Per il Trentino la sicurezza è al primo posto

In questa sezione potrai approfondire tutte le misure adottate dai nostri operatori e fornitori di servizi turistici per tutelare te e i tuoi cari.

La vacanza che fa bene

Perché la Valsugana è la prima per la sostenibilità

La Valsugana, valle ricca di acqua e spazi aperti incontaminati, è la prima destinazione al mondo certificata per il turismo sostenibile secondo gli standard GSTC, il Global Sustainable Tourism Council, organizzazione nata secondo il volere della Nazioni Unite per concretizzare i 17 Sustainable Developement Goals.

Questo risultato è l’orgoglio dell’intera comunità locale: qui, infatti, il modello di sviluppo del turismo mette al centro non solo le vacanze green e slow dei turisti, ma anche il benessere dei suoi abitanti, le politiche ambientali, la sostenibilità sociale e economica.

Non a caso il claim della destinazione è ‘Valsugana è dove CI piace vivere!’ ed esprime tutta la passione, l’impegno, il coinvolgimento di un’intera valle, pronta ad accoglierti!

Valsugana - Pieve Tesino - Lagorai - Passo Cion

Azioni concrete di sostenibilità

Il certificato ottenuto dalla Valsugana richiede il rispetto di 108 parametri che declinano i 17 Sustainable Development Goals proposti dalle Nazioni Unite.

Come sono stati raggiunti? I giovani del territorio hanno partecipato attivamente per sensibilizzare operatori, residenti e turisti sui temi legati alla sostenibilità; gli eventi, che qui si organizzano, sono ‘plastic free’, e molti di questi sono dedicati alla cura dell'ambiente, del paesaggio e alla tutela della biodiversità.

Ci sono poi i progetti per il sostegno delle attività economiche in montagna, come ‘Vacanze in Baita’, che attraverso il recupero di abitazioni tradizionali inutilizzate, ti propone una vacanza tra tradizione e natura.

Con il progetto ‘Adotta una Mucca’, invece, puoi sostenere i gestori delle malghe e vivere un'esperienza unica: incontri la ‘tua’ mucca, partecipi alla lavorazione del suo latte e porti a casa i suoi prodotti.

Valsugana - Levico - Lago di Levico

Una vacanza a ritmo lento, quello della natura

In Valsugana trascorri una vacanza ‘sostenibile’, in un territorio che è anche Bandiera Verde di Legambiente, uno scrigno di freschezza incastonato nel verde delle Alpi.

Sali in quota e percorri i sentieri della selvaggia Catena del Lagorai; ti tuffi nelle acque pulite del lago di Caldonazzo e di Levico, entrambi Bandiera Blu per la qualità dell’acqua e delle infrastrutture.

Ti muovi senz’auto lungo la pista ciclabile della Valsugana, una pista di oltre 50 km che si snoda lungo il corso del fiume Brenta, su un percorso pianeggiante e adatto anche ai ciclisti meno esperti.

E poi ci sono i prodotti km 0 genuini e profumati, come i formaggi e i salumi di malga.

Queste ed altre esperienze sono tutte da vivere a ritmo lento, in Valsugana!

Vuoi saperne di più?

Scopri la Valsugana
leggi qui
Pubblicato il 16/06/2021