Soste golose sugli sci per veri intenditori

I migliori locali del Trentino dove neve e cibo diventano un binomio perfetto

Non vedi l’ora di vivere un’intera giornata sugli sci? E se ti dicessimo che, quando hai fame, puoi gustare i piatti della tradizione, magari gourmet, direttamente sulle piste?

Per te che ami vivere a pieno la montagna d’inverno, abbiamo selezionato strutture in alta quota dove potrai apprezzare, anche al calare della sera, il gusto genuino di piatti trentini là dove sono nati. Davanti al calore di un camino mentre fuori continua ad attenderti la neve con i riflessi del sole che imbiancano la vista, panorami così immacolati e imperturbabili che anche il respiro si fa più sottile per non fare rumore.

Così, dopo un ristoro che ha gratificato il palato, potrai tornare a lasciarti scivolare sulla neve, mentre, discesa dopo discesa, il cuore si alleggerisce e ritrova la gioia di un bambino che non conosce il tempo della fine dei giochi.

 

#1

Rifugio La Roda - Paganella

Questo rifugio si trova direttamente sulle piste, nel punto più alto del comprensorio Paganella Ski. Se dopo una mattinata sugli sci non vedi l’ora di fermarti per un aperitivo o un delizioso piatto trentino, sei nel posto giusto!

#2

Chalet Fiat - Madonna di Campiglio

Intorno le Dolomiti di Brenta, piste per discese da urlo sugli sci o in slittino, neve soffice da attraversare con le ciaspole o nient’altro che relax, mentre ti senti letteralmente sul tetto del mondo perché la vista spazia libera a 360°. E mentre godi, ti attendono piatti gourmet che, scommettiamo, non ti aspetti?

#3

Malga Ces - San Martino di Castrozza 

Nel cuore delle Dolomiti trentine, situata proprio sulle piste della Ski Area Ces a San Martino di Castrozza, la malga è anche un perfetto punto di partenza per sentieri ed escursioni. Inoltre, un’ottima cucina gourmet ti aspetta… sempre con un occhio di riguardo alla tradizione trentina! 

#4

Rifugio Lo Scoiattolo - Pejo

Il Rifugio si trova a 2000 mt. di quota sulle piste da sci di Peio nel cuore del Parco Nazionale dello Stelvio ed è un perfetto punto di ritrovo per gli amanti dello sci… e del gusto! Il ristorante, infatti, offre cucina tipica trentina e anche della tradizione italiana.

#5

Chalet 44 Alpine Lounge – Alpe Lusia

Dalla terrazza la catena del Lagorai e le Pale di San Martino e all’interno il prezioso legno della Val di Fiemme. Un rifugio da raggiungere anche di notte, in motoslitta, sotto le stelle dove i piatti sapranno farsi gustare prima con la vista e poi ricordare col palato.

#6

Rifugio Carlo Valentini – Canazei

Materie prime di qualità scelte tra i migliori produttori locali, piatti della tradizione trentina e gourmet studiati dallo chef Gaetano Bonanno in un rifugio che in Val di Fassa dal 1884, generazione dopo generazione, ha contribuito a fare la storia dell’alpinismo mondiale.

Pubblicato il 19/10/2021