Eccola la bellezza in bicicletta!

La migliore stagione per la MTB sta per iniziare. Dentro il bosco che cambia

Muoversi in bicicletta abbatte barriere, soprattutto fra sé e il mondo esterno: il dentro e il fuori diventano un tutt'uno senza soluzione di continuità e questa percezione si intensifica appena si esce dai contesti urbani, dove l'ambiente smette di essere contorno per farsi elemento distintivo. E lo sport smette di essere fitness e fatica e diventa esperienza immersiva. L'autunno trentino offre un paesaggio perfetto in cui addentrarsi con la due ruote: temperature più fresche e cieli autunnali, spesso più nitidi di quelli estivi, regalano stabilità climatica e una luce inconfondibile, nel mezzo di una natura attiva, cinguettante, seppur pre letargica.

Pedalare nel bosco è come abbinare alla MTB una seduta di aromaterapia: il profumo della terra dissetata, di fango e funghi, di foglie appena cadute (oh sì, anche quelle hanno un profumo). O salire oltre, sopra il bosco, utilizzando gli impianti di risalita ancora aperti, per salutare la quota e ritrovarla fra qualche mese con gli sci ai piedi. Nelle mani i guanti fluo che ti hanno regalato Claudia e Sonia, una felpa nello zaino insieme all'acqua, il caschetto allacciato e ben calcato in testa, e sotto forse anche un berrettino di cotone, che a prendere velocità l'aria rinfrescata si fa sentire...

Quelli che trovi qui sotto, sono alcuni percorsi e alcune esperienze che abbiamo pensato di consigliarti per un giro autunnale in mtb. Hanno livelli di impegno fisico e difficoltà tecnica diversi; leggi attentamente la scheda prima di scegliere quello più adatto alla tua preparazione.

Buon divertimento!

Il Bramito del Cervo
#1

E-mtb nel parco

Se sei poco allenato ma non vuoi proprio rinunciare a goderti il bosco autunnale, questa è l'esperienza che fa per te. In compagnia di una guida, partirai alla scoperta del Parco Naturale di Paneveggio e dei suoi maestosi abitanti, i cervi in amore.

Tour panoramici da fare con la bici in autunno
#2

Tour del Sole

Salire in montagna con l'aiuto degli impianti di risalita è un'opportunità che in alcune località si estende fino ad autunno inoltrato, come a Madonna di Campiglio. Qui, con la cabinovia Pradalago potrai salire senza sforzo, per goderti il trail in quota e il rientro in paese in bici.

Tour Lago dei Caprioli
#3

Tour Lago dei Caprioli

Se sei un biker allenato ed esperto (perché 2.000 metri di dislivello complessivi non sono una bazzecola) questo è un tour che non puoi perderti! Pedali fra i sentieri della Val di Sole, terra che anche quest'anno ospita la Coppa del mondo di MTB.

Tremalzo Enduro Caset
#4

Tremalzo Enduro Caset

Ecco una perfetta occasione per scoprire il Trentino nella sua versione più autentica: la Valle di Ledro, ricca di vegetazione e legname, il cui cielo in autunno è zona di passaggio per stormi migratori. Un angolo di mondo su cui far girare le ruote, divertirsi e sorprendersi.

Big Hero
#5

Big Hero

Se prima della fine dell'anno hai voglia di misurarti anche con discese più dinamiche, salti e paraboliche, questo flow trail, nella bike area di Molveno, è ciò che fa per te. Dopo averlo percorso la prima volta, ti troverai in seggiovia per rifarlo senza nemmeno accorgertene.

Tour de Non
#6

Tour de Non

Questo itinerario è un percorso a tappe che da solo rappresenta un'occasione di viaggio; una vera e propria esperienza per MTB lovers! Il nostro consiglio è di studiare ogni singola tappa per trovare fra queste l'escursione giornaliera più adatta alla tua preparazione.

PASSIONE A DUE RUOTE

quando sei stanco di pedalare trova il miglior posto per riposarti
SCOPRI LE OFFERTE PER TE