Per il Trentino la sicurezza è al primo posto

In questa sezione potrai approfondire tutte le misure adottate dai nostri operatori e fornitori di servizi turistici per tutelare te e i tuoi cari.

Forte Busa Verle

Forte Busa Verle era parte del sistema difensivo sul confine austro-ungarico durante la Prima Guerra Mondiale.

Forte Busa Verle, I suoni delle Dolomiti

Il Forte Busa Verle risale alla Prima Guerra Mondiale ed è situato nei pressi del passo Vezzena ad un'altitudine di 1.504 m. Costruito tra il 1907 e il 1914 in posizione strategica dagli Austro-ungarici, insieme ai forti Campo di Luserna e Belvedere di Lavarone, costituiva la cintura difensiva più avanzata sul confine tra l´Impero e il Regno d´Italia e bloccava la strada per l´Altipiano di Asiago. Fu sottoposto a pesanti bombardamenti da parte dell´artiglieria italiana e assalito da truppe di fanteria alpina nei primi mesi di guerra. Dal maggio 1916, con l´inizio della Strafexpedition, la spedizione punitiva, e lo spostamento a sud-est del fronte, divenne sede di alloggiamenti e punto ottico di collegamento.
Il forte si allunga in linea unica in quattro salti successivi adattandosi alla morfologia del terreno. Dotato di quattro cupole girevoli e cunicoli blindati, era armato con 4 obici da 104 mm, 4 cannoni da 6 cm nel fortino di controscarpa, 2 cannoni da 80 nella batteria Traditor e 15 mitragliatrici. Ospitava 200 artiglieri e 100 genieri sotto il comando del tenente Giebermann prima e poi del tenente Julius Papak. Da qui si spararono più di 20.000 proiettili contro le linee italiane. Negli anni Trenta fu smantellato e venduto al Comune di Levico.
 



Vedi anche ...

57 risultati

Strada degli Artiglieri

Il riposo del soldato

Valle dell'Adige - Trento - Mattarello - Museo Caproni

Museo dell'Areonautica Gianni Caproni

Una collezione unica di aeroplani d'epoca

Mausoleo Cesare Battisti

Il maestoso mausoleo domina la città di Trento

Forte Luserna | © Foto Archivio Apt Alpe Cimbra

Forte Campo Luserna

Il primo bersaglio degli italiani

Le Gallerie - Trento

Da tunnel stradali a spazio espositivo

Campana dei Caduti

Rovereto, per chi suona la Campana della Pace

Cimitero austroungarico monumentale

Una generazione falciata

Forte Pozzacchio

Nel ventre della montagna

Strada degli Artiglieri

Un monumento di Rovereto da esplorare camminando: ad ogni passo, un nome e un ricordo

Leggi tutto ...
Valle dell'Adige - Trento - Mattarello - Museo Caproni

Museo dell'Areonautica Gianni Caproni

Una collezione unica al mondo di aeroplani e cimeli storici

Leggi tutto ...

Mausoleo Cesare Battisti

Un’opera del veronese Ettore Fagioli, ispirata all’antichità romana

Leggi tutto ...
Forte Luserna | © Foto Archivio Apt Alpe Cimbra

Forte Campo Luserna

Il “padreterno” che resistette ai bombardamenti

Leggi tutto ...

Le Gallerie - Trento

Le Gallerie di Piedicastello, esperienza unica e irripetibile

Leggi tutto ...

Campana dei Caduti

Batte cento rintocchi ogni sera al tramonto

Leggi tutto ...

Cimitero austroungarico monumentale

Una struttura di interesse architettonico dove ogni anno si svolge una cerimonia commemorativa

Leggi tutto ...

Forte Pozzacchio

Articolato su tre piani, è un complesso interamente scavato nella roccia

Leggi tutto ...

Grande Guerra

0 risultati

Grande Guerra

0 risultati

Grande Guerra

0 risultati

Grande Guerra

0 risultati

Grande Guerra