Per il Trentino la sicurezza è al primo posto

In questa sezione potrai approfondire tutte le misure adottate dai nostri operatori e fornitori di servizi turistici per tutelare te e i tuoi cari.

PASTORALE “DOLOMITICA” AL SORGERE DEL SOLE

Torna l'Alba delle Dolomiti, uno dei momenti più caratteristici del Festival I Suoni delle Dolomiti. Il luogo è l'iconico Col Margherita in Val di Fassa, un punto d'osservazione unico sia sul sorgere del sole sia sulle vette dei Monti Pallidi. Per celebrare il genio di Ludwig Van Beethoven con la sua musica - le note della Sinfonia n.6 “Pastorale” - e le parole, Fabrizio Gifuni, il Quartetto Lyskamm, Sara Marzadori (viola), Enrico Bonomini (violoncello). L’accesso all’evento sarà contingentato, 1000 i posti disponibili. Appuntamento il 6 settembre ad ore 6.30

Probabilmente non può esserci un momento migliore per abbinare le atmosfere tipiche dell'alta montagna, il silenzio, la musica, la potenza di un nuovo giorno con un sentire rinnovato e diffuso che vede nell'ambiente un bene universale da curare e proteggere. Per questo tra le rocce del Col Margherita si muoveranno le note della Sesta Sinfonia di Beethoven, la “Pastorale”, particolarmente legata alla natura, e un racconto che ruota attorno alla figura del grande compositore tedesco. Non è una scelta casuale per un festival che ha messo da sempre il rispetto dell'ambiente tra i messaggi da veicolare al pubblico e che vuole ricordare i 250 anni dalla morte – trascorsi da poco - del genio nato a Bonn nel 1770. E come l'alba è una parte allo stesso tempo consueta e quotidiana, ma raramente attesa e vissuta delle nostre giornate, così può accadere che di certe vite si conosca tutto dell'aspetto pubblico e nulla di quello intimo.

Sul Col Margherita si potrà così abbinare la scoperta dell'alba a quello di un Beethoven insolito grazie a una parte narrativa – su testo di Sandro Cappelletto, critico musicale, giornalista e scrittore – che dipinge il compositore nel suo mondo privato: un uomo determinato e di certo non avulso dalle preoccupazioni concrete della vita visto attraverso gli occhi del nipote Karl. La voce che ha il compito di guidare il pubblico all'interno delle vicende della famiglia Beethoven, è quella di Fabrizio Gifuni che non ha certo bisogno di presentazioni. Attore e regista tra i più affermati del panorama italiano ha alle spalle oltre quaranta pellicole (tra cinema e TV) in cui è stato diretto, tra gli altri, da Gianni Amelio, Marco Tullio Giordana, Liliana Cavani, Ridley Scott, Pupi Avati. Prolifica anche la carriera teatrale di cui basti ricordare L’Ingegner Gadda va alla guerra (Premio Ubu nel 2010), Lehman Trilogy, ultimo capolavoro di Luca Ronconi, e il recente Con il vostro irridente silenzio. Studio sulle lettere dalla prigionia e sul Memoriale di Aldo Moro.

A mettere in musica la sinfonia è invece il Quartetto Lyskamm, nato nel 2008 in seno al Conservatorio di Milano e con un percorso che in pochi anni l'ha visto ottenere notorietà e riconoscimenti nazionali e internazionali con esibizioni in tutta Italia oltre che in Paesi come Germania, Regno Unito, Austria, Svizzera, Grecia, Spagna, Albania e al quale si aggiungono: Sara Marzadori alla viola, allieva di Antonello Farulli, vincitrice di numerosi concorsi e sul palcoscenico regolarmente con la Camerata di Salisburgo; Paolo Bonomini, vincitore del primo premio al XX Concorso Internazionale J.S. Bach di Lipsia e primo violoncello della Camerata di Salisburgo.

Col Margherita è raggiungibile da Passo San Pellegrino con la funivia Col Margherita aperta per l’occasione dalle ore 4.30 alle 6.30 (portata oraria 1.300 persone) e poi a piedi in 20 minuti di cammino (dislivello in discesa 100 metri, difficoltà E).

