Vacanze al lago in Valsugana

6 cose da fare sui laghi di Caldonazzo e Levico nella bella stagione

PRIMAVERA / ESTATE 2020 - In Valsugana lo sport e il divertimento si intrecciano con la bellezza dei laghi e con quella di Arte Sella, la galleria d'arte a cielo aperto, dove puoi ammirare opere create dall'uomo e cesellate dal vento. 

Con l'arrivo della bella stagione la Valsugana si spoglia dell’abito bianco e si colora di verde e di azzurro. Azzurro come le acque dei Laghi di Caldonazzo e Levico, Bandiere Blu di Legambiente, perfette per praticare sport d’acqua come il SUP e la canoa o per una rilassante passeggiata lungo le sponde. Si colora di verde, come quello dei campi che ti scorrono a fianco quando percorri in bici la famosa ciclabile della Valsugana. Verde come i prati su cui ti stendi dopo una nuotata, per farti abbracciare dal sole. 

Di sicuro avrai tante cose da fare. Tra tutte queste, ne abbiamo scelte 6, da vivere in primavera ed estate!

#1

Sport a pelo d'acqua

Vela, windsurf, canoa e sup: puoi scegliere lo sport che preferisci sui laghi di Caldonazzo e Levico, insigniti della Bandiera Blu. Sali a bordo di una barca a vela e goditi le dolci onde, e il vento che accompagnerà le tue regate. Il Lago di Caldonazzo vanta una solida tradizione della vela.

#2

Un giro in ciclabile

Lunghi rettilinei, nessuna asperità. È questo ciò che contraddistingue la Ciclabile della Valsugana, lungo percorso che costeggia parte del lago di Caldonazzo e il fiume Brenta, oltre che toccare alcuni Bicigrill. 80 km di ciclopedonale: un vero e proprio paradiso per gli appassionati delle due ruote.

#3

Aperitivo al lago

Ammirare il tramonto sul lago, con un calice di Trentodoc. La bella stagione ti fa venir voglia di stare all’aperto, magari per un aperitivo a fine giornata. Sul Lago di Caldonazzo e Levico ci sono diversi locali, come ad esempio la Rociondola, un bar su due piani sul lago di Levico.

#4

Una passeggiata ad Arte Sella

Un museo all’aperto, un processo creativo, un modello di interazione tra uomo e ambiente in continua evoluzione: questo è Arte Sella. Un bosco secolare, dove natura e arte si fondono e il cambio delle stagioni modella le opere d'arte. Se sei in Valsugana, non puoi assolutamente perderti Arte Sella.

#5

Dormire in un castello...

Il sogno di dormire in un vero castello, a Castel Pergine può diventare realtà. Una notte da re, ammirando gli alti soffitti affrescati e immaginando che secoli fa, era il punto di passaggio di prodigiosi guerrieri. Ora ci sono soffici letti, ma le pareti del Castello sussurrano antiche leggende.

#6

... o in una tenda sul lago

Per vivere appieno una vacanza sul lago, cosa c’è di meglio che scegliere il campeggio? Svegliarsi nella natura, aprire la zip della tenda, quel profumo delle brioches appena sfornate e del caffè che arriva dal bar del camping. Sei subito pronto per una giornata sul lago, tra relax, sole e sport in famiglia o con amici.

Pubblicato il 06/03/2020