Forte Pizzo Vezzena

L’occhio dell'altipiano, impossibile da espugnare

Forte Pizzo Vezzena | © Foto Contrini
Forte Pizzo Vezzena | © Foto MvHattem Bergenmagazine
Forte Pizzo Vezzena | © Foto MvHattem Bergenmagazine
Forte Pizzo Vezzena | © Foto MvHattem Bergenmagazine

È sicuramente uno dei forti più interessanti tra quelli che puoi trovare in Trentino. Posto su uno sperone di roccia, a 1908 metri di quota, svolgeva per lo più funzione di osservatorio e collegamento ottico. Da lì infatti era possibile avere una vista ampia sulla piana di Vezzena, sull'altopiano di Folgaria e sul fronte delle prealpi vicentine antistanti il Pasubio.

Era armato con 5 mitragliatrici M 07/12 di cui 4 in cupole corazzate fisse ed una in cupola corazzata girevole che fungeva anche da osservatorio.

Gli italiani cercarono più volte di conquistare questo forte, tra il 1915 e il 1916, ma senza successo. La fortezza si rivelò inespugnabile.

Progetto di recupero:

A partire dall’autunno del 2016 il forte è stato interessato da una serie di interventi di recupero, conservazione, valorizzazione e messa in sicurezza.

Con inserti in lamiere d’acciaio e cemento armato è stata ripristinata l’originale struttura del forte; è stata inoltre realizzata una passerella panoramica nelle vicinanze della struttura fortificata.

I lavori di recupero del patrimonio storico-architettonico relativo alle fortificazioni e ai manufatti della Prima guerra mondiale sono stati compiuti dall’amministrazione comunale di Levico che si è avvalsa del progetto provinciale “Grande Guerra” mirato al recupero di fortificazioni in occasione del Centenario dalla conclusione degli eventi bellici.

I risultati dei lavori di recupero sono stati presentati al pubblico il 2 luglio 2017.

Non visitabile all’interno.

Come raggiungerlo:

Puoi partire da Lavarone, a passo Vezzena, verso forte Verle, per poi incamminarti lungo sentieri militari che richiedono un buon allenamento. L’alternativa è seguire la vecchia strada militare dal bosco Varagna. Si consiglia prudenza.



Cosa vedere e cosa fare ...

57 risultati
Forte Luserna | © Foto Archivio Apt Alpe Cimbra

Forte Campo Luserna

Il primo bersaglio degli italiani

Mausoleo Cesare Battisti

Il maestoso mausoleo domina la città di Trento

Forte Pozzacchio

Nel ventre della montagna

Sacrario Militare Ossario Castel Dante, Rovereto

Castel Dante

Il sacrario della memoria

Valle dell'Adige - Trento - Mattarello - Museo Caproni

Museo dell'Areonautica Gianni Caproni

Una collezione unica di aeroplani d'epoca

Strada degli Artiglieri

Il riposo del soldato

Galleria Paradiso | © Foto Archivio Apt Val di Sole

Galleria Paradiso

Suoni e Voci della Guerra Bianca

Campana dei Caduti

Rovereto, per chi suona la Campana della Pace

Forte Luserna | © Foto Archivio Apt Alpe Cimbra

Forte Campo Luserna

Il “padreterno” che resistette ai bombardamenti

Leggi tutto ...

Mausoleo Cesare Battisti

Un’opera del veronese Ettore Fagioli, ispirata all’antichità romana

Leggi tutto ...

Forte Pozzacchio

Articolato su tre piani, è un complesso interamente scavato nella roccia

Leggi tutto ...
Sacrario Militare Ossario Castel Dante, Rovereto

Castel Dante

Un luogo che celebra anonimi soldati e celebri comandanti

Leggi tutto ...
Valle dell'Adige - Trento - Mattarello - Museo Caproni

Museo dell'Areonautica Gianni Caproni

Una collezione unica al mondo di aeroplani e cimeli storici

Leggi tutto ...

Strada degli Artiglieri

Un monumento di Rovereto da esplorare camminando: ad ogni passo, un nome e un ricordo

Leggi tutto ...
Galleria Paradiso | © Foto Archivio Apt Val di Sole

Galleria Paradiso

Suoni e Voci della Guerra Bianca

Leggi tutto ...

Campana dei Caduti

Batte cento rintocchi ogni sera al tramonto

Leggi tutto ...

I luoghi della grande guerra