Giro ad anello con cane in Val di Fassa

Da Moena a Soraga e ritorno

Due ore per cinque km: è un percorso ad anello quello qui proposto, adatto a tutti i quattrozampe e agli accompagnatori desiderosi di godere lo spettacolo della natura senza sforzi eccessivi.

Si parte da Moena (1184m), seguendo la Strada Salejada. Una volta raggiunto il bivio presso la fontana “del Dante” si prende a destra la Strada de Moene e poi subito a sinistra la Strada Saslonch. Proseguendo per la via che attraversa la campagna si può godere di un paesaggio straordinario, circondati dal Catinaccio, dal Sassolungo e dalla Cima Dodici. Quanti profumi, e che aria pura!

Dopo aver raggiunto Palua si prosegue verso Soraga (1220m). Attraversate la statale e la passerella sull’Avisio si raggiungono i prati di Soraga Alta, e si prendono prima la Strada de Gherghele e quindi la Strada de Roisc. Da qui comincia una sterrata molto panoramica. Chi vuole può riposare su una delle tante panchine a disposizione dei viandanti; per i nostri quattrozampe è il momento di tirare fuori la ciotola con l’acqua, o qualche bocconcino premio, e di sedersi vicini a contemplare la valle.

Continuando il cammino, la Strada Frate Chiocchetti Lenz conduce a Someda, frazione di Moena; da qui, seguendo l’omonima strada, si rientra al punto di partenza.

© Archivio Immagini ApT Val di Fassa - Foto di Nicola Angeli

Rete di Riserve della Val di Fassa

Un’esperienza emozionante nell’anima delle Dolomiti

Val di Fassa

Ospitalità, natura, sci e sport invernali tra paesaggi da fiaba