Quando a parlare sono i numeri

Numeri grandi e piccoli (°) per fotografare l'articolata realtà del Trentino e in alcuni casi evidenziare vere e proprie eccellenze oppure curiosità. Come il totale di alberi presenti: 1000 per abitante, o i laghi, 297, il 10% dell'intero arco alpino (°) Fonte: Ispat (dati, dove non diversamente precisato, sono aggiornati al 1 gennaio 2018) e APPA (Rapporto sullo stato dell’ambiente, ediz. 2016)

Territorio

- Superficie: 6.207 chilometri quadrati

- Cima più elevata: Cevedale, 3784 m

- Cima più elevata interamente in territorio trentino: Presanella, 3556 m

- Il ghiacciaio più esteso: Mandròn – Adamello, 1630 ettari

- Laghi: 297

- Siti Unesco: 4

 

Popolazione

- Abitanti: 539.898

- Densità: 87 abitanti/Kmq

- Famiglie: 235.216

- Comuni: 175 - il 75% dei quali situati ad una quota superiore ai 1000 metri

- I cinque Comuni più popolosi: Trento, Rovereto, Pergine Valsugana, Arco, Riva del Garda

- I sei "Borghi più belli d'Italia" del Trentino: Bondone, Canale di Tenno, Mezzano, Vigo di Fassa, Rango, San Lorenzo Dorsino

 

Ambiente e sostenibilità

- Percentuale di territorio sottoposto a tutela ambientale: 30%

- Estensione della superficie forestale: 63%

- Varietà di piante presenti: 2.359 – 17 sono endemiche, esclusive del territorio trentino

- Alberi: 500.000.000, circa 1.000 per abitante

- Specie animali tutelate: 125

- Caprioli, camosci e cervi: 67 mila circa

- Orsi: 50 - 60 esemplari

- Aquile: 60-65 coppie
- L'energia elettrica in Trentino proviene per l'86,9% da fonti rinnovabili, quasi esclusivamente di tipo idroelettrico

- Numero di strutture ricettive certificate Ecolabel: 48 (al primo posto in Italia)

- Quota di raccolta differenziata rifiuti urbani: 76,5% dei rifiuti urbani raccolti

 

La cultura in rete

- 86 Musei

- 200 Castelli

- 80 Fortificazioni della Grande Guerra

- 8 Ecomusei

- 86 Biblioteche di pubblica lettura

- 50 Biblioteche speciali e di conservazione

- 47 Punti pubblici di lettura

- 1.138.966 i visitatori nei musei trentini nel 2017 (di cui 453.796 al Muse)

 

Lavoro ed Economia

- PIL prodotto in Provincia di Trento: 19.467,44 milioni di euro nel 2017

- L'incidenza del settore turistico sul PIL complessivo, comprendendo anche gli effetti indiretti e indotti, è stimata intorno al 14%, pari a circa 1.750 milioni di euro

- Imprese attive: 46.425 di cui

- 4.864 imprese giovanili (10%)

- 9.132 imprese femminili (20%)

- Imprese artigiane attive: 12.313

- Tasso di disoccupazione: 6,8% (dato nazionale: 11,7%)

- La Provincia di Trento è al terzo posto in Italia per numero di startup in rapporto al numero di società di capitali

 

Agricoltura e zootecnia di montagna

- SAU (Superficie agricola utilizzata): 137 mila ettari (°) di cui

- 3 mila di seminativi

- 23 mila di coltivazioni legnose

- 111 mila di prati e pascoli

(°) fonte Eurostat

- Aziende agricole: 7.531

- Fattorie didattiche: 24

- Ettari coltivati a biologico: 8000

- Cantine: 160

- Malghe in attività: 320
 

L'ospitalità nel dna del Trentino

- Esercizi alberghieri: 1.487 per 91.939 posti letto di cui:

- 905 classificati 3 stelle

- 204 classificati 4 stelle

- 6 classificati 5 stelle

- Strutture complementari: 1.780 per 77.881 posti letto di cui

- Campeggi: 68

- Rifugi: 146

- B&B: 460

- Agriturismi 341

- Alloggi privati: 24.996 per 114.187 posti letto

- Seconde case 44.956 per 199.726 posti letto

- Posti letto totali: 483.733

 

Il movimento turistico

- Arrivi: 5.993.206

- Presenze: 31.970.580

- Permanenza media negli alberghi: 4 gg

 

Per scoprire il territorio

- 1.165 sentieri (inclusi ferrate e percorsi attrezzati) per complessivi 5.843 chilometri di sviluppo

- 13 i Grandi Trekking (con più di 3 tappe) percorribili sul territorio

- 11 percorsi ciclopedonali per complessivi 431 chilometri serviti da 19 Bicigrill

- Quasi 2 milioni i cicloturisti che nel 2017 hanno percorso le ciclabili del Trentino

- 3 Strade del Vino e dei Sapori

 

Il mondo della neve

- Numero piste: 612 con uno sviluppo complessivo pari a 800 km di cui

- Piste blu (facili): 36%

- Piste rosse (di media difficoltà): 52%

- Piste nere (difficili): 13%

- Percentuale innevamento sul totale dei km di piste: 90%

- Impianti di risalita: 229

- Portata media oraria degli impianti: 350.000 persone

- Snowpark: 25

- Centri per il fondo: 23 per complessivi 500 chilometri di anelli battuti

- Maestri di sci: 2.694

- Guide alpine: 215