In Primiero, la Via Nova assieme al cane

Gita con lago e montagne indimenticabili

Un’escursione con un lago dentro è sempre un gran piacere, che si abbiano due o quattro zampe. Ecco dunque per chi non vuole farsi mancare nulla – nemmeno uno degli scenari dolomitici più spettacolari del Trentino – un giro per trascorrere all’aperto una giornata da ricordare.

La partenza è da San Martino di Castrozza (1450m). Dal centro si imbocca la strada per il laghetto Plank, e la si segue fino al campeggio. Poco prima di questo, sulla sinistra, si svolta per una stradina in leggera salita che entra nel bosco.

Da qui in poi si devono seguire le indicazioni per il sentiero 350, “Sentiero di Calaita”. Prima si incontrerà un po’ di salita, poi un falsopiano, e nel giro di un’oretta abbondante si giunge a Malga Crel (1550m). Qui chi vuole può riposare un momento, o approfittare del ristorante (non dimentichiamo la ciotola per i nostri amici!); e la vista sulle Pale di San Martino sarà l’occasione per foto ricordo da riguardare in futuro e mostrare agli amici.

La strada continua sempre sul sentiero 350, indicato anche come n.16. In un paio d’ore, superata la Forcella Calaita (1607m) si entra nella Valle del Lozen. Proseguendo, una antica mulattiera conduce sulle rive del lago di Calaita (1621m). Sulle sue rive c’è il ristorante Miralago, per chi vuole fermarsi e mangiare qualcosa; per il rientro si segue il percorso dell’andata.

San Martino di Castrozza

La piccola capitale alpina

Lago di Calaita

Uno sguardo sulle Pale