Rete di riserve Val di Cembra, un’estate da sperimentare

A caccia di emozioni in quella valle “alpina nel paesaggio, mediterranea nel clima, silenziosa, riposante, selvaggia” (E. Antonelli)

Un’estate in Val di Cembra alla scoperta di un mondo sospeso fra innovazione e tradizione.

Da luglio a fine ottobre l’estate è ricca di emozioni nella Rete di riserve Val di Cembra. Fuori dai più affollati circuiti turistici, la Rete di riserve diventa una meta rilassante e discreta, ma dal sapore intenso. Terra ricca di contrasti a partire dai suoi colori quelli caldi del porfido che si incontrano con il verde intenso dei suoi boschi e il blu delle sue molte acque, o dalla straordinaria integrazione fra innovazione e tradizione che distingue i suoi borghi, esempi unici di sostenibilità e forte orgoglio delle radici. Un calendario di appuntamenti unici ci accompagnerà alla scoperta di questo suggestivo territorio.
Dalle escursioni lungo e dentro le acque dell’Avisio, un’occasione per divertirsi in famiglia, alle emozionanti notti nel bosco, ascoltando le sue mille voci al calar della sera, dalla tradizione delle erbe officinali, alle passeggiate in compagnia degli asini; dalle magiche atmosfere di “Di not(t)e”, camminata notturna nel bosco per scoprire antiche leggende e musiche senza tempo, alla contemplazione delle tinte autunnali che colorano i versanti della valle. Questo e molto altro per scoprire un ambiente unico e ancora poco frequentato, scopri il programma e lasciati stregare dalle atmosfere sospese, i colori e i profumi della Val di Cembra.

Scopri il programma