DiVinNosiola: Quando il vino si fa Santo

Un mese per scoprire storia e tradizioni del passito dei passiti: il Vino Santo Trentino

Un vino che combina un lato mistico e l’ingegno umano che vi lascerà letteralmente a bocca aperta. A Trento e in Valle dei Laghi, dal 30 marzo al 25 aprile 2017

In Trentino c'è un rito unico nel suo genere che si svolge nella Valle dei Laghi ed è legata alla coltivazione dell'uva nosiola ed alla "Spremitura delle uve appassite" per ottenere il Passito dei passiti. Il Vino Santo Trentino. La valle dell'Adige è collegata al lago di Garda da un'antica strada romana che percorre per intero la Valle dei Laghi, che prende il nome dalla presenza di 9 piccoli laghetti di origine glaciale ed è caratterizzata dall'Ora del Garda, un vento che che soffia costantemente dall'omonimo lago e rende questa zona particolarmente mite.

Questo vento ha una grandissima importanza per l'appassimento dei grappoli spargoli (cioè quei grappoli con pochi acini) che sono stati raccolti ad ottobre e, quindi, posizionati sulle arele (dei graticci) e poi lasciati per svariati mesi nelle soffitte, dove l'Ora del Garda insieme al tempo...permettono la maturazione e produzione di una muffa nobile. Siamo finalmente arrivati alla Settimana Santa, in cui viene effettuata la pigiatura degli acini e da cui, probabilmente, il Vino Santo Trentino prende il nome o, forse, perché la sua produzione richiede la “pazienza di un Santo”.

E' un rito tutto particolare da vedere e scoprire. E allora che ne pensate di venire in Trentino....e in Val dei Laghi per passare un piacevole weekend e assistere (ma non solo) a questo rito che racchiude in se qualcosa di mistico e affascinante? Per celebrare cultura, tradizioni e luoghi da cui nascono le eccellenze enologiche della Valle dei Laghi, c'è un calendario ricchissimo di appuntamenti iniziative, trekking, degustazioni, menù a tema, spettacoli, musica...vi consigliamo di non perdervi le possibilità che DiVinNosiola vi offre! Su dai, per restare in tema con il Vino Santo, non vi fate pregare!