Adagio con brio

9 proposte per riallineare i tuoi ritmi a quelli della natura

Chiudi gli occhi e respira. Lo senti il profumo di resina, e il ruscello che torna a fluire dopo l’inverno? Odori, suoni, sensazioni. Un toccasana per il fisico. E acqua fresca per la mente. 

I giapponesi celebrano da sempre l’immersione nel bosco: la chiamano “Shinrin-yoku”, che significa “bagno della foresta”. A questa pratica, che viene da Oriente, qui in Trentino puoi abbinare il barefoot walking, ovvero la passeggiata a piedi nud, o il percorso Kneipp nell’acqua freschissima dei torrenti. E la sessione di yoga all’aperto, con vista sulle Dolomiti di Brenta.  

Noi lo chiamiamo risveglio di primavera, e lo celebriamo con tante attività di benessere, da vivere all’aperto, per stare bene, con tutti i sensi e in tutti i sensi.

Scegli l’esperienza che più ti ispira e respira. Sei in Trentino.

#1

Beewellness, Altopiano di Piné

L’aromaterapia incontra il mondo delle api e si apre all’’apisound’: assapori la dolcezza del miele di montagna, il profumo del propoli e scopri il potere rilassante e calmante del ronzio delle api. Prova quest’esperienza di ‘beewellness’ sull'Altopiano di Piné.

#2

Forest bathing, Dolomiti Paganella

I giapponesi lo chiamano “Shinrin-yoku” (Bagno nella foresta). Ti immergi nel bosco e cammini adagio adagio per ore. Puoi farlo nel Parco del Respiro a Fai della Paganella, una vasta area boschiva ricca di abeti rossi, pini, larici, ma principalmente faggi, che più di altri rilasciano sostanze vegetali benefiche.

#3

Barefoot Trail, San Martino di Castrozza

Primo in Italia a partecipare al progetto della Barefoot Academy fondata da Andrea Bianchi, San Martino di Castrozza ha 3 sentieri ben organizzati per quest’esperienza a piedi nudi. Sulla segnaletica lungo il percorso, accedi tramite QR code a dei video tutorial. 

#4

Dolomiti Natural Wellness, Madonna di Campiglio

Ai piedi delle Dolomiti di Brenta, il ‘Dolomiti Natural Wellness’ ti porta nella natura del Parco Adamello Brenta per provare lo yoga, il barefoot walking, gli esercizi di respirazione. In compagnia di trainer del benessere.

#5

Barefoot & Massage Experience, Alpe Cimbra

Via le scarpe: questa esperienza è da vivere a piedi  nudi. Per cogliere tutti i benefici di una camminata nella natura e di un massaggio con tecniche di riflessologia zonale. Per cogliere, a ogni singolo passo, la ricchezza di sensazioni tattili, visive, acustiche e olfattive.

#6

Gli itinerari dell’acqua, Madonna di Campiglio

Sono passeggiate a bassa e media quota nel Parco Adamello Brenta, dove scorre l’acqua, o dove fa da riflesso allo scenario tutt’intorno. Cascate, torrenti e laghetti: lo scroscio dell’acqua ti accompagna in questa esperienza nella natura che si risveglia.

#7

Camminare tra le fioriture, Val di Non

In primavera la Val di Non è tutta un fiore: i meleti biancheggiano il fondovalle, l’erica borda i paesi della valle, i bottondoro e i crocus spuntano in quota. Camminare tra queste fioriture fa bene agli occhi, al corpo ed alla mente.

#8

Trekking e benessere sulle Dolomiti, Val di Fassa

Una proposta di benessere per le donne: dal 31 maggio al 2 giugno nella natura della Val di Fassa trekking facili, esperienze di mindfulness e forest bathing, pic nic e aperitivi gourmet. E poi l’accoglienza degli hotel della valle. Invita un’amica, sarà un’esperienza memorabile!

#9

Le porte sul bosco

Hai mai pensato come sarebbe il paesaggio se non ci fossero i vegetali e se il clima fosse inospitale? Impariamo assieme l'importanza di difendere un clima stabile ed una biodiversità prosperosa. Ogni giovedì, con  l’esperto naturalista Alessandro Marsilli, scoprirai questo nuovo percorso e  l’importanza di un impegno collettivo nella salvaguardia del paesaggio e della biodiversità.

Pubblicato il 10/04/2024