Musica e parole nel cuore delle Dolomiti

In più di 2000 sono saliti al Rifugio Giovanni Pedrotti alla Rosetta - nel cuore delle Pale di San Martino - per ascoltare le musiche proposte da Brunello e le parole di Manolo che hanno portato con sé emozioni maturate e affinate al contatto con la roccia e dopo tre giorni di trekking lungo i sentieri delle Pale. Un resoconto di viaggio iniziato all’insegna di Bach, ma anche delle letture di Pasolini - grande estimatore del compositore tedesco - e di Francesco Petrarca

In una conca ricoperta dai vestiti multicolori di oltre duemila persone è andato in scena il secondo appuntamento de I Suoni delle Dolomiti. Tutt'attorno le onde petrose e abbaglianti del gruppo delle Pale di San Martino, magico in tutti i suoi 50 chilometri quadrati di superficie. Protagonisti dell'evento, assieme alle Dolomiti, erano il noto violoncellista Mario Brunello e l'alpinista (qui tra le montagne di casa) Maurizio Zanolla, detto Manolo. Un concerto particolare perché proposto al termine di tre giorni di trekking durante il quale il pubblico ha potuto apprezzare e comprendere in effetti che quanto proposto era il risultato di un percorso di conoscenza e riflessione che andava ben oltre il momento.
Così le musiche proposte da Brunello e le parole di Manolo hanno portato con sé emozioni maturate e affinate al contatto con la roccia e lungo sentieri percorsi cibando nel silenzio pensiero e anima. Questo insolito resoconto di viaggio è cominciato anzitutto con Bach, amatissimo dal violoncellista veneto ma anche - e qui lo si è scoperto - da uno scrittore come Pasolini che innamorato del compositore tedesco, lo ha studiato ed ha definito la sua musica come "dialogo tra carne e cielo". Un definizione mai sembrata tanto vera quanto oggi per le innumerevoli ascensioni e discese che si son potute seguire nell'esibizione di Brunello dalla Terza Partita per violino solo preparata e introdotta dalla Misterium Passacaglia di Biber, fino alla Seconda Partita in re minore sempre per violino. Brunello suona e spiega e cattura tutti coinvolgendoli nel senso di mistero di questa musica. Mistero che coincide con un momento particolarmente significativo di Bach, la perdita della moglie Maria Barbara, che si trasforma in indagine profonda dell'esistenza, del suo essere alternanza di vita, morte e resurrezione ma che diventa anche spinta creativa tale da tracciare un percorso nuovo nella musica per violino. È il miracolo della Ciaccona a cui Brunello affida la parte conclusiva di questo sentito omaggio a Bach.
In questa alternanza di pieni e vuoti che tanto richiama una linea di ascensione su una parete non potevano mancare le parole di Manolo, applaudito e amatissimo, che si è immerso in quello che può essere considerato il primo racconto di ascensione ossia l'atscesa al Monte Ventoso di Francesco Petrarca. Oggi lo si rivede durante le gare ciclistiche - spiega all'inizio Manolo - ma quando il Petrarca incontra dei pastori che lo scoraggiano dal proseguire perché non avrebbe trovato nulla in cima... beh quel passo per Manolo diventa occasione per ritornare all'infanzia e alla scoperta della montagna. Al mistero e alla paura iniziale ecco finalmente sostituirsi il miracolo della comprensione e della rivelazione una volta toccata la roccia. Una sorta di epifania di quello che avrebbe potuto scoprire, un percorso di crescita e conoscenza che coincide con l'eterna ricerca dell'uomo e delle infinite possibilità di futuro. Manolo riesce a trasmettere ancora l'emozione che la roccia riesce a donargli e il pubblico lo ripaga con tanti applausi mentre Brunello, imbracciato il violoncello piccolo, congeda i presenti con una commovente melodia armena in accoppiata a un canto di montagna, un benaugurante saluto per una felice discesa a valle.

Le immagini del concerto di Mario Brunello sono disponibili su

https://visittrentino.broadcaster.it/



Vedi anche ...

417 risultati

LA RENDENA E IL PARCO ADAMELLO BRENTA A MELAVERDE

Il riconoscimento del Trentino al programma per la collaborazione...

COMUNICAZIONE CHIUSURA IMPIANTI DI RISALITA

PL - KOMUNIKACJA ZAMKNIĘTA SYSTEMÓW PODNOSZENIA

D - BEENDUNG DER SKI-SAISON

ENG - LIFT CLOSURE ANNOUNCEMENT

ИНФОРМАЦИЯ О ЗАКРЫТИИ ПОДЪЕМНИКОВ

LA NEVE PIÙ BELLA ARRIVA A MARZO

Ottima e abbondante ha restituito alle vallate un aspetto tipicamente...

IN TRENTINO SITUAZIONE SOTTO CONTROLLO

Il sistema sanitario provinciale è costantemente al lavoro per...

EN - IN TRENTINO, THE SITUATION IS UNDER CONTROL

The provincial health system is constantly working on ensuring the...

