Sentiero Marciò

Spettacolare passeggiata all’interno della foresta di Paneveggio

Sentiero Marciò | © Foto Apt Val di Fiemme
Sentiero Marciò | © Foto Apt Val di Fiemme
Sentiero Marciò | © Foto Apt Val di Fiemme

Il Sentiero Marciò è un percorso naturalistico ad anello con punti di osservazione e pannelli informativi all’interno del Parco Naturale Paneveggio Pale di San Martino.  

L’itinerario si sviluppa all'interno della maestosa foresta di Paneveggio, nota come la “foresta dei violini” per i suoi pregiati abeti rossi di risonanza utilizzati dai più rinomati liutai nella costruzione delle casse armoniche degli strumenti musicali.

La passeggiata non presenta alcuna difficoltà e comincia dal parcheggio adiacente il Centro Visitatori. Attraversato il primo ponte coperto sul torrente Travignolo l'itinerario si snoda nel bosco, prima di attraversare nuovamente, su uno spettacolare ponte sospeso, il Travignolo, che scorre in una stretta gola formando rapide e cascate.

Nei pressi del Sentiero Marciò si trova l'area faunistica del cervo, che ospita, in condizioni seminaturali, alcuni esemplari di questo magnifico ungulato. Estinto in Trentino dalla metà dell'800, da Paneveggio è cominciata negli anni '60 la sua reintroduzione in Trentino e ancor oggi alcuni capi vengono prelevati per il ripopolamento di altre aree.

Il sentiero è accessibile gratuitamente durante tutto l’anno.



Cosa vedere ...

26 risultati
Henrique Oliveira - Radice Comune - 2019 - Ph Giacomo Bianchi - Copyright Arte Sella

Arte Sella - Arte nella natura

Alle radici della creatività

Grotte Castello Tesino

Il cuore di pietra delle Grotte di Castello Tesino

Il “Bosco che suona”

L’armonia segreta del legno

Parco Faunistico di Spormaggiore

L'emozione del contatto diretto con gli animali

Val di Fiemme - Foresta di Paneveggio - Cervi nella foresta innevata

Foresta dei Violini

Nell’abete rosso della Val Venegia l’antico segreto dei maestri...

Alberi monumentali in val di fiemme

Giganti vegetali, da proteggere e custodire

Marmitte dei Giganti

Tra leggenda e realtà: i grandi pozzi glaciali tra Nago e Torbole

Valle di Cembra - Piramidi di Segonzano

Piramidi di terra Segonzano

Uno dei fenomeni geologici tra i più noti e studiati al mondo

Henrique Oliveira - Radice Comune - 2019 - Ph Giacomo Bianchi - Copyright Arte Sella

Arte Sella - Arte nella natura

Un bosco secolare dove natura e arte si fondono

Leggi tutto ...

Grotte Castello Tesino

Sotto il suolo carsico di Castello Tesino si nasconde un tesoro

Leggi tutto ...

Il “Bosco che suona”

Un itinerario musicale tra gli abeti secolari che Stradivari sceglieva per i suoi violini

Leggi tutto ...

Parco Faunistico di Spormaggiore

Scopri da vicino i grandi carnivori delle Alpi: orso, lupo, lince… e molti altri!

Leggi tutto ...
Val di Fiemme - Foresta di Paneveggio - Cervi nella foresta innevata

Foresta dei Violini

Nell’abete rosso della Val Venegia l’antico segreto dei maestri liutai.

Leggi tutto ...

Alberi monumentali in val di fiemme

Giganti vegetali, da proteggere e custodire

Leggi tutto ...

Marmitte dei Giganti

Tra leggenda e realtà: i grandi pozzi glaciali tra Nago e Torbole.

Leggi tutto ...
Valle di Cembra - Piramidi di Segonzano

Piramidi di terra Segonzano

Uno dei fenomeni geologici tra i più noti e studiati al mondo

Leggi tutto ...

Percorsi nella natura