Vacanze Sicure in Trentino: come ci prendiamo cura di te

Il Trentino è aperto e pronto ad accoglierti.

Nelle nostre guide puoi scoprire tutte le misure adottate dai nostri operatori e fornitori di servizi turistici per tutelare te e i tuoi cari

Monte Brugnol

Trekking • Terme di Comano - Dolomiti di Brenta

Stampa/PDF
GPX
KML
Fitness
Trekking

Monte Brugnol

Trekking · Terme di Comano - Dolomiti di Brenta
Responsabile del contenuto
TRACCIAtour srl Partner verificato  Explorers Choice 
  • Monte Brugnol
    / Monte Brugnol
    Foto: TRACCIAtour srl
  • / Monte Brugnol
    Foto: TRACCIAtour srl
  • / Monte Brugnol
    Foto: TRACCIAtour srl
  • / Monte Brugnol
    Foto: TRACCIAtour srl
  • / Monte Brugnol
    Foto: TRACCIAtour srl
  • / Monte Brugnol
    Foto: TRACCIAtour srl
  • / Monte Brugnol
    Foto: TRACCIAtour srl
  • / Monte Brugnol
    Foto: TRACCIAtour srl
  • / Monte Brugnol
    Foto: TRACCIAtour srl
  • / Monte Brugnol
    Foto: TRACCIAtour srl
  • / Monte Brugnol
    Foto: TRACCIAtour srl
  • / Monte Brugnol
    Foto: TRACCIAtour srl
  • / Monte Brugnol
    Foto: TRACCIAtour srl
m 2500 2000 1500 1000 500 12 10 8 6 4 2 km

Bella camminata al cospetto delle vette del Brenta e del Caré Alto - Presanella
difficile
12 km
4:30 h.
1371 m
1450 m
Questo favoloso percorso di trekking si sviluppa in un ambiente naturale assolutamente incontaminato e panoramico, un vero balcone naturale sull’intera zona del Bleggio-Lomaso-Giudicarie Esteriori e punto privilegiato per ammirare le vette del Brenta e del Carè Alto – Presanella. La zona, molto selvaggia, è poco battuta o semisconosciuta agli escursionisti; è più probabile incontrare qualche cacciatore o qualche branco di camosci, soprattutto nei pressi della cima. Anche l’orso è di casa in queste zone. Tuttavia rimane una presenza silenziosa, molto difficile da incontrare (per fortuna). Un itinerario da percorrere preferibilmente nelle terse giornate autunnali quanto gli incredibili cromatismi della natura sono esaltati dalla limpida luce del sole.
Profile picture of VisitTrentino
Autore
VisitTrentino
Ultimo aggiornamento: 06.09.2019

Difficoltà
difficile
Tecnica
Impegno fisico
Emozione
Paesaggio
Punto più alto
Monte Brugnol, 2222 m
Punto più basso
Seo, 851 m
Periodo consigliato
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Indicazioni sulla sicurezza

1) Preparate il vostro itinerario

2) Scegliete un percorso adatto alla vostra preparazione

3) Scegliete equipaggiamento e attrezzatura idonei

4) Consultate I bollettini nivometereologici

5) Partire da soli è più rischioso

6) Lasciate informazioni sul vostro itinerario e sull’orario approssimativo di rientro

7) Non esitate ad affidarvi ad un professionista

8) Fate attenzione alle indicazioni e alla segnaletica che trovate sul percorso

9) Non esitate a tornare sui vostri passi

10) In caso di incidente date l’allarme chiamando il numero breve 112

 

Come immaginerai, la percorribilità degli itinerari in un ambiente montano è strettamente legata alle condizioni contingenti e dipende quindi da fenomeni naturali, cambiamenti ambientali e condizioni meteo. Per questo motivo, le informazioni contenute in questa scheda potrebbero aver subito variazioni. Prima di partire, informati sullo stato del percorso contattando il gestore dei rifugi sul tuo percorso, le guide alpine, i centri visitatori dei parchi naturali e gli uffici turistici.

Partenza

Seo (851m) (821 m)
Coordinate:
DD
46.057003, 10.874893
DMS
46°03'25.2"N 10°52'29.6"E
UTM
32T 645027 5102089
w3w 
///paglia.ignoti.averci

Arrivo

Seo (851m)

Direzioni da seguire

Si imbocca la stradina asfaltata che parte ripida e si alza alle spalle della chiesetta. Ad un bivio. ancora a livello del paese, si prosegue dritti in salita per la stradina che diventa presto sterrata e, in parte, acciottolata.

Si segue sempre la forestale che sale nel fitto bosco. All’unico bivio che si incontra nel bosco si va a sx (indicazioni del segnavia SAT 348) sempre per la sterrata.

La forestale si alza per circa 500m di dislivello con una lunga serie di tornantini e raggiunge uno spiazzo dove la ripida strada ha termine a quota 1339m.

Qui si prosegue per la mulattiera che, con percorso logico, continua in salita (segnavia biancorossi) compiendo un lungo diagonale verso sx. Questa arreca ancor oggi ancor oggi i segni delle slitte (sderdole) utilizzate nei secoli scorsi per la fienagione – in alcuni punti si notano solchi profondi più di 10cm.  

La mulattiera sbuca dal bosco a quota 1600m circa e si trasforma in un buon sentiero che solca i favolosi e panoramici pascoli di Valandro. Si prosegue in salita passando per il bivio di “Prati di Valandro” (1650m) dove si sale sempre per il segnavia 348.