A MELAVERDE UN TRENTINO INASPETTATO

Con la conduttrice Ellen Hidding tra la val di Cembra, Faedo e Lavis...

SCIARE A PRIMAVERA, UN DIVERTIMENTO PURO

Giornate più lunghe e tanto sole: al piacere di percorrere sotto il...

I CARNEVALI ALPINI IN TRENTINO TRA RITO E SPETTACOLO

Carnevali etnici tra storia e tradizioni antichissime, ma anche...

"WE ARE THE CHAMPIONS" IL TEMA DELLA TERZA EDIZIONE DEL FESTIVAL...

Il Festival dello Sport, che l’anno scorso, alla sua seconda...

ROMANTICO SAN VALENTINO SULLE NEVI DEL TRENTINO

Venerdì 14 febbraio, l’inizio di un lungo e indimenticabile...

UN INVERNO DI ESPERIENZE DELIZIOSE

Rifugi e ristoranti sulle piste diventano il luogo privilegiato dove...

RICONOSCIMENTI ALL’OSPITALITÀ TRENTINA

I turisti internazionali che nel 2019 hanno soggiornato in Trentino,...

LA RENDENA E IL PARCO ADAMELLO BRENTA A MELAVERDE

gio, 12.03.2020

Il riconoscimento del Trentino al programma per la collaborazione quasi ventennale nel far conoscere le eccellenze dell’agroalimentare e le...

Leggi tutto ...

COMUNICAZIONE CHIUSURA IMPIANTI DI RISALITA

lun, 09.03.2020

Leggi tutto ...

PL - KOMUNIKACJA ZAMKNIĘTA SYSTEMÓW PODNOSZENIA

lun, 09.03.2020

Leggi tutto ...

D - BEENDUNG DER SKI-SAISON

lun, 09.03.2020

Leggi tutto ...

ENG - LIFT CLOSURE ANNOUNCEMENT

lun, 09.03.2020

Leggi tutto ...

ИНФОРМАЦИЯ О ЗАКРЫТИИ ПОДЪЕМНИКОВ

lun, 09.03.2020

Leggi tutto ...

LA NEVE PIÙ BELLA ARRIVA A MARZO

ven, 06.03.2020

Ottima e abbondante ha restituito alle vallate un aspetto tipicamente invernale, rigenerato l’aria, imbiancato le piste delle skiarea. Le settimane...

Leggi tutto ...

IN TRENTINO SITUAZIONE SOTTO CONTROLLO

gio, 05.03.2020

Il sistema sanitario provinciale è costantemente al lavoro per garantire la tutela ed il benessere di residenti e ospiti

Leggi tutto ...

EN - IN TRENTINO, THE SITUATION IS UNDER CONTROL

gio, 05.03.2020

The provincial health system is constantly working on ensuring the protection and well-being of residents and guests

Leggi tutto ...

A MELAVERDE UN TRENTINO INASPETTATO

ven, 21.02.2020

Con la conduttrice Ellen Hidding tra la val di Cembra, Faedo e Lavis per raccontare tre originali storie che pongono al centro le “terre alte”....

Leggi tutto ...

SCIARE A PRIMAVERA, UN DIVERTIMENTO PURO

mar, 18.02.2020

Giornate più lunghe e tanto sole: al piacere di percorrere sotto il tiepido sole primaverile i più bei caroselli da una skiarea all’altra si...

Leggi tutto ...

I CARNEVALI ALPINI IN TRENTINO TRA RITO E SPETTACOLO

mer, 05.02.2020

Carnevali etnici tra storia e tradizioni antichissime, ma anche appuntamenti curiosi e sorprendenti come le slittate in maschera o i falò...

Leggi tutto ...

"WE ARE THE CHAMPIONS" IL TEMA DELLA TERZA EDIZIONE DEL FESTIVAL...

mar, 28.01.2020

Il Festival dello Sport, che l’anno scorso, alla sua seconda edizione ha portato a Trento oltre 350 ospiti, con 65mila presenze ai 140 eventi,...

Leggi tutto ...

ROMANTICO SAN VALENTINO SULLE NEVI DEL TRENTINO

mer, 22.01.2020

Venerdì 14 febbraio, l’inizio di un lungo e indimenticabile weekend a due nel quale sorprendere e stupire la persona che amate. Con una sciata nei...

Leggi tutto ...

UN INVERNO DI ESPERIENZE DELIZIOSE

mer, 15.01.2020

Rifugi e ristoranti sulle piste diventano il luogo privilegiato dove scoprire la creatività degli chef. Una lezione di sci con soste gourmet, un...

Leggi tutto ...

RICONOSCIMENTI ALL’OSPITALITÀ TRENTINA

gio, 09.01.2020

I turisti internazionali che nel 2019 hanno soggiornato in Trentino, con il loro voto sulla piattaforma holidaycheck.de hanno premiato la qualità e...

Leggi tutto ...

Turismo