In Trentino c’è sempre un posto nuovo per pescare

Dai laghetti alpini ai torrenti che ospiteranno il Campionato Mondiale di pesca a mosca

La pesca è molto più che uno sport. È un’attività che richiede calma, pazienza e concentrazione, ma soprattutto silenzio e tranquillità. Pescare sui torrenti di montagna o nei laghetti alpini del Trentino significa trascorrere una giornata immersi in una natura genuina e rinvigorente.

Se ami la pesca a mosca, qui in Trentino puoi trovare un’infinita varietà di paesaggi: dai laghetti alpini della Val di Non agli impetuosi torrenti della Val di Fiemme, dai limpidi affluenti del fiume Adige alle acque dei torrenti Sarca e Noce, che ospitano il 38° Campionato Mondiale di pesca a mosca.

Se invece preferisci unire il piacere della pesca sportiva a quello di una vacanza in famiglia, puoi pescare da apposite piazzole che permettono anche ai meno esperti di cimentarsi con questo sport, o puoi chiedere l’aiuto di una delle “Trentino Fishing Guides”, che ti accompagnerà nei migliori spot di pesca, dandoti tutte le informazioni.

Ti diamo alcune indicazioni sulle zone di pesca, su dove dormire e sui permessi da richiedere prima di lanciare la lenza. 

I migliori luoghi dove pescare

Silenziosi laghetti alpini o scroscianti torrenti di montagna? Il bello del Trentino è che non devi scegliere. Ecco i posti su misura per chi ama la pesca.

Fishing Lodge

Se sei in cerca di una struttura dove soggiornare, ecco le soluzioni adatte a te. Alloggi che si trovano in posizioni privilegiate e che offrono servizi pensati per i pescatori.

Mondiali di pesca

Un appuntamento da non perdere! Dal 17 al 23 settembre 2018 le acque dei torrenti Sarca e Noce ospitano il 38° Campionato Mondiale di pesca a mosca.

Permesso pesca turistica

Per essere autorizzato a pescare in Trentino hai bisogno di un permesso di pesca turistica. Ma non preoccuparti, ecco a chi puoi rivolgerti!