Le Terme delle Dolomiti, l’efficacia curativa della biodiversità

Salute, benessere, natura. Ecco le Terme del Trentino, dove l’acqua è alleata dello star bene 

Comano, Dolomia, Levico e Vetriolo, Pejo, Rabbi e Val Rendena. Sei luoghi meravigliosi con sei acque diverse, sei centri termali convenzionati con il Servizio Sanitario la cui efficacia terapeutica è dimostrata scientificamente. In aggiunta, anche altre strutture qualificate dove rilassarsi nell’acqua o nell’erba…

E’ la forza benefica della biodiversità delle montagne del Trentino, dalle Dolomiti “Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO” ai ghiacciai dell’Adamello e del Cevedale. Le acque termali sono ricche di minerali ed elementi preziosi. Ferro, selenio, arsenico, anidride carbonica, calcio, magnesio, fluoro e zolfo ne fanno rimedio a molte patologie della pelle, delle articolazioni, dell’apparato circolatorio e respiratorio. Ogni struttura è specializzata per donare salute, nel rispetto dell’equilibrio fra corpo e mente.

Ulteriori benefici scaturiscono poi dal clima, dal paesaggio, dalla natura incontaminata, dalle occasioni di muoversi all’aria aperta, di respirare nei boschi, di bagnarsi anche nei laghi e di scivolare in inverno sulle piste innevate. Grazie ai loro principi – in certi casi unici – le acque termali del Trentino costituiscono così un autentico circuito della salute, del benessere e del relax. La vacanza in un centro termale del Trentino è quindi una scelta naturale, una moderna proposta di cura, wellness e relax efficace ed utile anche come prevenzione. Una vacanza che fa star bene.

Terme di Comano - Piscina

Terme di Comano

L’acqua amica della pelle di grandi e piccoli

Terme Dolomia

Terme Dolomia

Respirare bene grazie alle virtù dello zolfo

Terme di Pejo

Terme di Pejo

Salute e benessere in tutte le stagioni

Terme di Rabbi

Terme di Rabbi

Un elisir di lunga vita per combattere la cellulite

Wellness Val Rendena

Wellness Val Rendena

Il piacere di star bene nel “Borgo della Salute”

Terme di Levico e Vetriolo - Fanghi termali

Terme di Levico e Vetriolo

Scacco ai reumatismi con l’acqua “Forte”