a conoscere il Trentino

Ogni stagione ha il proprio fascino: quello dell’autunno è fatto dei colori accesi di una natura che cambia e dei tanti sapori che questa ci offre. Sapori che ogni anno vengono celebrati nelle tante feste e sagre del Trentino.

Nelle vigne si prepara la vendemmia e ci si prepara ad assaggiare una nuova annata. Nei meleti cresce il fermento per la raccolta del frutto simbolo del Trentino. Le valli e i borghi trentini sono animati da numerosi eventi le cui protagoniste sono le tante eccellenze eno-gastronomiche di questa stagione. Insieme ai sapori, si festeggiano anche le tradizioni contadine e agricole di un territorio e il suo legame con la terra e con la natura.

Se vuoi ritagliarti un rilassante weekend in montagna in autunno, da dedicare ai piaceri della buona tavola, ti segnaliamo gli eventi da non perdere. 

Festa dell'Uva, Verla di Giovo, 22 - 24 settembre

L'uva, protagonista indiscussa del paesaggio della Val di Cembra, sarà protagonista della 60a edizione della Festa dell'Uva. Per saperne di più, ti aspettiamo dal 22 al 24 settembre a Verla di Giovo per vedere insieme la tradizionale sfilata dei carri allegorici e per partecipare ai tanti eventi turistici, culturali, musicali, artistici, sportivi in programma.

Vedi

Mondo Contadino, Roncone, 22 - 24 settembre

L'evento punta a valorizzare la vocazione rurale della Valle del Chiese e a far conoscere le tradizioni dell'attività agricola, dell'allevamento del bestiame di eccellenza e delle produzioni alimentari di qualità. Ti aspettiamo dal 22 al 24 settembre per scoprire l'agricoltura e la gastronomia della Valle del Chiese. 

Vedi

Sapori d'autunno, Altopiano di Brentonico, 7 e 8 ottobre

Al via la seconda edizione della fiera dell’artigianato e dell’agricoltura sull'Altopiano di Brentonico: si tratta di due settori indispensabili per il Trentino. Per saperne di più ti aspettiamo a Brentonico il 7 e 8 ottobre ad “Arti, Mestieri e Sapori d’Autunno“.

Vedi

Il Festival della Polenta, Storo, 8 e 9 ottobre

A Storo in ottobre ci sara’ da leccarsi i baffi: una vera e propria sfida all’ultima trisa tra i polenteri della Valle del Chiese. Le protagoniste saranno: la Polenta carbonera, molto ricca e saporita; la Polenta di patate semplice e sobria; la Polenta macafana, un piatto unico, “povero” ma allo stesso tempo ricco; la Polenta “cucia” piatto della tradizione contadina con burro di malga e formaggio di monte.

Vedi

Top Wine, Rifugio Maria Sass Pordoi, 14 ottobre

Bianchi, rossi, rosé e bollicine. Il meglio della produzione vitivinicola trentina, il 14 ottobre (dalle 10.00 alle 17.00), si dà appuntamento in Val di Fassa al "Top Wine 2950", il simposio al Rifugio Maria del Sass Pordoi, famoso per la sua terrazza con vista a 360° sulle Dolomiti. Non solo l’eccellenza del vino trentino e altoatesino, ma anche alcuni pregiati piatti della terra fassana.   

Vedi

“Pomaria” La festa della mela in Val di Non (Casez) – 14 e 15 ottobre

Festa in onore della antica dea Pomona, protettrice dei frutteti, e della mela, protagonista indiscussa della Val di Non. Tra percorsi di degustazione, laboratori didattici e di cucina, stand enogastronomici dei produttori associati alla Strada della Mela, passeggiate ed escursioni guidate nei frutteti, avrai modo di celebrare nel migliore dei modi il periodo di raccolta di questo frutto.

Vedi

Festa della Castagna, 28 - 29 ottobre, Roncegno Terme

Un weekend completamente dedicato al frutto simbolo dell’autunno tra escursioni a piedi tra i castagni secolari, il mercatino della castagna e gli stand enogastronomici. Il tutto sarà allietato da sfilate, esibizioni e musica!

Vedi

DiVin Ottobre, tutti i fine settimana di ottobre

Un ricco calendario di appuntamenti in programma in tutti i weekend del mese di ottobre in varie località del territorio. Un ’occasione per scoprire i paesaggi più suggestivi attraverso un viaggio di gusto che coinvolge cantine, aziende agricole, ristoranti ed agriturismi.

Vedi

Sagra della Ciuiga, San Lorenzo in Banale, 3 - 5 novembre

Tra i borghi più belli d’Italia, San Lorenzo in Banale merita una visita autunnale per scoprire la ciuiga, specialità gastronomica dell’altopiano del Banale. Inventato nella seconda metà dell’Ottocento da un macellaio del borgo, questo salume fatto con carne di maiale e rape bianche sorprende per il delicato sapore. Da scoprire in una sagra che anima tutto il borgo con eventi e spettacoli.

Vedi

Garda con Gusto, 3 - 5 novembre

Un unico evento per racchiudere il meglio della produzione altogardesana e trentina, dalla carne salada all’olio extra vergine d’oliva. I produttori a marchio De.Co. aderenti al progetto “Vacanze con gusto” proporranno antiche ricette, rivisitazioni e sperimentazioni… e ancora, laboratori tematici, skowcooking e ospiti d’eccezione animeranno questa “gustosa” rassegna.

Vedi

Festa della Noce, Cavrasto di Bleggio Superiore, 11 e 12 novembre

Il paese di Cavrasto si trasforma, con le sue caratteristiche case che diventano botteghe dove acquistare o degustare le noci, al naturale o sotto forma di gustose torte, pane alle noci, liquore nocino o saporiti salami.

Vedi