Subito dopo si segue a dx (sempre segnavia 348) ignorando una traccia che prosegue dritta. In questo modo ci si alza ad una sorta di passo da dove si prosegue a sx. In alto ora si vedono due elevazioni ambedue segnate con una croce: la prima è un’elevazione senza nome (quota 1880m); la seconda, quella più in alto, è la nostra mèta, il Monte Brugnol.

Seguendo il segnavia 348 si perviene presto a Malga di Valandro (1871m). Si sale dietro la malga e si prosegue sul sentiero, contrassegnato ora da pali infitti nell’erba. Si sale con due “zete” e, traversando verso dx, si raggiunge una sorta di valico (1978m) posto ai piedi della dorsale Est del Monte Brugnol.

Si abbandona ora il segnavia 348 e si sale a sx per solcare l’erbosa dorsale Est fino a raggiungere la cima del Monte Brugnol (2222m) contraddistinta da una grande croce con libro di vetta.

Dalla cima, anziché ripercorrere il percorso di salita, è possibile scendere lungo la dorsale sud (come indica la traccia gps). Ci si abbassa diretti verso sud puntando alla visibile croce dell’elevazione di quota 1880m (poco lontano da Malga Valandro). Da qui ci si riporta sul percorso di andata o andando a sx (verso la malga Valandro) o aggirando per traccia a dx (faccia valle). Fare attenzione alla forte pendenza del pendio erboso.

In alternativa, dalla cima, si segue fedelmente il percorso di salita.

Nota


Vedi tutte le segnalazioni sulle aree protette

Come arrivare

Si segue la SS237 del Caffaro fino a Villa in Banale. Qui a sx per Stenico (indicazioni) e quindi per Sclemo. Appena prima di Sclemo girare a sx per l’abitato di Seo. Si parcheggia alla bella chiesetta situata all’estremità est della piccola frazione (38km da Trento).

Coordinate

DD
46.057003, 10.874893
DMS
46°03'25.2"N 10°52'29.6"E
UTM
32T 645027 5102089
w3w 
///paglia.ignoti.averci
Come arrivare in treno, in auto, a piedi o in bici.

Attrezzatura

Consigliati i bastoncini da nordic walking

Percorsi consigliati nei dintorni

  • Sul Monte Valandro
  • L'Arca di Fraporte
  • Anello Malga Plaz – Capitel della Spina
  • Arca di Fraporte
  • A malga Plaz
  • Al Passo della Morte: tra natura e leggenda
  • Sulla cima del Monte Casale
 Questi consigli sono stati generati automaticamente dal sistema.
Difficoltà
difficile
Lunghezza
12 km
Durata
4:30h.
Dislivello
1371 m
Discesa
1450 m
Panoramico Clima salubre

Statistiche

  • 2D 3D
  • Contenuti
  • Show images Nascondi foto
: ore
 km
 mt
 mt
 mt
 mt
Muovi le frecce per aumentare il dettaglio


Vedi anche ...

581 risultati
Rifugio Croz dell'Altissimo - Val Perse - Rifugio Tuckett

Rifugio Croz dell'Altissimo - Val Perse - Rifugio Tuckett

Nel cuore selvaggio delle Dolomiti di Brenta.

D01-D03 Sentiero della Ponale: il must del Garda Trentino

D01-D03 Sentiero della Ponale: il must del Garda Trentino

La Ponale è il sentiero più conosciuto e frequentato del Garda...

Anello con salita alla Cima Cornicoletto, Belmonte e Vedetta Alta nel...

Anello con salita alla Cima Cornicoletto, Belmonte e Vedetta Alta nel...

Escursione dalle grandi soddisfazioni che si snoda sulle più belle...

La Via Imperiale

La Via Imperiale

La Via Imperiale dalla Valle dello Sporeggio al Banale.Percorso reale...

La vecchia strada della "pinza"

La vecchia strada della "pinza"

Percorso SAT 402 che da bocca di Trat, al confine con la Valle di...

Cima Canfedin

Cima Canfedin

Un must della Paganella, panorami mozzafiato e spettacolari scorci a...

Laghi Corvo

Laghi Corvo

Rinomato itinerario naturalistico-escursionistico in alta Val di...

Cima Lancia  - Gruppo Presanella

Cima Lancia - Gruppo Presanella

Salita a Cima Lancia con bellissima vista a 360°

Rifugio Croz dell'Altissimo - Val Perse - Rifugio Tuckett

Nel cuore selvaggio delle Dolomiti di Brenta.

Leggi tutto ...

D01-D03 Sentiero della Ponale: il must del Garda Trentino

La Ponale è il sentiero più conosciuto e frequentato del Garda...

Leggi tutto ...

Anello con salita alla Cima Cornicoletto, Belmonte e Vedetta Alta nel...

Escursione dalle grandi soddisfazioni che si snoda sulle più belle...

Leggi tutto ...

La Via Imperiale

La Via Imperiale dalla Valle dello Sporeggio al Banale.Percorso reale...

Leggi tutto ...

La vecchia strada della "pinza"

Percorso SAT 402 che da bocca di Trat, al confine con la Valle di...

Leggi tutto ...

Cima Canfedin

Un must della Paganella, panorami mozzafiato e spettacolari scorci a...

Leggi tutto ...

Laghi Corvo

Rinomato itinerario naturalistico-escursionistico in alta Val di...

Leggi tutto ...

Cima Lancia - Gruppo Presanella

Salita a Cima Lancia con bellissima vista a 360°

Leggi tutto ...

Trekking