Malga Revò

Deliziosi piatti della tradizione con ottime materie prime, a chilometro zero

Malga Revò
Malga Revò

Da poco completamente ristrutturata, a quota 1734 metri, è facilmente raggiungibile in 20 minuti di piacevole camminata, adatta anche ai passeggini. Assieme a malga Cloz, malga Castrin e malga Lauregno forma un poker di malghe uniche in Val di Non per paesaggio e ospitalità, che possono essere visitate percorrendo un anello di trekking adatto spettacolare. Da lì si può partire anche per le cime che fanno da cornice ai pascoli e ai boschi: Cornicolo e Cornicoletto, Ometto, Cima Belmonte e Vedetta Alta. Presenti, oltre alle mucche, capre, asini e maiali. A Cinzia è affidata la cucina, con deliziosi piatti della tradizione con un tocco in più e ottime materie prime a chilometro zero.

Come arrivare: dopo Cles si seguono le indicazioni per Proves e la Val d’Ultimo. Dopo circa 5 chilometri trovate diversi parcheggi. In circa 20 minuti a piedi su strada sterrata si arriva alla malga.

Gestione: Adriano Bonmassar

Contatti: 348 2604673

Apertura: tutti i giorni dal metà giugno a fine ottobre, il resto dell’anno prevalentemente da giovedì a domenica (altri giorni su prenotazione)

Vendita prodotti:

Ristorazione:

Pernottamento: no

Per passeggini: