A Caldes con il cane, il giro delle trincee

Due ore e mezzo a piedi, seguendo le orme del passato

Ecco qui un’escursione di 7.5km, per accompagnatori e quattrozampe amanti del verde, che mostra uno degli aspetti della storia recente più caratteristici delle montagne: i resti delle trincee della Grande Guerra. Il percorso in questo caso è piacevole, perché di quei tempi rimane solo la memoria; e la vista ripaga della fatica (moderata) del cammino.

Il punto di partenza è il paese di San Giacomo, una frazione di Caldes. Sopra l’omonima chiesa parte la strada asfaltata che prosegue in piano verso est, attraversando bosco e campagna. Giunti alla pineta si imbocca la strada in salita lungo la quale si trova un pannello illustrativo che racconta la storia delle trincee di Bordiana Bozzana.

Un’altra breve salita e si raggiunge il crinale: qui si trovano il camminamento militare e le feritoie che consentivano di tenere sotto controllo l’intera valle.

Per rientrare è possibile ripercorrere un tratto del percorso e poi passare da Bordiana, abitato dal quale si può prendere l’antica strada romana che riconduce a San Giacomo.

Caldes

Caldes

Antico centro della Val di Sole 

Rete di Riserve Alto Noce | © Foto Nitida Immagine

Rete di Riserve Alto Noce

Castelli, mulini e antiche tradizioni