Vigolana - Marzola

Dai massicci della Vigolana e della Marzola si gode un panorama favoloso su quasi tutti i gruppi montuosi della provincia.

Vigolana - Marzola

La cima della Marzola e il massiccio della Vigolana, morfologicamente assai diversi tra loro, sono a est e a sud della conca di Trento. L’allungata forma della Marzola arriva a sfiorare il monte Calisio da cui la separa la profonda incisione del torrente Fersina. Come tutte le montagne intorno a Trento, anche dalla Marzola, che è di altezza modesta, si gode un panorama favoloso: dalla sua cima si possono vedere quasi tutti i principali gruppi montuosi della provincia, dal Gruppo di Brenta alla Catena del Lagorai, dal Carè Alto al Cevedale, dalle Dolomiti alle Pale di San Martino, con vista mozzafiato sulla Val D'Adige e la città di Trento, e sulla Valsugana con il grande Lago di Caldonazzo. La salita più facile è quella dal rifugio Maranza a quota 1.067 m., raggiungibile in auto su strada sterrata. La grande montagna della Vigolana, è un massiccio poco frequentato e decisamente selvaggio: l'unica struttura in quota è il famoso bivacco alla Madonnina, ai piedi di uno spettacolare picco roccioso. Fra i massicci calcarei della Vigolana e della Marzola, il fascino dello splendido paesaggio dell’altipiano si è mantenuto intatto nel tempo, tra le ampie distese di prati e i boschi di pini neri, silvestri, faggi e larici.