FIVB CLUB WORLD CHAMPIONSHIPS 2012

Itas Diatec premiata a Doha
	Fivb Club World Championships 2012
	Fivb Club World Championships 2012
	Fivb Club World Championships 2012
	Fivb Club World Championships 2012
	Fivb Club World Championships 2012
	Fivb Club World Championships 2012
FIVB Club World Championships 2012
FIVB Club World Championships 2012

Trentino Diatec-Sada Cruzeiro 3-0, poker iridato da leggenda! Ancora Campioni del Mondo!

L’Aspire Zone Hall di Doha regala un’altra serata memorabile: superando per 3-0 i fortissimi brasiliani del Sada Cruzeiro, la Trentino Volley ha conquistato stasera in Qatar il quarto titolo iridato per club consecutivo. Nessuna formazione di pallavolo, nemmeno fra le Nazionali, vi era mai riuscita prima. La Trentino Diatec entra quindi di diritto nella leggenda questo sport, inserendo nella proprio bacheca il dodicesimo titolo in tredici anni di attività, il settimo internazionale negli ultimi cinque anni.
Per mantenere l’albo d’oro della manifestazione a sole tinte tricolori, i gialloblù hanno dovuto sfoderare la loro miglior pallavolo, simile come livello di gioco a quella già fatta vedere nella semifinale di ieri con il Kazan. Il successo, come indicano anche i punteggi dei parziali, è stato ancora una volta assolutamente legittimo e meritato: come già accaduto nelle partite che assegnavano la stessa posta in palio fra 2009 e 2011 contro il Belchatow prima e Jastrzebski poi, la formazione di Stoytchev ha dominato la scena concedendo solo pochi momenti attimi agli avversari: due set senza storia e poi il braccio di ferro vincente nel finale del terzo, in cui il Cruzeiro si è dovuto inchinare dopo aver quattro opportunità per chiudere la contesa.
In una prestazione così esaltante e precisa, diventa difficile fare classifiche di merito: molto più semplice quindi tessere le lodi dell’intera squadra, orchestrata magicamente in regia da Raphael e trascinata nei momenti difficili da Stokr (71% a rete con 4 muri), Juantorena (60%) e Kaziyski (64%). Al centro non è mancato poi il consueto apporto di Djuric e Birarelli, così come in seconda linea di Bari (il modo migliore per festeggiare le odierne 300 presenze) e Colaci, straordinario in difesa.
La Trentino Diatec lascerà il Qatar nella prima mattinata di sabato, per rientrare a Trento nel tardo pomeriggio e riprendere gli allenamenti solo durante la prossima settimana. Giovedì 25 ottobre inizierà un nuovo capitolo internazionale della stagione 2012/13: al PalaTrento alle ore 20.30 arriverà la Stella Rossa Belgrado per la prima gara della Pool C della 2013 CEV Volleyball Champions League.

Di seguito il tabellino della finale del Mondiale per Club 2012 giocata questa sera all’Aspire Zone Hall di Doha.

Trentino Diatec-Sada Cruzeiro 3-0  (25-18, 25-15, 29-27)

TRENTINO DIATEC: Juantorena 14, Birarelli 5, Stokr 17, Kaziyski 17, Djuric 4, Raphael 3, Bari (L); Colaci, Lanza, Burgsthaler. N.e. Sintini e Uchikov. All. Radostin Stoytchev.

SADA: Arjona, Mauricio 2, Douglas 8, Wallace 12, Filipe 8, Acacio 8, Serginho (L); Gramignoli, Sanchez 1, Leal 8, Silva. N.e. Nogueira. All. Marcelo Mendez.

ARBITRI: Al Naama (Qatar) e Jiu (Cina).
DURATA SET: 23’, 25’, 32’; tot 1h e 20’.
NOTE: 2.000 spettatori. Trentino Diatec: 11 muri, 4 ace, 13 errori in battuta, 3 errori azione, 64% in attacco, 67% (56%) in ricezione. Sada: 3 muri, 1 ace, 14 errori in battuta, 4 errori azione, 43% in attacco, 75% (53%) in ricezione.
 

(da Trentino Volley S.p.A. - Ufficio Stampa)


Vai alla fotogallery su facebook

 

Questo l’albo d’oro (fra parentesi il luogo di svolgimento)

1989 Maxicono Parma (Parma - Italia)
1990 Mediolanum Milano (Milano - Italia)
1991 Il Messaggero Ravenna (San Paolo - Brasile)
1992 Misura Mediolanum Milano (Treviso - Italia)

 

2009 Trentino BetClic (Doha - Qatar)
2010 Trentino BetClic (Doha - Qatar)
2011 Trentino Diatec (Doha - Qatar)
 

Le otto squadre partecipanti e rappresentanti quattro dei cinque continenti del mondo erano divise nella prima fase in due gironi (Pool A e Pool B) da quattro team ciascuno per un totale di 12 partite. Accesso alle semifinali ( il 18 ottobre) per le prime due classificate di ogni girone della prima fase. .

 
Pool A
Trentino Diatec (Italia – Europa, wild card), Sada Cruzeiro (Brasile – America del Sud), Al Rayan (Qatar – Asia, paese organizzatore) e Tigres de la Universidad Autonoma de Nuevo Leon(Messico – America del Nord).
 
Pool B
Zenit Kazan (Russia - Europa), PGE Skra Belchatow (Polonia – Europa, wild card) Al Araby (Qatar - Asia) e Zamalek Sporting Club Il Cairo (Egitto - Africa).