5 Rifugi per 5 semplici camminate

Ti piace l'idea di avventurarti in un rifugio con la famiglia ma non vuoi fare troppa fatica? Scopri quali sono i più adatti

“Se guardi il cielo e fissi una stella, se senti dei brividi sotto la pelle, non coprirti, non cercare calore, non è freddo ma è solo amore”. (K. Gibran)

Alcune emozioni puoi viverle solo in alto, di notte, in un rifugio in montagna. Qui dove il cielo è una trapunta di stelle e anche la mente è finalmente libera dai pensieri di tutti i giorni.
Ti suggeriamo 5 rifugi raggiungibili facilmente anche con la famiglia, grazie a percorsi poco impegnativi, e dove il panorama e l’atmosfera renderanno indimenticabile la tua esperienza.
Il rifugio, si sa,  è un luogo privilegiato, dove non solo puoi godere della natura e del paesaggio, ma ti faranno conoscere la vita e ascoltare i racconti di chi abita la montagna, apprezzando a pieno il calore e l'ospitalità che solo un rifugista può dare.

Val di Fassa - Sella del Ciampaz - Rifugio Roda di Vael
#1

Rifugio Roda di Vael, Val di Fassa

Si trova nel cuore del  Catinaccio/Rosengarten in una bellissima conca circondato dalle Dolomiti.
Puoi raggiungere il rifugio da più punti. Uno dei percorsi più semplici prevede l’avvicinamento con la funivia Ciampedie e circa 1h 30’ di passeggiata.
Durante l’estate i gestori organizzano molte attività, imperdibili le serate dove “osservare le stelle” con gli astronomi.

Madonna di Campiglio - Nambino - Rifugio Lago Nambino
#2

Rifugio Lago di Nambino, Campiglio

Immagina di camminare per circa 20 minuti su un dolce sentiero, e poi si raggiunge un rifugio in legno, ben curato, sulla sponda di uno scintillante laghetto di montagna. Di fronte a te hai un panorama incredibile, le Dolomiti di Brenta.
Apri gli occhi, sei arrivato.

Rifugio Val di Fumo, Valle del Chiese
#3

Rifugio Val di Fumo, Valle del Chiese

Si arriva con l'auto a Malga Bissina e da lì puoi inoltrarti a piedi in uno dei luoghi più incontaminati del Trentino: praterie, ruscelli,  fiori, mandrie  al pascolo, in un tipico paesaggio alpino. In 1 ora e mezza di passeggiata si raggiunge il Rifugio Val di Fumo, che mette d’accordo famiglie ed escursionisti esperti che partono da qui per trekking più impegnativi.

San martino di Castrozza - Passo Rolle - Rifugio Capanna Cervino
#4

Rifugio Capanna Cervino, San Martino

È sicuramente uno dei migliori panorami che si aprono sulle Pale di San Martino.
Dal Rifugio Capanna Cervino cammina fino a Baita Segantini, dove lo spettacolo che ti si aprirà davanti ti toglierà il fiato. Da qui si può passeggiare piacevolmente nella verde Val Venegia,  abbracciati dal Cimon della Pala.

Vallagarina - Monte Altissimo - Catena del Baldo
5

Rifugio Altissimo, Garda Trentino

Non poteva mancare il rifugio con la  vista più spettacolare sul Lago di Garda: inoltre la cortesia, la buona cucina, l'ospitalità, ti sorprenderanno positivamente.
Puoi raggiungere questo luogo magico con una camminata di un’oretta dal Rifugio Graziani sopra San Valentino di Brentonico. Ricorda: è aperto tutto l’anno!