5 attività outdoor per piccoli supereroi

Ponti tibetani, passeggiate, arrampicate: il piacere di una vacanza attiva

Come si fa a restare a casa in primavera, con il sole che comincia a scaldare davvero e la notte che arriva più tardi? Basta questo a trasformare i tuoi bambini in piccoli supereroi pieni di energia, pronti a lanciarsi in nuove, emozionanti avventure. Te ne suggeriamo cinque, tutte da fare in Trentino!

Alpe_Cimbra_I_Giganti_del_Bosco | © Alpe_Cimbra_I_Giganti_del_Bosco
#1

Esplorando il bosco

Se ami camminare immerso tra gli alberi non puoi perderti un’uscita in compagnia della guardia forestale Damiano per assistere al “Risveglio del bosco”. Curiose storie sulla flora e la fauna locale ti accompagneranno lungo i sentieri più caratteristici dell’Alpe Cimbra.

Una passeggiata “meravigliosa”
#2

Una passeggiata “meravigliosa”

Un itinerario insolito il “Jouf de Sent’Ujana”, noto come il “Sentiero delle Meraviglie”, in Val di Fassa. È una piacevole passeggiata adatta a tutti, che fa riflettere sul rapporto primordiale tra uomo e natura. Ps. fermati anche all’Agritur Majon da Mont, abbracciato dal Catinaccio.

Val di Sole - Val di Rabbi - Latte in festa
#3

Sul ponte tibetano

Se non soffri di vertigini, concediti una piacevole passeggiata alla cascata del Ragaiolo in Val di Sole con il suo spettacolare ponte sospeso. Sbircia tra le grate per vedere il ruscello sotto di te: la vista a 100 metri da terra è da brivido! Prosegui fino a Malga Fratte, perfetta per rifocillare tutta la famiglia. 

Canyon Rio Sass
#4

Canyon Rio Sass in Val di Non

Camminate in una forra scavata dal flusso dell'acqua del torrento Rio Sass, attraverso l'erosione della roccia. Un avventuroso percorso sospeso tra passerelle a sbalzo e scalinate nel vuoto. Potrai andare con tutta la tua famiglia, munito di caschetto e mantellina impermeabile. 

Arrampicata - Ledro
#5

 Su rocce e sassi

La Valle di Ledro offre agli appassionati dell’arrampicata una vasta proposta di falesie di media difficoltà. La falesia Pizzocol, in Val Concei, è ideale per tutta la famiglia, soprattutto per coloro che si avvicinano per la prima volta a questo sport.

Pubblicato il 24/04/2019