Per il Trentino la sicurezza è al primo posto

In questa sezione potrai approfondire tutte le misure adottate dai nostri operatori e fornitori di servizi turistici per tutelare te e i tuoi cari.

Castel Restor

La torre duecentesca è quel che resta di una antica fortezza

Castel Restor
Castel Restor
Castel Restor

Assieme al castello di Spine (Castel di Riga) rappresentò una delle principali basi di penetrazione in Giudicarie Esteriori della nobile famiglia e nel contempo una delle roccaforti delle guerre contro i Campo e i Lodron.
La prima notizia relativa a Castel Restór risale al 1265, anno in cui il principe vescovo di Trento Egnone di Appiano concesse in feudo a Federico d’Arco il Dosso della Vedova. Con quest’atto il presule permise di costruirvi un castello per proteggere dai pericoli esterni la popolazione della zona. La fortificazione sorse in un territorio di fondamentale importanza per il collegamento tra il Banale, le Giudicarie, il Lomaso e il Basso Sarca.

Durante gli anni di guerra tra Venezia e Milano il Trentino occidentale divenne teatro di continue e feroci battaglie. In questo contesto, Castel Restór venne dapprima occupato dal Gattamelata, capitano della Serenissima, più tardi espugnato e distrutto da Paride Lodrón. Una volta ricostruito, mantenne le sue funzioni difensive fino al XVIII secolo, quando venne trasformato in casino di caccia. Castel Restór doveva presentarsi originariamente con un impianto piuttosto simile alle altre fortificazioni dei conti d’Arco, quali Drena e Castellino: una torre quadrangolare circondata tutt’intorno da una cinta muraria curvilinea.

Oggi si presenta allo stato di rudere, nonostante se ne possa ancora apprezzare la possente torre. E' sempre visitabile. Per raggiungere il castello si consiglia di lasciare la macchina nel parcheggio adiacente e salire a piedi per la stradina (tempo di percorrenza 5 minuti).



Vedi anche ...

33 risultati

Castel Drena

L'alta torre domina la valle

Castel Ivano

Affascinante monumento della storia

Castel Noarna

Domina la Vallagarina dal Medioevo

© Foto Archivio Apt

Castel Stenico

Tra arte e storia

Bastione di Riva - ph. Pio Geminiani | © 25067 - Archivio Trentino Marketing  - Bastione di Riva - ph. Pio Geminiani

Bastione di Riva

Uno dei simboli della città

© Foto Archivio Apt

Castel Pietra

A guardia della Vallagarina

Castello di Pergine | © Castello di Pergine - photo APT Valsugana

Castel Pergine

Cornice storica al Lago di Caldonazzo

Castello di Arco

Fra i dolci ulivi del Garda

Castel Drena

Una vera fortezza medievale

Leggi tutto ...

Castel Ivano

Prestigiosa residenza nobiliare dal sapore rinascimentale

Leggi tutto ...

Castel Noarna

Famoso per la ricca cantina con circa 35.000 bottiglie di vino

Leggi tutto ...
© Foto Archivio Apt

Castel Stenico

Mostre ed eventi in una cornice prestigiosa

Leggi tutto ...
Bastione di Riva - ph. Pio Geminiani | © 25067 - Archivio Trentino Marketing  - Bastione di Riva - ph. Pio Geminiani

Bastione di Riva

Uno dei simboli della città

Leggi tutto ...
© Foto Archivio Apt

Castel Pietra

Teatro degli scontri fra la Serenissima, i duchi d’Austria ed i principi di Trento

Leggi tutto ...
Castello di Pergine | © Castello di Pergine - photo APT Valsugana

Castel Pergine

In alta Valsugana per dormire in un angolo di storia

Leggi tutto ...

Castello di Arco

Una passeggiata fra gli ulivi porta all’antica Rocca

Leggi tutto ...

Castelli

0 risultati

Castelli

0 risultati

Castelli

0 risultati

Castelli

0 risultati

Castelli