Per il Trentino la sicurezza è al primo posto

In questa sezione potrai approfondire tutte le misure adottate dai nostri operatori e fornitori di servizi turistici per tutelare te e i tuoi cari.

Tre grandi mostre estive per un tuffo nell’arte

Raffaello, Botticelli, Picasso, de Chirico, Dalí… tutti al Mart

ESTATE 2021 – L’arte del grande Raffaello che riecheggia nelle opere di Picasso, de Chirico e Dalí, l'eleganza di Boldini e la bellezza della Venere di Botticelli attraverso i secoli. Dopo la mostra evento di Caravaggio dell’autunno scorso, continua il proficuo confronto tra classico e contemporaneo al Mart di Rovereto, con tre appuntamenti che faranno palpitare il cuore degli amanti dell’arte.

Il 4 maggio inaugura la mostra “Picasso, de Chirico e Dalí: dialogo con Raffaello”. A distanza di poche settimane, il 21 maggio, è invece prevista l’apertura della mostra clou dell’estate “Botticelli. Il suo tempo. E il nostro tempo”.

Mentre viene prolungata “Giovanni Boldini. Il Piacere”, mostra che sarà visitabile anche durante i mesi estivi.

Tre grandissime mostre tutte al Mart, da visitare con un unico biglietto. È questa l’estate del grande museo di arte moderna e contemporanea del Trentino, dopo un periodo che ha messo a dura prova gli amanti delle mostre. Per un tuffo nell’arte che aspettavamo da tempo.

Mostre d’estate: al Mart Raffaello, Botticelli, Boldini

Il maestro del Rinascimento in dialogo con i grandi del Novecento

Picasso, de Chirico e Dalí: dialogo con Raffaello

Tre maestri assoluti del ‘900, diversi per stile e biografia, accomunati dalla passione per l’arte di Raffaello, fonte di ispirazione delle loro opere. Da qui parte la mostra “Picasso, de Chirico e Dalí: dialogo con Raffaello”, al Mart dal 4 maggio 2021, che dà vita a un dialogo visivo, ricco di spunti di riflessioni, non solo tra Raffaello e questi tre artisti, ma anche tra i tre artisti stessi.

La mostra, a cura di Beatrice Avanzi e di Victoria Noel-Johnson, presenta 100 opere provenienti dalle più importanti collezioni pubbliche e private internazionali, ed è divisa in otto sezioni, tre delle quali dedicate a ogni singolo artista.

In esposizione capolavori come il celebre Autoritratto di Raffaello (1504-506), Autunno (1935) di de Chirico o le acqueforti di Picasso, della serie Raffaello e la Fornarina.

Mostre d’estate: al Mart Raffaello, Botticelli, Boldini

In mostra la Venere della Galleria Sabauda 

Botticelli. Il suo tempo. E il nostro tempo

Bellezza, eleganza, stile: sono tanti gli artisti che nel corso dei secoli hanno reso omaggio alla celebre Venere di Botticelli, da Warhol a Botero, da Guttuso ad Awol Erizku. Segno evidente dell’influenza che l’opera del maestro fiorentino ha esercitato ed esercita tuttora nella contemporaneità.

La mostra “Botticelli. Il suo tempo. E il nostro tempo”, al Mart dal 21 maggio 2021, analizza il lascito dell’artista fiorentino attraverso i secoli, e lo fa partendo dal Rinascimento e da uno dei suoi capolavori più noti: la Venere della Galleria Sabauda di Torino.

Il percorso espositivo è diviso in due sezioni: la prima è una mostra “classica”, in cui vengono presentate la figura e l’opera di Sandro Botticelli, messe a confronto con altri artisti del Rinascimento. La seconda parte della mostra è dedicata al contemporaneo, per sottolineare come l’opera del maestro rinascimentale sia diventata spunto di ispirazione per molti artisti del nostro tempo.

Mostre d’estate: al Mart Raffaello, Botticelli, Boldini

In mostra 170 opere del pittore ferrarese

Giovanni Boldini. Il Piacere

La grazia dei profumi francesi, l’eleganza dei salotti parigini e l’estro di un grande artista italiano: nelle opere di Boldini riecheggiano i sogni romantici della Belle Époque. Gli stessi che trovano nuova vita nella mostra “Giovanni Boldini. Il Piacere”, al Mart fino al 29 agosto.

La mostra, nata da un’idea di Vittorio Sgarbi e curata da Beatrice Avanzi e Tiziano Panconi, attraverso circa 170 opere provenienti da collezioni pubbliche e private, ripercorre l’attività del celebre pittore ferrarese, soffermandosi in particolare sui rapporti che legavano l’artista al poeta Gabriele d’Annunzio.

Luoghi da visitare in inverno in trentino

Tutte le mostre del Mart

entra
Pubblicato il 14/06/2021