Per il Trentino la sicurezza è al primo posto

In questa sezione potrai approfondire tutte le misure adottate dai nostri operatori e fornitori di servizi turistici per tutelare te e i tuoi cari.

Centro visitatori Paneveggio

Nella Foresta dei Violini, un centro per conoscere il Parco Naturale Paneveggio Pale di San Martino.

Val di Fiemme - Paneveggio - Parco Paneveggio Pale di San Martino
Centro visitatori Paneveggio

Il Centro visitatori Paneveggio è il primo dei 3 centri realizzati nel Parco Naturale Paneveggio Pale di San Martino e occupa gli ambienti ristrutturati di un'ex segheria alla veneziana costruita nel 1919. Situato poco lontano dal lago di Forte Buso, lungo la statale N.50 che da Predazzo sale al Passo Rolle, questo centro racconta storia e leggende della grande foresta, nota come la Foresta dei Violini.

Il legno dei suoi abeti di risonanza è usato dai liutai per la costruzione di casse acustiche di strumenti musicali. Si racconta degli animali del bosco, i più rappresentativi tra i quali sono senz'altro l'urogallo e il cervo. Pannelli, vetrine, diorami e proiezioni arricchiscono la visita. Poco lontano, in una vasta area recintata, è possibile ammirare alcuni cervi. Da qui parte un percorso naturalistico con punti di osservazione guidati e illustrati: è il Sentiero Marciò, l'itinerario senza barriere che si sviluppa all'interno della maestosa foresta demaniale di Paneveggio, dove gli abeti rossi costituiscono quasi il 90 % degli alberi della foresta.

I centri visitatori rappresentano per il parco una specie di biglietto da visita, forniscono una prima idea della realtà naturalistica e ambientale della zona. Ogni centro, inoltre, costituisce un piccolo museo dove trovare anche informazioni sulle iniziative organizzate nel parco e iscriversi alle stesse, acquistare pubblicazioni, la cartina del parco e materiale di interesse naturalistico-culturale.