Magie d'autunno nei Parchi naturali e nelle Reti di Riserve

L’autunno è un’occasione d’oro per partire alla scoperta dei segreti che ogni valle del Trentino custodisce

Passati i fasti dell’estate, in un clima più raccolto, silenzioso e discreto fra profumi di legna bruciata, castagne, colori e i richiami d’amore dei cervi, una nuova stagione per un altro Trentino.

In autunno la natura si trasforma, cambiano i colori, i profumi, la luce; in ogni valle la vita si trasforma secondo le regole della nuova stagione. Il mondo della montagna asseconda il lento arrivo dell’inverno, l’aria odora di legna bruciata nelle stufe, cambiano le specialità sul tavolo della cucina e la natura si riempie di un dolce silenzio. Il cielo comincia a oscurarsi, velato dalle nuvole di migratori che, in viaggio verso sud attraversano i valichi fra le montagne, e il bosco si riempie dei richiami di quelli, per cui l’autunno vuol dire amore.
Finita l’energia dell’estate, comincia una nuova speciale stagione per scoprire le magie del territorio. Parchi e Reti di riserve offrono un calendario ricco e suggestivo di attività a tema natura, per svelare gli speciali “segreti di bellezza” che ogni valle custodisce. Un’immersione sensoriale nella poesia dell’autunno.