Per il Trentino la sicurezza è al primo posto

In questa sezione potrai approfondire tutte le misure adottate dai nostri operatori e fornitori di servizi turistici per tutelare te e i tuoi cari.

Rifugi per giovani escursionisti

Passeggiate facili per panorami incantevoli: ecco i rifugi formato famiglia

Sai qual è il bello dei rifugi? È che da lassù puoi sentire battere il cuore della montagna. Sarà per l’aria frizzante che ti pizzica il naso, per il panorama che si apre sulle cime o per la bella passeggiata che hai fatto per arrivare, ma è come se sentissi la montagna più tua. Se poi resti a dormire, hai un posto in prima fila per restare col naso all'insù a vedere lo spettacolo della notte, che lassù brilla di più.

Per i più piccoli non è sempre facile salire su fino al rifugio, soprattutto se è abbarbicato tra le montagne, ma quelli che ti suggeriamo qui sotto sono alla portata di tutti, semplici da raggiungere ma non per questo meno emozionanti. Scoprili con noi!

#1

Malga Kraun, Monte di Mezzocorona

In mezzo a boschi di abeti e faggi, a 1.200 metri di quota, si trova il rifugio Malga Kraun. Qui potrai assaporare piatti tipici della cucina trentina e conoscere i tanti simpatici animali della malga. Per raggiungerlo puoi prendere la funivia da Mezzocorona (la più ripida d'Europa!) e, a piedi, attraversare il percorso la “Magia del Bosco” con incantate installazioni di legno.

#2

Rifugio Brigata Lupi di Toscana, Valle del Chiese

Nonostante il nome, questo rifugio si trova in Trentino, nel contesto verdeggiante e luminoso di Boniprati. Puoi raggiungerlo anche in macchina e da lì intraprendere diverse escursioni che, con poco sforzo, ti porteranno alla conquista di incredibili panorami, come quello di Cima Pissola.

#3

Rifugio Potzmauer, Val di Cembra

Nelle adiacenze del Parco Naturale del Monte Corno, il Rifugio Potzmauer è una meta ideale per tutta la famiglia. Dopo una rilassante camminata in mezzo al bosco, si apre la radura dove è situato il rifugio, che offre cucina tipica, ampi spazi verdi per il gioco e una Yurta (tenda di origine mongola) dove potrai anche dormire, su prenotazione.  

#4

Rifugio Malga Zugna, Vallagarina

Il Rifugio Malga Zugna, facilmente raggiungibile in macchina e a piedi, è immerso nella natura e dai prati circostanti puoi godere di una rilassante vista panoramica. Nei pressi del Rifugio c’è anche un interessante percorso di “land-art” e una rete di sentieri per ricostruire le vicende della Grande Guerra. È inoltre possibile ammirare le stelle dall’osservatorio che il Museo Civico di Rovereto ha costruito non molto lontano, a 1.617 metri di quota.

#5

Rifugio Malga Campo, Alpe Cimbra

Questa malga si trova nelle vicinanze di Luserna, paese trentino dove si parla ancora l’antica lingua cimbra. Proprio sopra il paese, in una conca verde e soleggiata, trovi il Rifugio Malga Campo. Non ti meravigliare se troverai un sacco di ciclisti: questa malga è una tappa di chi percorre in bici la 100 chilometri dei Forti, un must per chi ama la MTB e la storia.

#6

Rifugio Sores, Val di Non

L'Hotel Rifugio Sores si trova sull'altipiano della Predaia, a 1200m s.l.m. nella splendida Val di Non ed è il punto di partenza ideale per delle bellissime escursioni adatte a tutti. La colazione è preparata ogni giorno da nonna Teresa ed è il luogo perfetto per famiglie in cerca di relax e svago in una location unica immersa nella natura. Accanto al rifugio c’è anche il SoresPark, un parco avventura sugli alberi per divertirsi in sicurezza nei boschi del Trentino.

Pubblicato il 30/04/2021