In occasione dell'evento è possibile partecipare a una escursione con le Guide Alpine del Trentino (per possessori di Val di Fassa Guest Card e Trentino Guest Card) che partirà al termine del concerto e condurrà a Passo San Pellegrino passando da Forcella della Vallazza, Forcella Juribrutto e Col dalle Palue (ore 3 di cammino, dislivello in discesa 650 metri, difficoltà E). La partecipazione è gratuita con prenotazione obbligatoria presso gli uffici dell’ Val di Fassa o attraverso la APP Trentino Guest Card APP (Google Play and the App store). Posti limitati.

Informazioni: www.visittrentino.info/it/isuonidelledolomiti

L''Alba delle Dolomiti' senza pensieri: come partecipare in tutta sicurezza al concerto del 6 settembre
Per l’orario di svolgimento dell’evento e il luogo in cui si tiene, le modalità partecipazione a questo concerto sono differenti rispetto agli altri appuntamenti del Festival. Nel pieno rispetto delle normative vigenti in ambito sanitario, l’Alba delle Dolomiti in programma alle ore 6.30 del 6 settembre avrà posti contingentati, fino ad un totale di 1.000 posti disponibili.

In breve:

·        il concerto è gratuito

·        per i maggiori di 12 anni, è obbligatorio essere in possesso del Green pass o di un certificato con esito negativo del test molecolare o antigenico rapido eseguito nelle 48 ore precedenti la data del concerto

·        mantenere il distanziamento interpersonale di almeno un metro

Modalità di acquisto del biglietto di risalita dell’impianto:
L’acquisto del biglietto della Funivia Col Margherita garantirà la prenotazione del posto all’interno dello spazio delimitato del concerto.

Dove acquistare i biglietti di risalita della Funivia Col Margherita:

·        online sul sito delle Funivie - https://alpelusia-sanpellegrino.axess.shop/

·        presso l’Ufficio di Moena dell’Apt Val di Fassa (tutti i giorni dalle ore 8.30 alle ore 19.00)

·        presso la cassa della Funivia Col Margherita (tutti i giorni dalle ore 9.00 alle ore 17.30)

I biglietti non acquistati in prevendita verranno messi in vendita direttamente la notte del concerto presso la biglietteria dell’impianto dopo la compilazione obbligatoria del modulo per il tracciamento.

Si consiglia di arrivare con anticipo alla partenza dell’impianto, anche se in possesso dei biglietti acquistati e si raccomanda abbigliamento consono alla quota e al periodo.

In caso di maltempo:

·        i biglietti (o voucher) acquistati non sono rimborsabili

·        entro il 12 settembre 2021 i biglietti acquistati potranno essere utilizzati per un’altra data oppure trasformati, presso la cassa della Funivia Col Margherita (dalle ore 9.00 alle 17.30) o tramite richiesta via e-mail all’indirizzo info@skiareasanpellegrino.it, in un buono valido per la stagione estiva 2022

Svolgimento del concerto in teatro in caso di maltempo:

·        il concerto avrà luogo il 6 settembre alle ore 11 al Teatro Navalge a Moena

·        la prenotazione online è obbligatoria. Sarà possibile prenotare, fino a esaurimento dei posti disponibili, dalle ore 17 alle ore 19 del giorno 5 settembre, sul sito www.visittrentino.info/it/isuonidelledolomiti oppure sul sito dell’Apt Val di Fassa

·        il voucher, ricevuto al momento della prenotazione online, dovrà essere convertito in biglietto personale e non cedibile per l’ingresso in sala presso la biglietteria del Teatro Navalge dalle 8.30 alle 9.30 del 6 settembre. Dopo questa fascia oraria la prenotazione non sarà più considerata valida

·        gli eventuali biglietti ancora disponibili saranno in distribuzione dalle 9:30 alle 10.15 sempre presso il Teatro Navalge, con raccolta dei dati personali necessari al tracciamento

·        i posti in teatro sono ridotti rispetto al numero reale della sala

·        per i maggiori di 12 anni, l’accesso in sala avverrà esclusivamente dietro presentazione del Green Pass o del certificato con esito negativo di test molecolare o antigenico rapido eseguito nelle 48 ore precedenti l’evento

Attenzione: a causa dell'attuale situazione in continua evoluzione, possono subentrare cambiamenti normativi improvvisi con conseguente allentamento o irrigidimento dei provvedimenti. Tutti gli aggiornamenti su https://www.visittrentino.info/it/isuonidelledolomiti/come-partecipare



discover more ...

499 risultati

DAL TTG UN FORTE SEGNALE DI FIDUCIA PER IL TURISMO

L’ottimismo è stato il sentiment prevalente degli operatori nelle...

MIGLIORE DESTINAZIONE DIGITALE, IL TRENTINO FA IL BIS

Per il secondo anno si colloca sul gradino più alto del podio come...

GRANDE SUCCESSO PER LA QUARTA EDIZIONE DE IL FESTIVAL DELLO SPORT

Più di 250 ospiti da tutto il mondo, 115 appuntamenti che hanno...

PREMIATA LA CAMPAGNA “RESPIRA SEI IN TRENTINO”

  L’occasione è stata la terza edizione dei prestigiosi...

IL TRENTINO CHE VIAGGIA SOSTENIBILE A STOP AND GO

Sabato 9 ottobre si parlerà di Piana Rotaliana e Altopiano della...

UNA NUOVA COOPERAZIONE PER L’EUREGIO

Con una cerimonia presso il Comitato delle Regioni dell’Unione...

CON FABI LA FESTA FINALE PER UN FESTIVAL RITROVATO

Oggi in Val Duròn sui prati attorno al rifugio...

ECHI IN QUOTA FRA TRADIZIONE E CONTEMPORANEITÀ

Il penultimo appuntamento dei Suoni delle Dolomiti ha proposto un...

DAL TTG UN FORTE SEGNALE DI FIDUCIA PER IL TURISMO

ven, 15.10.2021

L’ottimismo è stato il sentiment prevalente degli operatori nelle tre giornate della più importante fiera del turismo B2B in Italia. Positivi...

Leggi tutto ...

MIGLIORE DESTINAZIONE DIGITALE, IL TRENTINO FA IL BIS

mer, 13.10.2021

Per il secondo anno si colloca sul gradino più alto del podio come provincia con la miglior reputazione online in Italia. Il Lago di Ledro al...

Leggi tutto ...

GRANDE SUCCESSO PER LA QUARTA EDIZIONE DE IL FESTIVAL DELLO SPORT

mar, 12.10.2021

Più di 250 ospiti da tutto il mondo, 115 appuntamenti che hanno entusiasmato il pubblico, 30mila presenze e oltre 10milioni di video views

Leggi tutto ...

PREMIATA LA CAMPAGNA “RESPIRA SEI IN TRENTINO”

mar, 12.10.2021

  L’occasione è stata la terza edizione dei prestigiosi Effie Awards, i riconoscimenti italiani alle migliori campagne che hanno saputo...

Leggi tutto ...

IL TRENTINO CHE VIAGGIA SOSTENIBILE A STOP AND GO

gio, 07.10.2021

Sabato 9 ottobre si parlerà di Piana Rotaliana e Altopiano della Paganella. Una seconda puntata della trasmissione di RAI2 condotta da Marco...

Leggi tutto ...

UNA NUOVA COOPERAZIONE PER L’EUREGIO

ven, 01.10.2021

Con una cerimonia presso il Comitato delle Regioni dell’Unione Europea a Innsbruck, gli amministratori delle organizzazioni per lo sviluppo del...

Leggi tutto ...

CON FABI LA FESTA FINALE PER UN FESTIVAL RITROVATO

ven, 24.09.2021

Oggi in Val Duròn sui prati attorno al rifugio Micheluzzi. Nell’ultimo appuntamento de I Suoni delle Dolomiti un pubblico numeroso ha...

Leggi tutto ...

ECHI IN QUOTA FRA TRADIZIONE E CONTEMPORANEITÀ

mer, 22.09.2021

Il penultimo appuntamento dei Suoni delle Dolomiti ha proposto un dialogo di note tra il Coro Sasso Rosso della Val di Sole, l'ensemble de I Virtuosi...

Leggi tutto ...

I Suoni delle Dolomiti